Come fare un trittico

trittico

Fonte: Behance

Se parliamo di grafica, parliamo anche di design editoriale. Il design editoriale è tutto ciò che prevede il layout e la strutturazione di determinati contenuti per creare un possibile mezzo pubblicitario. Ecco perché in questo post ti presenteremo il mondo del design editoriale, in particolare il mondo delle brochure.

Hai mai pensato a come sono progettate le brochure pubblicitarie che ci circondano e ci aiutano a rimanere informati? Anche, In questo post non ti consiglieremo solo su come progettare una brochure, ma ti mostreremo anche alcuni dei migliori esempi, in modo che tu possa essere ispirato e aiutarti a scegliere la tipologia più adatta al tuo tipo di lavoro.

Il trittico

opuscolo aziendale

Fonte: Studio di cronometraggio

Se ancora non sai cos'è un trittico, è fondamentale che tu capisca in prima persona di cosa si tratta per progettarlo e realizzarlo. un trittico è una specie di opuscolo informativo, si dice che sia informativo perché ci informa e trasmette un messaggio pertinente su qualcosa in particolare.

Ci sono opuscoli che annunciano eventi e informano sull'evento o opuscoli che informano su un'azienda in generale, e in questo modo possono offrire al pubblico tutti i dati necessari. Un trittico, insomma, ci aiuta a tenerci informati e, inoltre, si caratterizzano per essere divisi in tre sezioni.

La caratteristica più importante di questo tipo di brochure è che essendo suddivisa in più sezioni, la distribuzione delle informazioni è molto meglio posizionata, quindi il lettore non ha problemi quando deve capire cosa sta leggendo, poiché se è progettato correttamente, ogni elemento grafico è perfettamente posizionato.

Tipi di trittici

Pubblicità

Il trittico pubblicitario, come indica la sua parola, è responsabile della promozione o della segnalazione di qualcosa. Ad esempio, la sua funzione principale sarebbe quella di convincere o persuadere il cliente ad acquistare o consumare un determinato tipo di prodotto. Questo tipo di brochure è spesso visto in settori come supermercati, bar, hotel o persino parrucchieri.

È senza dubbio uno dei più importanti media offline.

propaganda

Il trittico propagandistico può sembrare simile al precedente, poiché entrambi condividono la stessa funzione principale: convincere il pubblico di qualcosa. Quello che forse differisce dal precedente è che di solito non condivide lo stesso spazio.

Inoltre, quando si parla di propaganda o pubblicità, Non stiamo solo convincendo il cliente che il nostro prodotto è essenziale e quindi deve essere consumato, ma lo stiamo anche convincendo che il nostro modo di pensare e di agire su come lo vendiamo è corretto ed è per questo che dovrebbe consumarlo.

Artistico

Quando parliamo di un trittico artistico, ci allontaniamo da tutto ciò che è informativo. Questo tipo di opuscoli, Hanno il compito di persuadere il cliente attraverso elementi grafici. Senza dubbio fanno parte della domanda che a volte ci poniamo: come può un'immagine o un'illustrazione attirare l'attenzione del pubblico?

Suggerimenti o consigli per creare un trittico

trittico avvolgente

Fonte: Behance

Gli obiettivi

Prima di iniziare a progettare, è importante avere chiari gli obiettivi principali perché è necessario progettarlo. Quando si parla di obiettivi ci si riferisce all'intenzione con cui sarà progettato, a quale tipo di pubblico sarà indirizzato, con che tipo di tono comunicheremo al nostro pubblico sul prodotto o sull'azienda. Quali informazioni riteniamo più importanti e interessanti da offrire o anche come possiamo convincere il cliente affinché la nostra brochure non passi inosservata.

Disposizione

Una volta che avete una risposta chiara alle domande che vi abbiamo suggerito in precedenza, è necessario passare ad aspetti più tecnici. Per esempio, un buon aspetto tecnico sarebbe il tipo di modello o griglia Ho bisogno di memorizzare le informazioni in un determinato spazio o in una casella di testo della mia brochure.

Quali caratteri tipografici possono essere utili per la mia brochure se tratta davvero un argomento specifico e ho bisogno di attirare l'attenzione pur essendo funzionale e leggibile. Quali colori userò in modo che si adattino psicologicamente alle informazioni e quali elementi grafici userò.

Marketing

Quando progettiamo una brochure per una determinata azienda, informiamo anche il pubblico degli obiettivi chiave che l'azienda avrà e dei suoi valori. Ma se siamo tutti d'accordo su una cosa, è che i trittici non servono solo a comunicare messaggi e informare, ma anche ad affascinare e persuadere.

In precedenza abbiamo commentato che nei trittici pubblicitari l'intenzione è che il cliente acquisti o consumi il nostro prodotto. Bene, è qui che entra in gioco ciò che conosciamo come marketing. Ideare strategie e pianificarle nella tua brochure renderà il pubblico ancora più vicino a te e al tuo prodotto.

Medios

I media sono importanti una volta che hai risolto tutti i punti precedenti, per questo è importante non solo tenere conto di come promuovere o persuadere, ma anche in che media lo farai.

Ecco perché, nonostante il trittico sia anche un mezzo pubblicitario, è anche importante, oltre che interessante, includere i diversi media che utilizzerai. In questo modo non solo informi ciò che è veramente importante, ma anche in quali luoghi lo stai facendo.

Per i bilanci

E, ultimo ma non meno importante, è importante prendere in considerazione il budget iniziale che prevedi di utilizzare e come gestire ciascuno degli elementi che includi. Se parliamo di budget, possiamo fare una somma di tutti gli strumenti che sono stati necessari da includere nel nostro processo di creazione e progettazione: computer, test di stampa, modelli, ecc. Tutti questi elementi devono essere presi in considerazione, oltre al tempo che hai investito in ciascuno di essi. Ecco perché ti consigliamo di dividere il tuo budget in diverse parti: la parte di ricerca e analisi, la parte di concettualizzazione e la parte di ideazione.

programmi per progettare

InDesign

Ogni volta che si parla di programmi da progettare e impaginare, questo è tra i primi 10 e tra i primi della tabella. InDesign è un programma che fa parte della vasta gamma di programmi che fanno parte di Adobe. L'unico inconveniente è che si tratta di un programma che richiede un costo mensile o annuale.

Il prezzo non è molto alto, poiché non solo questo programma è incluso ma anche tanti altri che ti aiuteranno anche se ti dedichi al design. È definitivo È un programma ideale per il layout, ha la possibilità di progettare le proprie griglie e anche con un'ampia cartella di caratteri.

Editore di affinità

Editore di affinità

Fonte: Wikipedia

Se ti abbiamo convinto con InDesign, con questo programma ti convinceremo il doppio, trattandosi di un programma di impaginazione che non necessita di abbonamento, devi solo pagare una cifra non elevatissima dato che ha la licenza.

Ciò che caratterizza questo programma è che si ha accesso a un'ampia cartella di font, immagini ed elementi grafici di ogni tipo. È il programma perfetto se stai cercando la diversità nei tuoi progetti e per poter lavorare in modo confortevole.

Microsoft Publisher

Microsoft Publisher è il programma di desktop publishing di Microsoft per eccellenza. Non solo hai la possibilità di creare design che hanno a che fare con il design editoriale, ma piuttosto è stato progettato con l'obiettivo di progettare e creare elementi con un carattere molto più pubblicitario.

In breve, se sei uno scrittore e sei appassionato di progettazione e impaginazione di riviste o libri, è il programma perfetto. Inoltre, ha un'interfaccia abbastanza facile da usare, che permette al lavoro di essere molto fluido. Non puoi perderti questo spettacolo per niente al mondo.

Scribus

Scribus è un programma di desktop publishing ed è anche considerato una sorta di software completamente rilasciato. È anche il programma ideale se stai cercando l'impaginazione di riviste o libri. Ciò che caratterizza così tanto questo programma, è che puoi usare tra le tante lingue che hai a disposizione, quindi, è l'ideale e molto facile da usare.

C'è anche la possibilità di poter lavorare con altri formati molto più interessanti, come il formato SVG. Inoltre, puoi anche modificare i caratteri a tuo piacimento e Ha a disposizione i due profili colore essenziali per esportare i tuoi lavori: CMYK e RGB.

Conclusione

La progettazione di una brochure è un compito che richiede tempo, ma non è facile se si prendono in considerazione alcuni dei suggerimenti che abbiamo suggerito. Svolgere una buona fase di ricerca preliminare è importante per sviluppare il design, in quanto fa parte del processo creativo e della successiva ideazione.

Insomma, scegli un argomento di cui vuoi parlare e tieni sempre a mente alcune delle domande che possono aiutarti a rendere la tua brochure perfetta e funzionale. E in caso di dubbi, è importante che ti ispiri ad altri design che possono aiutarti a migliorare.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.