11 illustratori spagnoli che dovresti conoscere il prima possibile

Illustratori spagnoli

Chi dice che l'illustrazione è un lavoro solo per uomini? In realtà, Negli ultimi anni sono molti gli illustratori spagnoli che stanno ottenendo un grande successo. Molti di loro sono conosciuti in tutto il mondo.

Fantasia, tecnica, modo di affrontare il lavoro... sono molte le ragioni che potremmo darti per cui gli illustratori spagnoli hanno successo. Ma preferiamo darti un elenco di quelli da non perdere, soprattutto se vuoi dedicarti all'illustrazione, che tu sia uomo o donna.

Paula Bonet

Paula Bonet Fuente_Levante-EMV

Paula Bonet Fuente_Levante-EMV

Iniziamo parlandovi di uno degli illustratori più eccezionali. Paula si è laureata in Belle Arti presso l'Università di Valencia ma continuò a completare la sua formazione a New York, Santiago del Cile e Urbino.

Una delle sue principali caratteristiche e segno distintivo è mescolare l'illustrazione con la poesia.

Il progetto che l'ha portata ad iniziare ad avere successo è stato un poster realizzato per un festival valenciano. Il fascino esercitato da questo disegno fu tale che molte persone iniziarono a prendere i manifesti stessi come souvenir.

Attualmente non lavora solo per la Spagna ma ha anche avuto l'opportunità di illustrare fuori dal paese.

Tania Izquierdo

Si tratta di un altro degli illustratori spagnoli con maggiore esperienza nel settore del design. Ha trascorso del tempo lavorando come art director in agenzie pubblicitarie, ma la sua carriera di illustratrice l'ha portata a diventare una libera professionista e si occupa di progetti di illustrazione, web design e graphic design.

Una delle caratteristiche del suo tipo di illustrazione è l'uso di volti femminili oltre ad un modo peculiare di dare vita agli sguardi e mescolare botanica e natura nei suoi disegni.

Sara herranz

Un altro degli illustratori spagnoli da non perdere di vista è questo. La sua impronta personale è nel tipo di design che realizza, con uno stile molto femminile, ma allo stesso tempo naturale.. Utilizza il bianco e nero, ma c'è anche del colore, molto piccolo, per dare risalto alle illustrazioni che realizza.

Sara ha lavorato con marchi come Oysho o Ron Barceló oltre ad illustrare alcuni libri.

Se vedete i suoi disegni vi renderete conto che il colore preferito dell'autrice è il rosso, che usa per attirare l'attenzione su un punto esatto dei suoi disegni.

Nuria Riaza

Non c’è dubbio che parlare di illustratori spagnoli significhi citare questo professionista. Una delle caratteristiche principali e il segno distintivo dell'illustratrice stessa è il fatto che Il suo unico strumento di lavoro è una penna blu.

E tutti i disegni e le illustrazioni che realizza sono realizzati solo ed esclusivamente con una penna blu. Se vedi i diversi campioni di immagini che ha sul suo Instagram e sul suo sito web, ti renderai conto che è capace di creare un design totalmente creativo da qualcosa di così semplice che attirerà l'attenzione.

Ana Santos

Ana Santos Fonte_La cronaca di Salamanca

Ana Santos Fonte_La cronaca di Salamanca

E se prima vi abbiamo parlato di un poligrafo blu, in questo caso passiamo all'acquerello. Ana Santos è una vera esperta nell'illustrazione ad acquerello.

I suoi disegni sono caratterizzati soprattutto da illustrazioni femminili, più specificamente ritratti. Tuttavia, molti di loro li combinano con alcuni animali.

Tatiana ragazzo

Nonostante il nome, che può trarre in inganno, Tatiana è in realtà spagnola. È nato nelle Isole Canarie, anche se i suoi genitori sono russi.

Attualmente risiede a Londra e La caratteristica principale dei loro progetti risiede nell'ombreggiatura e l'uso di più colori nelle illustrazioni.

Ciò rende i loro progetti piuttosto positivi e colorati, pieni di carisma.

Scriba di cocco

La prima volta che abbiamo visto le illustrazioni di questo autore ci hanno ricordato un altro illustratore su cui è stato realizzato un film. Ci riferiamo a Margaret Keane.

In questo caso Coco non fa gli occhi come l'altra illustratrice, ma sì Presenta nei suoi disegni disegni di ragazze dall'aspetto molto inquietante. In effetti, il resto degli elementi del viso come il naso o la bocca hanno proporzioni molto diverse da quelle che dovrebbero avere a causa dell'aspetto degli occhi, il che li fa attirare maggiormente l'attenzione e catturare lo spettatore affinché cerchi di interpretare Esso.

In alcuni disegni include anche alcune sfumature che possono aiutarti a conoscere o interpretare il disegno stesso. Parliamo, ad esempio, degli orecchini o anche degli occhi stessi, poiché offrono dei visetti in cui si vede che tipo di sentimento sta abbozzando l'illustratore.

Juliabe

Continuiamo a parlarvi di illustratori spagnoli e in questo caso questa illustratrice di San Sebastián è forse una di quelle che ha avuto più chiarezza sulla sua professione fin da quando era piccola.

La maggior parte dei progetti che realizza riguardano illustrazioni di donne ma di solito abbina anche disegni di gatti. In effetti, non è strano imbattersi in alcune illustrazioni di ragazze con code e orecchie di gatto.

precariato

Con questo strano nome il Illustratore madrileno che trionfa su Instagram con illustrazioni di scene quotidiane, ma cariche di sarcasmo e messaggi rivendicativi.

In effetti, si è lasciato coinvolgere da quasi tutto, dalla Disney, Harry Potter, la noia, il machismo...

Rachel Corcoles

Forse non lo riconosci da questo nome, ma se usiamo invece Moderna de pueblo le cose cambiano.

Questo illustratore spagnolo è uno dei più conosciuti per il suo personaggio e per le vignette piene di ironia che ha creato negli anni. Infatti nel mercato letterario si possono trovare alcuni suoi libri o fumetti.

È caratterizzato da disegni molto realistici, ma con un tocco comico.

Signora Desidia

Fonte del libro dei sogni_Lady Desidia

Fonte del libro dei sogni_Lady Desidia

Per finire questa lista di illustratrici spagnole abbiamo scelto Lady Desidia. È il nome d'arte utilizzato dall'illustratrice Vanessa Borrell.

Ha completato la sua formazione a Salamanca, ma si è trasferito a Madrid per lavorare e attualmente continua a risiedere nella capitale della Spagna.

Una delle caratteristiche dei loro progetti è nel combinazione che fa tra personaggi femminili e maschili, anche se prevalentemente femminili, e la natura.

Come puoi vedere, ci sono tanti illustratori spagnoli sul mercato e tanti altri di cui non ti abbiamo parlato ma che meritano anche di essere conosciuti. Ne consigliate qualcuna?


Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.