Cutpaste (tecnica del collage)

Collage digitale

la tecnica “taglia incolla” o collage offre la possibilità di combinare immagini diverse con l'obiettivo di realizzare un'unica grafica in grado di trasmettere più messaggi, giocando con il tocco concettuale come strumento principale. Questa tecnica si distingue per avere un tema "crudo e critico", essendo lo stile surrealista il più utilizzato da tutti coloro che lo utilizzano, creando mondi immaginari e realtà alternative.

All'inizio quando si parla di collage è stato fatto da un punto di vista fisico perché era limitato a lavorare con fotografie fisiche anche l'uso di originali causando la perdita di materiale fotografico unico (purché non ci fosse negativo) con l'arrivo dell'era digitale. collage si è evoluto e la tecnica è riuscita a prendere una svolta e consentire agli artisti di creare opere senza la necessità di spendere così tanto materiale per questo. Per il oldschool del collage l'arrivo dell'era digitale potrebbe significare un passo indietro nella creatività e nell'essenza stessa della tecnica per l'assenza di toccare la materia con le proprie mani. Questa assenza della parte tangibile può essere un vantaggio da un lato poiché non abbiamo bisogno di avere un intero repertorio di riviste e materiale grafico per fare qualsiasi collage, ora dobbiamo semplicemente avere un'opera d'arte digitale. Con il digitale riusciamo a ridurre i costi sui materiali e altri vantaggi ma come tutto ha il suo lato negativo; Lo stesso è accaduto con l'avvento della fotografia digitale.

La cosa importante quando si lavora con questa tecnica è la parte creativa, il creatività sarà sempre presente in ogni momento, che si tratti di lavoro manuale o digitale, sarà la nostra creatività a far volare la nostra immaginazione.

https://www.instagram.com/soytintorera/

Collage realizzato da Alfredo Quintana (Instagram)

Come creare un collage in Adobe Photoshop

Successivamente impareremo alcune nozioni di base per lavorare con questa tecnica Photoshop.  

Prima di metterci al lavoro è necessario che facciamo una serie di cose per ispirarci e organizzare il nostro materiale grafico, quindi è consigliabile seguire queste linee guida:

  • Cerca riferimenti grafici (artisti che lavorano con la tecnica) Su Internet abbiamo una fonte illimitata di materiale grafico, social network, riviste, libri ... ecc. È importante assorbire molti riferimenti per creare stimoli visivi.
  • Cerca materiale grafico (attenzione ai diritti d'autore) Possiamo trovare una moltitudine di banche di immagini gratuite sul web. Alcune delle fonti più note sono: Flickr, Pixabay, Google... ecc.
  • Organizza il materiale e fai schizzi. Organizzare le fotografie e fare schizzi preliminari delle idee è essenziale per ottenere un buon risultato.

Una volta che abbiamo tutto questo pronto, possiamo metterci a lavorare in Photoshop seguendo il video tutorial che abbiamo lasciato sopra queste righe.

Livello di difficoltà di questo tutorial: base


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Diego suddetto

    Grazie, molto chiaro e molto interessante.