Come levigare la pelle in Photoshop

Quando vediamo fotografie o ritratti perfetti su riviste, modelli con una pelle liscia e levigata e con una luminosità regolata in modo superbo, quelle immagini spesso comportano un trattamento. Inestetismi della pelle, rughe, cicatrici, acne ... è qualcosa che a volte ci preoccupa. Adobe Photoshop offre alcuni strumenti in modo che possiamo ridurre o eliminare quei segni. In questo tutorial ti dirò Come levigare la pelle in Photoshop senza cadere in risultati troppo artificiali Sei interessato? Bene, continua a leggere il post!

Apri la foto e individua gli strumenti di correzione in Photoshop

Apri l'immagine e individua gli strumenti per ammorbidire la pelle in Photoshop

Cominciamo aprendo la fotografia. Ne ho scelti due, uno di loro non ha quasi nessun ritocco così possiamo vedere bene il processo. Prima di tutto individueremo i due strumenti che Photoshop offre per correggere o eliminare imperfezioni:

  • Lo strumento Pennello per correzione macchie
  • Lo strumento pennello correttore

Li hai entrambi nella barra degli strumenti. Li useremo per pulire le imperfezioni più visibili dell'immagine.

Pennello per correzione macchie

Come utilizzare lo strumento Pennello correttivo al volo in Photoshop

La Lo strumento Pennello correttivo al volo campiona automaticamente nella foto e quello che fa è quando clicchiamo sull '"imperfezione" oppure nell'area che vogliamo correggere, sostituire alcuni pixel con altri che sono stati ottenuti in quel campione.

Nel menu degli strumenti possiamo modificare le sue caratteristiche, possiamo cambiare la dimensione e la forma del pennello, ma anche il tipo di campionamento, Possiamo chiederti di compilare in base al contenuto o di adattare l'area in cui lo applichiamo all'ambiente.

In fotografie come questa, in cui c'è una certa consistenza, l'opzione “adatta all'ambiente” di solito funziona meglio, fondamentalmente perché la rispetta di più e il ritocco con cui abbiamo eliminato la cicatrice qui è più pulito.

Pennello curativo

Come usare il pennello correttivo in Photoshop

Sebbene lo strumento Pennello correttivo al volo sia il più facile da usare e il più veloce perché è automatico, non sempre fornisce i migliori risultati. Ad esempio, nel caso dell'immagine del chicho c'è un piccolo granito che è molto vicino ai capelli. Usando il pennello correttore macchie, cloni alcuni di quei capelli e il risultato non è molto buono. Fortunatamente, abbiamo uno strumento in Photoshop con il quale possiamo dire al computer su cosa vogliamo che si basi per il campionamento: il pennello di correzione.

Premendo il tasto delle opzioni (se sei con Mac) o alt (se sei con Windows) puoi indicare dove vuoi che venga effettuato il campionamento con un clic. Ti consiglio di basare il tuo campionamento su un'area della pelle dove non ci sono molte imperfezioni, quindi Photoshop regolerà automaticamente la luminosità, il tono ... Quando selezioni la zona, rilasciamo alt e ora dobbiamo solo dipingere su quelle imperfezioni che vorremmo scomparire. Questo strumento funziona benissimo, anche quando lo applichi su grandi superfici, come qui, in questa terza foto che ho usato per eliminare questa zona di lentiggini.

Un modo alternativo

riempire in base al contenuto in Photoshop

Un altro modo più rudimentale per farlo è selezionando la zona con lo strumento di selezione rapidae nella scheda edizione faremo clic su riempimento> in base al contenuto. Può dare buoni risultati, anche se se la superficie è molto ampia ... non mi fiderei molto di questo metodo.

Ammorbidisci ancora di più la pelle in Photoshop

Una volta corrette le imperfezioni più visibili, vediamo come ammorbidire ancora di più la pelle in Photoshop. Per questo, quello che faremo è applicare filtri diversi e regolarli per i risultati più naturali possibili.

Duplica lo strato e applica polvere e graffi

Duplica livello e applica il filtro polvere e graffi in Photoshop

La prima cosa che dobbiamo fare è livello di foto duplicato, per duplicare i livelli sai già che puoi farlo premendo e dando duplicato livello, o nel menu principale, livello> livello duplicato. E se lo sblocchi puoi anche copiare e incollare con la scorciatoia da tastiera command + c, quindi command + v.

Dopo aver duplicato il livello, gli applicheremo un filtro. Andremo al menu principale e selezioneremo filtro, rumore, polvere e graffi. I parametri che diamo qui dipenderanno dalla dimensione dell'immagine, la dai in anteprima e vai a provare, io lo lascerò a 4 e 0. Tieni presente che se passi il risultato è molto artificiale ed è non quello che cerchiamo.

Applicando questo filtro, i dettagli della fotografia andranno persi, non preoccuparti ora perché lo risolveremo in seguito.

Applica sfocatura gaussiana

Applica il filtro sfocatura gaussiana in Photoshop

Su questo stesso livello, applicheremo un secondo filtro, andiamo a filtro> sfocatura gaussiana. Ancora una volta i valori qui sono indicativi, gli darò un raggio di 2, ma cerchi di rimanere con i valori che più ti convincono. Dobbiamo assicurarci che la pelle abbia quell'effetto morbido.

Rumore

Aggiungi rumore alla foto in Photoshop per levigare la pelle

Quest'ultimo passaggio è totalmente facoltativo. Non mi piace ritoccarli per sembrare troppo artificiali, la pelle è strutturata e quella trama quando si inseriscono i filtri si perde, ecco perché alla fine io Mi piace metterci un po 'di rumore, Ci metto 0,7.

Recupera i dettagli persi

Come recuperare i dettagli persi quando si leviga la pelle in Photoshop

Ho già detto prima che mentre applichiamo i filtri per ammorbidire la pelle in Photoshop, ci sono dettagli che si perdono. Ad esempio, nell'immagine del ragazzo, nell'area della barba e dei capelli Come possiamo recuperare quei dettagli? Bene, ciò di cui abbiamo veramente bisogno è che i filtri vengano applicati solo sulla pelle e non sull'intero strato e così via lo realizzeremo creando una maschera di livello.

Per creare una maschera di livello dobbiamo solo: seleziona il livello e fai clic sul simbolo che appare circondato nella foto. Come puoi vedere, la maschera apparirà prima in bianco, il che significa che include tutto ciò che si trova sul livello. Facendo clic sul nostro computer comando + I, invertiamolo per la maschera per escludere tutto, quando si preme la scorciatoia da tastiera la maschera si colorerà di nero.

Con il pennello e selezionando il colore bianco, disegneremo ciò che vogliamo includere, cioè le aree dove vogliamo che vengano applicati quei filtri, se sbagli non preoccuparti, con il pennello nero puoi escludere da quella selezione. Se guardi da vicino, vedrai che puoi recuperare quei dettagli, anche se in realtà quello che stai facendo è lasciare visibile il livello di sfondo (quello con la versione originale dell'immagine) che è quello che li preserva davvero.

Risultato finale come levigare la pelle in Photoshop

Questo sarebbe il risultato finale, cosa ne pensi?

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.