Come distorcere il fondo di un'immagine in Photoshop

Photoshop terreno falso

Hai trovato l'immagine perfetta per il tuo progetto, ma quando la inserisci nel disegno ti rendi conto che hai bisogno di più profondità, cioè espandere pavimenti e pareti. Dovresti rinunciare a quella fotografia? La risposta è no". Photoshop è la soluzione al tuo problema.

Imparare a falso a terra con Photoshop utilizzando gli strumenti corretti per non perdere profondità e soprattutto, rispettando i punti di fuga, la prospettiva originale della tua immagine.

Prepara il documento in Photoshop

Seleziona l'immagine che desideri ridimensionare e aprila con Photoshop. Si consiglia di visualizzare preventivamente, all'interno dell'assieme che si vuole realizzare, lo spazio che occorre aumentare per non lavorare troppo.

dobbiamo aumentare la tela funziona poiché vogliamo ingrandire l'immagine, quindi avremo bisogno di un margine di modifica. Per ingrandire la tela, dobbiamo seguire il seguente percorso:

  • Immagine: dimensioni della tela

Inoltre, è molto utile duplicare l'immagine originale, per tenerla di riserva in caso di necessità. Mentre lavoriamo, per precauzione, lo nascondiamo.

Photoshop su tela dello schermo

Descrizione del telaio: punto di fuga

Per utilizzare questo strumento accediamo tramite il percorso:

  • Filtro: punto di fuga

Prima di tutto, creeremo un file breve spiegazione dei pulsanti che ci ritroveremo nella nuova finestra che apparirà.

Grafico del punto di fuga

A. Menu punto di fuga  B. Opzioni  C. Cassetta degli attrezzi D. Anteprima della sessione del punto di fuga

Crea il progetto della nostra prospettiva

Il primo passo è creare l'aereo, cioè segnare la prospettiva che ha la nostra immagine. Per questo utilizzeremo lo strumento che troviamo a lato (sezione C).

aereo di Photoshop

Con questo strumento dovrai contrassegnare i punti su creare i punti di fuga corretti con cui Photoshop funzionerà. Un trucco è guidarti le linee e gli angoli dell'immagine stessa.

Strumento tampone

Con la strumento buffer, poiché lo usiamo nella barra degli strumenti generale, lo useremo per duplicare delicatamente il pavimento o le pareti che vogliamo. Devi farlo con molta cura le linee si incastrano in modo che il risultato sia il migliore possibile. Ricorda che è necessaria molta pazienza.

Buffer clonatore

 

Prova a utilizzare questo strumento con i passaggi di base che ti abbiamo mostrato, imparerai davvero ad usarlo attraverso la pratica. Non scoraggiarti se la prima volta non ottieni il risultato atteso.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.