Come esportare file in Adobe Illustrator

Esporta risorse in Illustrator

Scopri come esportare file in Adobe Illustrator in modo professionale attraverso un sistema di esportazione controllato in cui puoi selezionare vari formati, dimensioni e altri valori in modo che le tue esportazioni siano più precise e possano anche esportare più file nello stesso file tempo contemporaneamente ottenendo in questo modo risparmiare tempo in questo processo fondamentale nella progettazione grafica.

Esportare un file è sempre qualcosa che dobbiamo tenere a mente in qualsiasi progetto grafico perché, come ogni professionista in arti grafiche sa, un file sullo schermo è solo un file sullo schermo, ciò che conta di più è che il disegno che realizziamo sia esportato correttamente in essere utilizzato su quei supporti per i quali è stato progettato. È un processo che può essere lungo se non sappiamo come eseguire questo processo contemporaneamente. Ti insegnerò come esportare i tuoi file Illustrator in modo professionale, è un processo che svolgo ogni giorno nel mondo dell'editoria, realizzando loghi, banner, ecc.

Quando esportiamo un file, ciò che di solito viene fatto è esportare i file uno per uno selezionando un elemento specifico o esportando una tavola da disegno completa in Illustrator, ma cosa succede quando abbiamo molti file e vogliamo esportarli in varie qualità o dimensioni? Questo processo può essere fatto con Illustrator in modo abbastanza automatizzato, è l'ideale per risparmiare tempo.

In che punto del progetto è utile questo processo? 

Questo processo può essere molto utile per esportare un logo, come ben sappiamo, un'immagine aziendale è costituita da un gran numero di versioni grafiche del logo in cui possiamo trovare diversi colori, forme, finiture, ecc. Un logo non viene sempre esportato in un'unica risoluzione ma bensì viene esportato in più risoluzioni a seconda del suo scopo: se il logo è per Internet useremo 72dpi e se è per la stampa useremo 300dpi, per tutto questo questo modulo dell'esportazione professionale è l'ideale perché ci permette di esportare tutto in una volta come vedremo di seguito.

Quando abbiamo molti file singoli nel nostro spazio di lavoro in Illustrator, tutto ciò che dobbiamo fare è trascinali nella zona di esportazione che vedremo ora.

Esporta in Illustrator in modo professionale

Per ottenere il menu di esportazione dobbiamo solo fare clic nella parte superiore di Finestra di Illustrator / esportazione delle risorse, clicca su questa finestra e un nuovo menu si aprirà nella parte inferiore sinistra del nostro programma.

esportare file simultanei in Illustrator

Quindi estrarre il file menu di esportazione quello che dobbiamo fare è iniziare a trascinare tutti gli elementi che vogliamo esportare contemporaneamente. Se apportiamo una modifica ai file originali, verranno automaticamente apportate ai file trascinati nell'area di esportazione, questo è perfetto perché molte volte dovremo apportare modifiche rapide a un determinato file.

La prossima cosa che dobbiamo fare per esportare simultaneamente in Illustrator è scegli quali preferenze vogliamo per i nostri file, vedremo come il menu ci permette di cambiare escape, risoluzione, dimensione, formato, ecc. Le preferenze più comuni durante l'esportazione di un file sono: risoluzione e formato; questi dati riescono a cambiare la qualità del nostro export e il formato, un valore necessario per diversi media.

Trascina i file che desideri esportare contemporaneamente

A poco a poco stiamo esportando i nostri disegni utilizzando questo sistema che ci permette di selezionare tutti quei file che vogliamo esportare con diverse preferenze, risparmieremo molto tempo in questo processo.

Nella parte in cui posizioniamo le risorse possiamo cambiare il nome dei file da ottenere ordinarli in modo più preciso e quindi evitare di perdersi tra migliaia di file. L'ideale è esportare in base al lavoro che abbiamo su ogni tavolo di lavoro, il processo che svolgo è creare più tavoli di lavoro e iniziare ad esportarli in modo organizzato.

denominare i file prima di esportarli in Illustrator

Ad esempio, se ho un file tavolo da lavoro Con un'immagine aziendale quello che faccio è esportare solo l'immagine aziendale, successivamente esporto altri disegni realizzati con quel marchio ma che non fanno parte del logo, ad esempio esporto congiuntamente il banner e disegni pubblicitari creato per quel marchio. Un altro modo è avere diversi file Illustrator per avere i disegni che creiamo più separati.

Qualunque sia il nostro sistema, l'ideale è risparmiare tempo in tutti i processi che possiamo ed esportare contemporaneamente, risparmiando molto tempo e ottenendo risultati professionali grazie all'ordine in cui riusciamo a lavorare con i nostri file.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.