Immagini digitali, tipologie e caratteristiche

comprensione delle immagini digitali

L'immagine digitale è costituita da un file rappresentazione bidimensionale di un'immagine basata su una matrice numerica, che di solito è binaria, con uno e zero.

Le risoluzioni di un'immagine digitale possono essere dinamico o statico e in base a questo principio si dividono in due:

Tipi di immagini digitali

tipi di immagini digitali

Immagini raster o bitmap digitali

Ogni pixel che compone l'immagine ha un colore specifico e maggiore è la risoluzione o più pixel, migliore sarà la qualità dell'immagine.

Uno dei programmi più utilizzati per modificare le immagini è il noto Photoshop, i cui risultati sono molto buoni, tuttavia, le immagini raster quando ingrandite perdono nitidezza i programmi di modifica sostituiscono i pixel per alcuni irreali.

Questo tipo di immagini digitali viene solitamente utilizzato in formato siti web grafici, nelle fotografie e in altre illustrazioni digitali poiché la qualità e il dettaglio che forniscono sono importanti.

Immagini vettoriali

Contrario a immagini raster digitali, non sono composti da pixel, ma piuttosto partenza grafica vettoriale che dipendono da alcuni punti di controllo, grazie al loro contenuto di formule matematiche sono in grado di formare curvature tra un punto e l'altro e quando viene applicato un programma di editing, calcola semplicemente la formula e adatta l'immagine alle esigenze dell'utente.

Immagini vettoriali sono utilizzati per la produzione di immagini semplici, come loghi, interlinea, fiumi, margini e altre composizioni tipografiche non complesse. Lo sono anche i programmi più utilizzati per creare e modificare la grafica Corel Draw y Adobe Illustrator.

Cosa sono le modalità colore?

Un'immagine digitale può avere un file mazzo di colori o no, dipenderà dal tipo di lavoro grafico che desideri.

Esistono diverse modalità di colore, le più importanti sono RGB e CMYK e queste sono alcune delle più importanti e utilizzate nelle immagini digitali:

Modalità monocromatica

È riconosciuto perché le immagini sono solo in bianco e nero.

Modalità scala di grigi

Vengono utilizzate fino a 250 tonalità di nero, bianco e grigio.

Modalità colore indicizzata

Si ottengono fino a 256 colori in un singolo file di circa 8 bit.

Modalità HSB

Per questo c'è un file tavolozza dei colori contenitiva 25 bit e ogni colore ha la propria tonalità, luminosità e saturazione.

Modalità RGB

Questo è quello usato nei PC e negli schermi mobili, lo è parte di 3 colori di base, così come il rosso, il verde e il blu e da questi è possibile rappresentare qualsiasi altro colore.

Modalità CMYK

Nasce da Miscela di colori ciano, magenta, giallo e nero, ottenendo solo colori che si trovano nello spettro che si vede e viene utilizzato principalmente in quelle immagini che richiedono una successiva stampa per evitare che i colori cambino con esso.

È importante ricordare che programmi come Photoshop Consentono di apportare modifiche alle immagini che possono essere molto utili quando si modificano le immagini sia per gli schermi che per le stampe.

Tipi di compressione delle immagini digitali

Immagini raster o bitmap digitali

Queste compressioni vengono eseguite in modo da ridurre al minimo lo spazio occupato da alcune immagini e sono di due tipi:

Lossless: attraverso questo processo si ottiene comprimere l'immagine senza perdere alcun elemento per quanto piccolo, con il vantaggio che in seguito l'immagine originale potrà essere recuperata senza problemi

Lossy: l'idea di utilizzare questo processo di compressione è occupare il minor spazio possibile, rendono l'immagine meno pesante, ma questo sfortunatamente ne causa la perdita di parti, sebbene a volte ciò sia impercettibile.

Di seguito menzioneremo alcuni tipi di formati di immagini digitali raster

  • Formato JPG / JPEG
  • Formato di estensione dell'immagine Gif
  • Formato immagine PNG
  • Formato estensione immagine .tiff / .tif
  • Formato immagine RAW
  • Formato immagine BMP
  • Formato estensione file immagine .psd

Alcuni di questi formati permettono di comprimere le immagini con o senza perdita e funzionano anche per raster e immagini vettoriali.

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Omar suddetto

    Molto buono

bool (vero)