12 diversi punti di vista sulla progettazione grafica

organizzazione nella progettazione grafica

Parlare di design grafico lo è parlare di una professione tanto complessa quanto piena di contraddizioni su cui si intrecciano molti miti da diversi punti di vista.

Oggi abbiamo compilato 12 opinioni, frasi accompagnate da illustrazioni che parlano di punti chiave del graphic design come professionalità, ego, denaro, ecc. ed è quella parte di questi miti, originati dalle opinioni del noto designer Bergdal y molti di questi invitano alla riflessione, mettere da parte alcuni pregiudizi e assumersi la responsabilità nell'esercizio della professione.

canale YouTube

Queste sono alcune delle frasi o punti di vista che accompagnano le illustrazioni:

  • Non ci sono cattivi clienti, solo cattivi grafici.
  • Il modo migliore per essere un grande grafico è diventare un cliente.
  • Se lo desideriamo istruire i nostri clienti sulla progettazione graficaDobbiamo prima istruirci sui nostri clienti.
  • Se vogliamo fare soldi come grafici, dobbiamo concentrarci sul lavoro e non sul denaro.
  • Per il grafico, le abilità verbali sono importanti quanto le abilità visive.
  • La maggior parte delle idee fallisce e non è perché siano cattive idee, ma perché sono presentate male.
  • Qualsiasi designer che utilizza l'argomento di "Ne so di più perché sono un professionistaSono generalmente designer non professionali.
  • Lo immaginiamo spesso tutti i buoni progetti vanno ad altre persone e non è così, infatti, quasi tutti i lavori iniziano senza essere buoni o cattivi
  • Il modo migliore per promuovere te stesso è evitare di parlare di te stesso.
  • Il cervello di un designer è in grado di fare molto di più che far sembrare le cose belle.
  • Se non crediamo in nulla, i nostri clienti non avranno motivo di credere in noi.
  • I designer spesso immaginano di dover essere attaccati ai loro clienti, ma ci sono anche molti vantaggi nell'essere un intruso.

Se presti un po 'di attenzione, certamente ogni frase racchiude la sensazione di ciò che viene percepito oggi da un grafico, che dovrebbe portarti a pensare al tuo modo di agire e ad allineare le tue strategie mirando ad una migliore sinergia con i clienti, che in definitiva sono quelli che dovrebbero essere soddisfatti, che pagano e che possono fare eco al tuo lavoro in modo che possa essere visto moltiplicato lavori per altri.

Cosa dovrebbe migliorare un grafico?

opzioni durante la progettazione dell'app

Il designer deve imparare ad ascoltare e ad impegnarsi in ogni momento e nel capire cosa vuole il cliente, ma deve anche avere la capacità di consigliarlo e comunicare correttamente le sue idee per non cadere in incomprensioni, non dare mai per scontato che tutto sia stato detto e meno che lui sia il proprietario della verità.

Inoltre, l'empatia è fondamentale nel campo del design, se non ci mettiamo nei panni del cliente in nessun momento, sarà molto difficile trovare una creazione di successo per lui e cioè che ogni lavoro che ti viene in mano è un'opportunità per creare, innovare e assumerla come tale, poiché il risultato del tuo lavoro e l'accettazione del cliente sono ciò che alla fine dirà se è stato un buon progetto o meno, quindi concediti l'opportunità di creare qualcosa dal nulla e farlo risplendere di luce propria, devi credere nelle tue idee e nei tuoi principi, perché se ci credi lo farà anche il cliente.

Il mondo del graphic design è tutto un mondo in continuo movimento, anno dopo anno le tendenze cambiano, avanzano, tornano e la tecnologia come una delle leve principali non si ferma, ecco perché un professionista che si vanta di essere un buon grafico è destinato a stare al passo con le tendenze, ma anche per cercare il proprio stile senza incasellare e cercando sempre di avanzare senza perdere il proprio stile e impronta.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Gonzalo Rodrigo Pereyra suddetto

    Molto buono il commento dei punti di vista. Ben pensato.