Adobe Spark è la nuova generazione di Photoshop

strumento per la modifica delle immagini

Come molte altre persone, conosciamo il strumento per la modifica delle immagini e per la progettazione grafica di Photoshop, sviluppata da Adobe Systems Incorporated. Questa applicazione è stata utilizzata principalmente per modificare o ritoccare foto o immagini che ci piace di più, che tra l'altro il suo nome in spagnolo ha il significato di “laboratorio fotografico”.

È anche quello con la posizione numero uno sul mercato uno degli strumenti che vengono utilizzati per l'editing di immagini e che domina anche quest'area, motivo per cui il suo nome è stato utilizzato come sinonimo quando si tratta di svolgere questa attività.

Vi parliamo un po 'degli inizi di Adobe Spark

scopri il nuovo strumento Adobe

Possiamo dire che ebbe i suoi inizi nel 1987, quando Thomas Knoll, studente all'Università del Michigan, ebbe la possibilità di scrivere un programma su Macintosh Plus, per mostrare immagini in scala di grigi e da presentare su uno schermo monocromatico.

Questo programma, che si chiama Display, è stato una fonte di attenzione per suo fratello John Knoll, che lavorava per la società Industrial Light & Magic, che ha raccomandato a Thomas di trasformare il suo programma in uno che funzioni completamente per l'editing di immagini. Ovviamente, e già nel 1988, ha riscritto il file Visualizza codiceAffinché potesse essere messo in funzione su schermi a colori e lavorando insieme, i fratelli furono in grado di espandere le capacità del programma. Allo stesso modo, Thomas ha migliorato la capacità dello strumento di essere in grado di leggere e scrivere in diversi formati, mentre John ha sviluppato l'uso di elaborazione delle immagini che in seguito ha ricevuto il nome di filtri.

Nelle prime versioni di Adobe Photoshop, il programma lavorava in uno spazio che consisteva in un singolo livello, in cui potevano essere applicati una varietà di effetti, caratteri di testo, segni e trattamenti diversi. Oggi svolge le stesse funzioni ma utilizza più livelli.

L'applicazione in un certo senso è diventata, potremmo dire che sin dal suo inizio, in strumento standard per il fotoritocco, ma non solo, viene utilizzato anche per molteplici discipline nel design e nel settore della fotografia in quanto tale, come per la fotocomposizione, la progettazione di pagine web o qualsiasi altra attività che necessiti del trattamento per immagini digitali.

Poiché Adobe Photoshop è uno strumento importante in quest'area, ce n'è anche un altro che potrebbe probabilmente essere un sostituto per questo programma, quindi in questo articolo ti forniamo informazioni sul programma Adobe Spark, la nuova generazione di Photoshop.

Cos'è Adobe Spark?

Adobe Spark

Alcuni anni fa, la società Adobe ha iniziato a lanciare applicazioni per iOS, che avevano la capacità di consentire alle persone di crearne di proprie creazioni di contenuti visivi e con un processo più semplice. Strumenti come Adobe Post, Adobe Slate e Adobe Voice, che l'azienda oggi ha deciso di includere in un unico supporto con la corrispondente versione Web nota come Adobe Spark.

Sapendo questo, il programma Adobe Spark include gli strumenti Spark video, Spark, page e Spark post, che sono strumenti che possiamo testare sul sito web spark.adobe.com gratuito. Ovviamente abbiamo bisogno di un account utente Adobe o, a sua differenza, possiamo accedere con il nostro account Google o Facebook.

Dato che abbiamo fatto questo, avremo un'interfaccia di fronte a noi così semplice ed intuitivo, che ci pone la domanda in alto su cosa vogliamo creare. Le opzioni mostrate sono indicate da tre pulsanti blu, verde e rosso, che corrispondono agli strumenti di Post, pagina e video, di cui ognuno ha una breve descrizione delle proprie funzioni.

D'altra parte, possiamo menzionare la possibilità che questo programma ci offre per realizzare un progetto dal nostro dispositivo mobile e poterlo finire nel supporto web o può essere il contrario.

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

4 commenti, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Marcel Patrick Craig Fields suddetto

    Noo Adobe Spark è una spia segreta!

  2.   Mauro Sanchez suddetto

    Continuo a non capire a cosa serva

  3.   Carlos Pacha suddetto

    Che titolo sciocco è Adobe Spark per la creazione di poster e post per i social network, Photoshop è per il fotoritocco -_-

    1.    Edoardo Jorquera suddetto

      Questo è Lightroom amico, Photoshop è più della fotografia.