10 tendenze tipografiche del 2018 da non dimenticare

tipografia
Che si tratti di design del logo, web design o design grafico, le tendenze tipografiche evolvono così rapidamente che spesso è impossibile tenere il passo., anche per chi opera nel settore. Simile ai colori, i caratteri tipografici hanno il potere di generare emozioni e possono dire molto sulla personalità del tuo marchio. Per questo motivo, è importante scegliere il carattere tipografico che si allinei bene con la personalità del tuo marchio, soprattutto quando si tratta del tuo logo, sito web o grafica.

Prima di scegliere un carattere tipografico, è importante sapere quali sono le tendenze in questo momento nel settore dei caratteri tipografici e questo è stato lasciato indietro. Questo studio o registro può aiutarci a trovare la fonte corretta con cui determinare un buon lavoro e una soddisfazione da parte di un cliente.

Una singola immagine evidenzia quale tipo di carattere sarà il più importante nel 2018 da utilizzare nei tuoi progetti. Non smettere di leggere e preparati a prendere nota di quello che sarà un design di successo quest'anno.

Elenca i seguenti caratteri

Serif dominerà. Una combinazione con il Sans serif del 2017, ma più aggiornata.

Il retro torna alla ribalta. Uno stile come suggerisce il nome, retrò. Nello stile più puro degli anni '80. E sembra che l'8 di quest'anno influenzerà il ritorno alle tendenze della tipografia. Non molto tempo fa, nel 2013, sono stati utilizzati anche per la Shanghai Jiao Tong Top 200 Research. O almeno molto simile.

Più grande sarà meglio. Solo due parole lo definiscono. Grande e nero. Apparentemente molto. Perché è tremendamente grande e spesso. Grande meglio.

Ritagli e sovrapposizioni. Molto testo con sfondi vari e sorprendenti.

Evidenzia e sottolinea. Il 2018, spiega, sarà l'anno del sottolineato o almeno così si dice. Quindi ora lo sai, per recuperare gli evidenziatori dall'università.

Lettere disegnate a mano. In primo piano per il design del logo, un carattere tipografico che ricorda la scrittura a mano, come suggerisce il nome.

Grandiets prenderà il sopravvento. Preparati per un mondo pieno di luce e colore.

I caratteri personalizzati emergeranno. Differenza tra l'azienda e quelle fatte in casa.

I caratteri colorati saranno il nuovo nero. Sembra una versione 2.0 di Mr. Wonderful, ma con un tocco "audace" che riempie il suo tipo.

Trasparenza nella tipografia. Uno sfondo colorato per un carattere tipografico con determinate trasparenze.

caratteri tipografici

Conclusione

Nel 2017 altri dieci caratteri tipografici diversi sono diventati di moda o erano una tendenza, come spiegato nell'immagine, questi oggi non sarebbero così importanti nella scena. Ma non fa male ricordarli per non sbagliare, o chissà, per cambiare tendenze e creare un marchio unico. La differenza con questo stesso anno è che sia il nome che il carattere stesso sono diversi. Quest'anno si è cercata rivoluzione e innovazione, mentre l'anno precedente - anche se non trascurabile per questo motivo - sono stati utilizzati font più comuni tra i designer.

Tra questi includiamo Arial. Progettato da Robin Nicholas e Patricia Saunders dalla Monotype Foundation in risposta alla popolarità del carattere Helvetica di Linotype. Ed è uno dei più comuni che troviamo quando apriamo un qualsiasi editor di testo, tuttavia, riesce a dare molto gioco.

Il gioco è seguito da altri famosi come Helvetica, Myriad Pro, Georgia ... Tra i più conosciuti, anche se ce ne sono anche altri con minore popolarità. DIN, Futura, Cabin, Gotham, Corbel e league gothic. Tutti completano il 2017 con l'uso in tutti i possibili usi. Come titoli web e corpo del testo 49% per il design. I giornali aumentano questa possibilità, anche se a poco a poco ogni mezzo rilascia la propria tipografia come nel caso di YouTube e chiunque si adatterà con i propri nomi.

In confronto, sei uno di quelli che quest'anno scommette su una rivoluzione o, al contrario, scommette di più sul movimento tradizionale del 2017? Secondo il grafico, esistono più di 90.000 caratteri, quindi progetterete a vostro piacimento.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.