Affinity Publisher può contrassegnare un prima e un dopo per i progettisti

Publisher

Affinity Publisher è stato lanciato e all'evento dal vivo Serif ha rivelato un'elegante nuova funzionalità: tutti gli utenti potranno passare da Designer, Photo ed Publisher per accedere direttamente all'intero catalogo di tutti gli strumenti di ciascuna app.

Se vuoi sapere come funzionerà, fatti avanti per incontrare l'arguzia dietro di questo annuncio che porterà sicuramente coda; Non sarebbe insolito per Adobe seguire l'esempio in un nuovo aggiornamento.

Serif ha lanciato la sua app Affinity Publisher con un'offerta speciale del 20% Quindi puoi farla per € 43,99 quando sarà per € 54,99 quando l'offerta passa.

studiolink

La cosa importante e curiosa del lancio è la rivelazione che se possiedi una delle altre app Serif, come Affinity Photo o Affinity Designer (che ha ricevuto un grande aggiornamento di recente), puoi sbloccare la tecnologia Studio Link dell'editore.

Quando fai clic tra uno qualsiasi dei file tre diverse icone che vedrai in alto Dall'interfaccia, puoi accedere all'intero elenco di strumenti di modifica di immagini e vettoriali da Affinity Publisher.

Cioè, per la prima volta in una suite di programmi di progettazione, un designer puoi passare da un'attività di modifica a quella di pubblicazione e viceversa dallo stesso programma. È come se si potesse passare da Adobe Photoshop a Illustrator con un solo clic e passare così da un'attività all'altra in base alle proprie esigenze e con tutta la velocità che significa.

Cosa ci fa meravigliare se si può supporre che questa strategia attiri molti designer che vedono la suite di programmi Affinity come la risposta che aspettavano da molto tempo; Soprattutto perché per un singolo pagamento hai tre alternative più che efficienti rispetto ad Adobe.

Vedremo se Adobe sarà in grado di rispondere rapidamente a una serie di programmi che possibilmente contrassegnano un prima e un dopo per fluidità e flusso di lavoro costante tra Affinity Publisher, Foto e designer.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.