L'espressionismo tedesco nel cinema e il suo riflesso nell'opera di Tim Burton

carta da parati Emily la sposa cadavere

È passato molto tempo da quando ho passato un articolo a parlare del mondo della settima arte, quindi oggi ho intenzione di ricrearne molto. Come molti di voi sanno, sono un fan del lavoro di Tim Burton e non potevo più ritardare un articolo dedicato all'analisi (abbastanza semplice per ragioni di spazio, sì) della sua estetica e dei fondamenti della sua tecnica. In particolare oggi mi concentrerò su una delle tante influenze che il nostro artista ha ricevuto, più precisamente l'influenza della scuola espressionista tedesca.

Te lo ricordo espressionismo Si tratta di un filone artistico il cui cardine e concetto di base è l'espressione di emozioni umane eccessive, pulite, lontane dalla rappresentazione oggettiva e razionale. Forse è questo che lo rende così attraente, il carattere umano, caldo e primitivo che contiene. La realtà (o ciò che ci viene detto è la realtà) non ha importanza. Ciò che conta è l'interno e la dimensione interna degli esseri umani e dei personaggi rappresentati. Cercheranno di raggiungere l'emozione a tutti i costi e utilizzando le strategie e gli elementi più artistici. Di seguito presento una serie di caratteristiche che definiscono questa corrente. Se vedo che questo tipo di articoli ti destano interesse, scriverò più spesso di cinema e analisi narrativa. Dopo tutto, il cinema è una forma di design e la sua connessione con la grafica è totalmente diretta.

Scenografia

Il trattamento che l'espressionismo dà alla scenografia è forse uno dei nuclei più importanti della strategia espressiva del suo discorso. Generalmente i film sono stati girati sui set e gli spazi non sono stati trattati con una profondità reale, ma piuttosto il sipario dipinto è stato utilizzato negli sfondi. Le linee oblique disegnavano scenari impossibili, quasi labirintici. Gli alberi si spezzavano vertiginosamente con forme a spirale, realizzando un ambiente instabile, sul punto di rompersi. Gli scenari hanno acquisito un carattere psicologico, una rappresentazione emotiva dei personaggi e la tinta della storia stessa. In questo modo è stato rappresentato la complessità della psiche umana e i diversi piani interni dell'individuo. Buoni esempi di loro erano Genuine o From dawn to midnight. C'erano anche eccezioni come Metropolis di Lang, girato in ambienti naturali. Oggi, con l'uso delle tecniche digitali e informatiche, la capacità di creazione è aumentata notevolmente.

 

christmas-town-nightmare-before-christmas-226820_1107_749-1024x692

L'illuminazione

Il chiaroscuro inteso come tecnica per accentuare il contrasto tra le luci e le ombre, ha fornito una sottolineatura dei rilievi e del contorno degli oggetti, delle caratteristiche fisiche e delle ambientazioni. L'antecedente dell'illuminazione dell'espressionismo è nell'illuminazione dei teatri di Mac Reinhardt. L'illuminazione è stata centrata sulla base del palco per sottolineare le forme e valorizzarle sensazione vertiginosa, incontrollabile e umana allo stesso tempo. L'uso di grandi proiettori ai lati dei palchi e la progettazione di set con grandi proiezioni hanno reso il compito più facile. Buoni esempi sarebbero Metropolis o La Muerte Tired, entrambi di F. Lang. Questo tratto si verifica nella maggior parte dei film di Tim Burton.

 

eduardo-forbici

Il paesaggio naturale e lo studio

La concezione espressionista dello spazio è estremamente interessante. Per i nostri artisti non era altro che un'estensione dei personaggi. Lo spazio era un'altra dimensione degli esseri che rappresentavano ed entrambi costituivano un'unità indivisibile. Tra i protagonisti e gli spazi che occupavano esistevano legami troppo primitivi, profondi, intimi; che lo spettatore ha avuto la fortuna di contemplare e persino di abitare. La perfetta comunione tra i due elementi è stata prodotta attraverso la costruzione di paesaggi artificiali che sembravano essere un riflesso dell'universo interno degli individui. Questo agisce come abbiamo già detto prima come un elemento tremendamente caratteristico, di forza vitale e potenza espressiva che non dovremmo mai trascurare. Grazie a queste costruzioni possiamo letteralmente entrare nell'universo emotivo, nella materia più eterica o astratta delle nostre figure, possiamo davvero comprenderle, o meglio ancora, possiamo sentire ciò che provano, vivere le loro emozioni più intime con totale chiarezza. In generale, c'era una tendenza a sviluppare logicamente le costruzioni e le impostazioni in studio a causa della possibilità di costruzione e manipolazione artistica, ma ci sono anche alcune eccezioni.

 

tim-burton-alice-nel-paese delle meraviglie-chatty-flowers

I personaggi

La configurazione dei personaggi ha un rapporto diretto con la letteratura più romantica. Ambiguità, raddoppio e versatilità saranno caratteristiche essenziali in questa costruzione. L'amore sarà il principale asse di influenza e lo sfondo delle trame. Ciò che muoverà i personaggi e li farà evolvere è la causa della loro sofferenza (che sarà trattata in modo naturale e crudo). Una caratteristica importante nello sviluppo di questa evoluzione sarà il trattamento di un esito catastrofico o almeno tendente ad una fine amara. L'oscurità psicologica e anche fisica dei personaggi sarà ricorrente, anche se questo aspetto sinistro sarà spesso accompagnato da una personalità gentile e inoffensiva. In questo modo verranno giocate le apparenze e le incongruenze tra la configurazione formale o fisica dei personaggi e il loro universo interno. In effetti, quei personaggi apparentemente innocui avranno uno sfondo pericoloso e macabro. Anche i riferimenti al male e al diavolo saranno ampiamente usati per giocare in una duplice dialettica. Bene e male, amore e paura, saranno ingredienti essenziali. Il gabinetto del dottor Caligari ne è un buon esempio.

 

dolcezza-todd

Costumi

Insieme alla scenografia costituirà uno dei pilastri espressivi per eccellenza. Mantelle, cappelli, calici, trucco bianco e oggetti stravaganti serviranno come veicolo giusto per trasmettere concetti, emozioni e dimensioni umane. Il texturing sarà importante e così come i set hanno sporgenze e rientranze, lo farà anche la pelle dei nostri personaggi.

 

beetlejuice-4fec2d77ee66e1

Interpretazione

Abbiamo trovato una rappresentazione e una regia di recitazione piuttosto teatrali. L'intensità dei movimenti dei personaggi, i gesti esagerati, il trattamento coreografico così come i giochi con la prossemica e la cinetica saranno portati all'estremo. La durezza, la forza e le emozioni pulite che emergono senza alcun tipo di repressione saranno la carta vincente che guiderà i nostri eroi più cupi attraverso i limiti dell'emozione e della narrazione.

 

sonnolento1

Le ombre

La simbologia adotta concetti classici come chiaro e scuro. Il buio, il nero e il cupo parleranno in bocca al minaccioso, come un presagio di pericolo, la densità dell'orrore o anche della malinconia. La luce apparirà in rare occasioni per trattare emozioni pure come l'amore o la calma. Le ombre dei personaggi si manifesteranno nel loro periodo di massimo splendore, sciamando sui muri, giganti, pieni di potere e conoscenza della storia. Esempi? Spettri del 1916 o Il gabinetto del dottor Caligari.

 

incubo

Tim Burton e l'espressionismo

Dopo aver analizzato gli elementi più caratteristici dell'espressionismo tedesco, non avremo dubbi sulla sua forte influenza sul grande Tim Burton. Luci e ombre, sagome, scenografie puramente deliranti, uso di inquadrature dal basso, personaggi oscuri ... Ecco una prova di tutto questo in formato video!

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.