Makiko Futaki, animatore dello Studio Ghibli, muore a 58 anni

Mononoke

L'animatore Makiko Futaki dello Studio Ghibli è morto il 13 maggio mentre era in cura per una malattia. Una delle cheerleader chiave di questo studio, che in questi decenni sta diventando una fonte di ispirazione con grandi film d'animazione al suo attivo.

Futaki ha iniziato la sua carriera professionale come animatrice per Telecom Animation Film, in cui ha lavorato all'episodio 153 di Lupin III: Part II. Prima di questo, ha fatto animazione amatoriale che ha mostrato al Private Animation Festival (PAF). Opera per la prima volta allo Studio Ghibli nel 1981 per Jarinko Chie e successivamente con Hayao Miyazaki a Nausica nella Valle del Vento.

Stava lavorando alla stragrande maggioranza dei film dello Studio Ghibli come cheerleader freelance e come direttore dell'assistenza all'animazione per Cuentos de Terramar dallo stesso studio. Il suo ultimo lavoro è stato per Marnie's Remembrance, dove ha lavorato come intrattenitrice.

Akira

Oltre ai film dello Studio Ghibli, anche ha lavorato come animatore per Akira, Wings of Honneamise: Royal Space Force, Milky Way Night Train e Gosenzo-sama BanBanzai!. Ha anche illustrato le copertine dei romanzi di Moribito di Nahoko Uehashi.

Makiko

Aveva anche un ruolo molto importante nella Principessa Mononoke come in Akira, due dei migliori film d'animazione mai realizzati, quindi stiamo affrontando una grande perdita per il mondo dell'animazione che sicuramente mancherà.

Totoro

Il ruolo di un animatore come Futaki è creare le animazioni chiave che quindi passare agli interposer che sono responsabili del disegno delle animazioni tra quelle che segnano il personaggio e il movimento principale di un'animazione.

Makiko

Puoi accedere ad alcune delle sue animazioni da questo link in cui un grande gruppo di fan ha caricato alcune delle sue opere più note. Alcuni giorni tristi per il mondo dell'animazione quando non molto tempo fa abbiamo appreso che in estate avremo presto un altro dallo Studio Ghibli.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.