I migliori caratteri per creare loghi

Caratteri per i loghi

Con l'aumento delle attività online, è essenziale che i designer creativi sviluppino l'essenza del business in un logo. Ora che molte aziende stanno arrivando su Internet, non solo eCommerce, ma anche altri tipi di pagine web, tutte hanno la stessa esigenza: creare un logo. E come designer, devi avere una buona font per loghi che soddisfano tutti i tuoi clienti.

Per questo oggi ci concentreremo sul darvi vari tipi di carattere per loghi, non solo i migliori, ma quelli molto ricercati, quelli gratuiti, quelli che daranno quel tocco speciale al tuo progetto… Vuoi sapere quali abbiamo selezionato?

Caratteristiche dei caratteri per i loghi

Caratteristiche dei caratteri per i loghi

Scegliere un font per i loghi sembra facile, ma in realtà non lo è. Questi tipi di font per loghi devono avere una serie di caratteristiche affinché adempiano perfettamente alla loro missione. E quali sono quelli? Bene:

  • Dovrebbe essere facile da riconoscere e rimanere nella tua memoria. In altre parole, quando lo vedi, lo identifichi con l'azienda da cui prende il nome. Se metti un logo troppo contorto, con un font che non si capisce, difficilmente riuscirà a penetrare nel pubblico.
  • Meno è meglio. Anche in caratteri tipografici. Tieni presente che una sola fonte, o al massimo due, è più che sufficiente. Se ne usi di più creerai una sensazione di sfiducia nei clienti. Se il tuo cliente è una grande azienda, scommetti sull'utilizzo di un solo carattere tipografico. Se invece sono piccole aziende, puoi centrare un font per il nome dell'azienda e un altro per uno slogan (se ne ha uno).
  • Vai al classico. È possibile che il tuo cliente voglia utilizzare un tipo di carattere che va di moda, perché lo ha visto, lo ha letto, ecc. Prova a toglierti dalla testa. Le mode sono fugaci e alla fine il tuo logo avrà una data di scadenza, quindi dopo poco tempo dovrai cambiarlo perché sarà obsoleto.

Tipi di caratteri tipografici per loghi

Un altro aspetto da tenere in considerazione è che, all'interno dei font, esistono diversi tipi di font, che vengono raggruppati in 5 grandi gruppi:

  • Caratteri serif. Sono le più classiche e le più antiche, visto che parliamo del XV secolo (da quella data hanno cominciato ad essere utilizzate). Usandolo in un logo, gli darai un aspetto conservativo, anche se non significa vecchio stile, ma elegante e sofisticato.
  • Caratteri sans serif. Questi vanno più alle basi, eliminando gli ornamenti del precedente e cercando di avere linee dritte e pulite. Il suo obiettivo è quello di dare chiarezza e di essere molto facile da capire e sapere a cosa si riferisce il logo.
  • Carattere tipografico Slab Serif. Questa fontana, variante della precedente, è emersa nel XIX secolo ed è caratterizzata da una combinazione delle due precedenti. Cerca di avere un solido effetto visivo ma allo stesso tempo di modernizzarsi per i tempi. Sono più arrotondati o spigolosi, non dritti come gli altri. A loro volta, trasmettono fiducia nel marchio e creatività.
  • Caratteri di script. Questi iniziarono ad emergere nel XX secolo e attirarono molta attenzione per un aspetto più "calligrafico". Quello che cercavano è che fossero lettere che, di per sé, avevano già svolazzi, disegni diversi, ecc. L'obiettivo, con queste forme sinuose e modellate, è creare un senso di ingegnosità e creatività.
  • Visualizza sorgenti. Conosciuti anche come caratteri decorativi, quello che cercano è che le lettere stesse siano disegni, in modo tale che si giochi con un logo totalmente disegnato (le lettere non devono essere caratteri, ma piuttosto un progetto). Per quanto riguarda ciò che esprimono, cercano di dare un senso di divertimento, intrattenimento e qualcosa di informale.

Caratteri per i loghi: questi sono i migliori

E ora vedremo quali tipi di caratteri per i loghi possiamo consigliare.

Bodoni

Tipi di caratteri tipografici per loghi

Fonte: Fontgeek

Questo è un font per i loghi che hai visto in un marchio molto sulla bocca di tutti, soprattutto se ti piace la moda. Parliamo di VOGUE. Il suo logo ha questo carattere ed è uno dei più utilizzati per le attività legate alla moda, all'eleganza, al lusso, al glamour, ecc.

Garamond

Garamond è un tipografia molto usata per i libri, perché ha un design elegante e non così essenziale o semplice. Anche questo ha un discreto successo sulla schiena.

La prima volta che è stato presentato è stato nel 1900, precisamente all'Esposizione Universale di Parigi, ea poco a poco ha lasciato il segno nella quotidianità. È molto espressivo e si usa facilmente in loghi professionali o che vogliono dare un'atemporalità ai loro marchi.

Nunito Sans

Come suggerisce il nome, questo font è sans-serif. È molto semplice in quanto punta su linee chiare, non troppo forte e molto chiaro da leggere. Il che, per i display, è perfetto.

Caratteri del logo: Didot

Il carattere di Didot è visibile nel logo Giorgio Armani. Se presti attenzione, è del tipo Serif e crea di per sé un design elegante e curato, quello che stai cercando è concentrarti su un pubblico più maturo.

Canilari

Per chi cerca un design moderno, che rompa un po' con le linee rette e di per sé sembri disegnato, c'è Canilari. È un font spesso e creativo.

Traiano

Tipi di caratteri tipografici per loghi

Fonte: Graffica

Questo font è uno di quelli usati da molto tempo per manifesti di film americani, ed è uno dei preferiti dai designer. Si concentra principalmente su un tipo di attività, poiché il suo stile è più vecchio e può essere molto adatto per avvocati, questioni legate alla morte, religione, ecc.

Caratteri del logo: Sabo

Se il tuo cliente è alla ricerca di un progetto legato ai videogiochi, questo, stile arcade, può tornare utile. Per quello stesso design incanta molti e puoi averlo così pieno (che non ha un aspetto così arcade ma più di un designer, programmatore, ecc. o online, dove è la persona che dà significato alla fonte.

Rockstar

Una delle fonti per i loghi di tipo script è questa, che cerca entrare in empatia con un pubblico giovane e trasmettere freschezza, creatività e divertimento. Se il progetto che hai in mano è per un pubblico giovane, questo potrebbe essere uno di quelli da provare.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.