Camera Raw per principianti

Logo di Camera Raw Ciao a tutti! In questo post vengo a spiegare in modo semplice e veloce quali sono le funzioni di Camera Raw, un'opzione di sviluppo che ha Photoshop e che è molto potente se sappiamo come usarla. In questo modo, il primo passo sarà avere Adobe Photoshop installato sul nostro dispositivo.

Per poter modificare in Raw, dobbiamo scattare le immagini con la nostra fotocamera in detta formato, ad esempio Raw. Per fare ciò, cercheremo nelle opzioni della nostra fotocamera il formato di ripresa e lo cambieremo.

Se la tua fotocamera è più semplice e non ha il formato Raw, ma vuoi comunque giocare con Camera Raw, ci sono convertitori online che ti aiuterà a convertire il formato delle tue foto in Raw o anche con Photoshop stesso. C'è anche la possibilità di modificare in formati diversi da Raw, da una volta dentro Photoshop possiamo aprire l'opzione Raw Camera Filter, ma si consiglia che il formato sia quello commentato per poter rivelare come tale con le massime capacità.

Una volta che avremo le nostre fotografie nel formato desiderato, le trasferiremo al computer e selezioneremo quelle che vogliamo sviluppare. Li trasciniamo sull'icona di Photoshop. Camera Raw si aprirà automaticamente e le tue immagini saranno posizionate sul lato sinistro dell'interfaccia come una striscia.

interfaccia grezza

FASI BASE DA SEGUIRE PER INIZIARE:

  • Sotto la finestra dell'immagine a destra, dobbiamo scegliere lo spazio colore che vogliamo utilizzare, per il quale consiglio Adobe RGB per essere il più potente.
  • tagliare : Noi abbiamo un menu superiore in cui troveremo anche il file strumento di ritaglio. Se lo premi per più di un secondo, si aprirà un mini menu con le opzioni. il primo passo da compiereSe necessario, il ritaglio in ritaglio non avrebbe molto senso.
  • Strumento di trasformazione, per correggere l'immagine se necessario a causa di aberrazioni o simili, sebbene sia possibile utilizzare anche Photoshop.
  • Livello : Questo strumento viene utilizzato in modo che il programma livello l'orizzonte di Modo automatico, cliccando sullo strumento e trascinandolo verso una linea retta contenente la nostra fotografia.
  • Correzione delle lenti: All'interno della scheda profilo, selezioneremo per Profilo quello automatico in modo che correggere la distorsione della lentetè. All'interno della stessa scheda in Opzione colore, selezioneremo anche automatico. Per evitare qualsiasi discrepanza di colore prodotta dalla fotocamera o dall'ambiente. Infine, all'interno della scheda manuale, possiamo correggere le distorsioni come vediamo.
  • Bilanciamento del bianco: Questo strumento ci permetterà rimuovere le dominanti di colore della nostra fotografia e neutralizzarla. Questo strumento è davvero utile e super facile da usare, oltre che veloce. Facciamo clic su un po 'di grigio o bianco che ha la nostra foto o un'altra della striscia, per neutralizzare l'immagine, e così possiamo fare a meno della tabella dei grigi che i professionisti hanno per neutralizzare le tue foto. Saprai che stai ottenendo risultati se la tua foto aveva, ad esempio, una sfumatura rosa e scompare all'istante.
  • El pannello principale di sviluppo di base ha: temperatura del colore. Esposizione, ombre, luci, bianchi, neri, chiarezza, contrasto, intensità e saturazione. Questi i livelli sono modificabili con il cursore, in modo da poter vedere a occhio come vuoi che appaia la tua fotografia. Tuttavia, un piccolo trucco per evitare di esagerare con questi effetti è premere alt mentre si sposta il cursore delle opzioni, per esempio, la mostra. Questo ti farà sapere se la tua foto è sovraesposta o, al contrario, se manca di luce.

pannello principale grezzo

  • All'interno Pannello HSL, viene visualizzato un menu con le opzioni di Tonalità, saturazione e luminanza. Funzionano come il pannello di sviluppo di base, con un cursore. Molto utile per cambiare i colori dell'immagine senza usare direttamente Photoshop.
  • Pennello di regolazione : Questo pennello creare una maschera ovunque dipingas nella nostra fotografia. Una volta detto detto maschera, abbiamo la possibilità di modificare i valori che abbiamo commentato in precedenza, come esposizione, contrasto, eccetera. È fantastico poiché verrà applicato solo all'area che hai dipinto con detto pennello e questo consente di risparmiare molto tempo dalle selezioni in Photoshop.
  • Pannello effetti, che contengono l'opzione per cancellare la foschia, le vignette o simulare il rumore / la grana con la marmorizzazione.
  • Filtri: graduati e radiali. Funzionano come il pennello di regolazione discusso ma impostano un gradiente. È uno strumento molto potente.
  • Strumento per Rimozione dell'inchiostro spot. Come suggerisce il nome, questo strumento è senza perdite. Tuttavia, il suo utilizzo non è consigliato per questo programma, i risultati non sono molto buoni.
  • Calibrazione della fotocamera: Con questo pannello possiamo scegliere un profilo della fotocamera e anche un tipo di processo di sviluppo. Il mio consiglio è di non toccare questi profili e mantenere le attuali impostazioni predefinite del programma.
  • Pannello dettagli: Qui possiamo aggiungere concentrarsi sulla fotografia, ma non è consigliabile abusare o superare il raggio, poiché appare la grana e la fotografia è danneggiata. All'interno di questo pannello avremo anche il file opzione di riduzione del rumore, che funziona abbastanza bene, ma come abbiamo commentato non possiamo esagerare perché si potrebbe notare e la fotografia si rovinerebbe.

Spero che il post sia utile per coloro che non conoscono Camera Raw e hanno dubbi su cosa serva ogni strumento! È molto facile da usare ei risultati possono essere molto buoni, quindi ti incoraggio a giocarci.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.