Come creare un logo in After Effects

Logo di After Effects

En After Effects, un logo non è l'unica cosa che puoi fare. Ci sono innumerevoli progetti a cui potresti dare una finitura unica che ottieni solo attraverso questo programma.

Ma come creare un logo con After Effects? Cos'è questo programma? Se ti stai chiedendo, ti diamo le chiavi in ​​modo che tu possa realizzarne una.

Cos'è After Effects?

Cos'è After Effects?

Fonte: Domestika

La prima cosa che dovresti sapere prima di lanciarti in questo tutorial è che cos'è After Effects, il programma che utilizzeremo. Se lo hai già installato, sicuramente sai perfettamente qual è l'uso che gli viene dato, ma se non è così e ne hai solo sentito parlare, allora questo ti interessa.

After Effects è in realtà un applicazione grafica professionale utilizzata per creare immagini, video, ecc. che sono in movimento e hanno effetti speciali. In altre parole, viene utilizzato per realizzare disegni con movimento.

Nel caso di utilizzo di After Effects per i loghi, troverai un risultato molto più attraente, perché quel logo avrà effetti speciali (brillante, si muoverà, ecc.), cosa che, in altri casi, non è possibile.

E questo è buono? Tenendo conto che oggi l'attenzione delle persone su Internet (e sui social network) è di soli 3 secondi, il fatto di creare un design che può cambiare forma o muoversi, ha effetti speciali, lo renderà più attraente.

Ma come creare un logo in After Effects?

Non è facile trovare persone che si dedichino esclusivamente a questo programma. Il fatto che sia a pagamento e che sia anche di non facile utilizzo se non si hanno conoscenze pregresse (anche con i tutorial che trovate su Internet) fa si che non se ne lanciano molti.

Ma se non ti preoccupi del tempo che dedicherai, e vuoi un risultato moderno e soprattutto di impatto, allora dovresti provarlo. Inoltre, ti lasciamo questo tutorial in modo da non avere problemi.

I passaggi che devi seguire in After Effects per un logo sono:

Perché ti parliamo di un logo se proprio quello che vuoi fare in After Effects è un logo? Bene, perché il programma stesso ha bisogno di una base per essere in grado di animare. In altre parole, è necessario creare un pre-logo prima di passare attraverso gli "strumenti magici" di AE e dargli vita.

Per fare ciò, ti consigliamo di farlo usa Adobe Illustrator o qualsiasi altro programma di modifica delle immagini o progettazione del logo. Ovviamente devi assicurarti che il risultato sia in formato vettoriale, perché questo ti permetterà di alterare l'immagine e tutto ciò che contiene senza perdere qualità. Inoltre, dovresti metterlo in colori RGB, non CMYK.

Importa il logo in After Effects

Ora che hai fatto il logo (beh, solo la base), è il momento di avviare il programma.Per farlo, apri After Effects. All'inizio è molto comune che, se non l'hai mai usato, o molto poco, ti travolge un po', ma poi è facile da usare.

Quello che devi fare è importare il logo. Per farlo, vai su File / Importa / File. Le tue cartelle appariranno lì, vai dove hai il logo, selezionalo e aprilo. E questo è tutto.

come creare un logo in After Effects

Lavora con la composizione

Lavoreremo sul file. Per fare ciò, sovrapporrai, modificherai e applicherai animazioni e lo farai in base a ciò che desideri ottenere con il logo. Ovviamente, tieni presente che l'animazione di un logo non dovrebbe durare più di cinque secondi e ciò implica che non devi fare molte composizioni.

È vero che la prima volta puoi impiegare molto tempo (per un risultato di cinque secondi) ma dopo averlo fatto più volte quel tempo sarà notevolmente ridotto.

Ad esempio, se vuoi uno sfondo semplice, devi solo fare clic con il pulsante destro del mouse sul pannello di composizione e scegliere Nuovo / Solido. Se il tuo logo è bianco, puoi mettere uno sfondo nero, ma potresti effettivamente mettere qualsiasi colore tu voglia.

Successivamente, dai un nome a quel colore e fai clic su Crea dimensione composizione. Dai Ok e devi trascinare il tuo logo dal pannello del progetto alla timeline. In questo modo vedrai un'anteprima di come appare. Se vedi solo lo sfondo, devi scambiare i livelli, in modo che il tuo (del logo) sia visibile per primo.

Un trucco molto efficace per After Effects è convertire in composizione a strati (puoi farlo con il pulsante destro sul file del logo (nel pannello di composizione) e Crea / Converti in composizione a strati).

Animare con cornici

After Effects e molti altri programmi di animazione lavorano con i fotogrammi. Questi agiscono come una sorta di marcatori che identificano i tempi in cui l'animazione può iniziare e terminare.

Uno molto semplice che puoi fare qui è il comparsa graduale. Tutto quello che devi fare è concentrarti sull'opacità, che sarà al 100% perché il logo è completamente visibile. Tuttavia, se fai clic sul pulsante del cronometro accanto al pulsante Opacità, vedrai un markup in cui puoi impostare una timeline, facendola apparire e scomparire in modo animato. Ad esempio, fai in modo che l'opacità cambi in due secondi da 0 a 100%.

Ci sono molti altri modi per animare con i frame, devi solo trovare quello che ti piace di più e applicarlo.

Animazione con livelli forma

Un'altra opzione per animare (che può essere combinata con la precedente) è l'animazione con livelli di forme. Questo è un po' più avanzato, ma ti permette creare risultati molto più professionali e curiosi, quindi non è una cattiva idea dare un'occhiata a questo. Ad esempio, potresti fare in modo che il testo disegna se stesso, fiamme o ghiaccio per crescere da esso, ecc.

Regola i tempi dell'animazione

Come abbiamo detto prima, l'animazione di un logo non dovrebbe durare più di cinque secondi. Ma, in quel momento, hai bisogno di tutto quanto sopra per funzionare e allo stesso tempo consentire il logo è ben visibile e si comprende bene ciò che vuole esprimere. Pertanto, per quanto possibile, è meglio non sovraccaricarlo.

Cerca la semplicità e, da lì, dai qualcosa che esalti l'essenza del logo. Non più.

Esporta il logo animato

Una volta terminato, avrai il tuo logo animato e dovrai solo scaricarlo.

Per fare ciò, ti consigliamo di andare su File / Esporta / Aggiungi alla coda di Adobe Media Encoder. Quindi, lo avrai in un file mp4. Se lo vuoi in GIF, devi solo andare alla schermata Media Encoder e selezionare quel formato.

La nostra migliore raccomandazione

After Effects è un programma con cui puoi ottenere grandi risultati. Ma devi fare molte ricerche. Se vuoi creare un logo semplice, hai dei tutorial video che possono aiutarti a seguirli. puoi anche combinali in base agli effetti che vuoi ottenere.

Hai il coraggio di creare un logo con After Effects? Forse qualcosa di più ambizioso come un trailer?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.