Come inchiostrare e colorare i nostri disegni con Adobe Photoshop (parte 6)

come-inchiostro-e-colorare-i-nostri-disegni-con-adobe-photoshop-600 Continuiamo con il tutorial di Come inchiostrare e colorare i nostri disegni con Adobe Photoshop nella sua sesta parte, dove inizieremo a colorare il disegno del robot che abbiamo utilizzato per svilupparlo lezione, e che troveremo alla fine dell'ultima parte che lo compone, nel caso volessimo farlo con gli stessi elementi come me, che consiglio quando si rende più arricchente e ordinata l'esperienza di insegnamento / apprendimento che propongo. Adobe Photoshop ha diversi strumenti per colore y ombra le nostre immagini, e in questo lezione Ne applicheremo diversi in modo da completare la tecnica che ti propongo di inchiostrare e colorare nel modo più completo possibile, dandoti diverse opzioni, con l'idea di mantenere quella più adatta alle tue esigenze. Andiamo all'inferno.

come-inchiostro-e-colorare-i-nostri-disegni-con-adobe-photoshop-602

Se nel lezione precedente,Come inchiostrare e colorare i nostri disegni con Adobe Photoshop (parte 5), ha spiegato l'uso che avremmo fatto dei canali e come effettuare le selezioni dei canali, separando i diversi elementi da colorare all'interno della nostra illustrazione di esempio e poi realizzandoli e nominandoli, ora inizieremo colore al nostro robot preferito. 

come-inchiostro-e-colorare-i-nostri-disegni-con-adobe-photoshop-601

Cominciando a dare colore

Per cominciare, dobbiamo fare Ctrl + clic sinistro in una qualsiasi delle miniature dei canali di Tavolozza dei canali che contengono le diverse selezioni che abbiamo fatto degli elementi da essere colore. Ho scelto l'intero corpo e sono disposto a usarlo per coloralo una gamma di rossi e marroni, con un tocco di arancia. Lo farò colore e poi ombraTuttavia, può anche essere colorato prima e poi ombreggiato, è indifferente in questa parte del processo.

come-inchiostro-e-colorare-i-nostri-disegni-con-adobe-photoshop-603

Tonalità / saturazione

Entriamo nel percorso Regolazione immagine-Tonalità / Saturazione, con il canale Corposo che è quello che contiene la selezione che andremo a trattare, e iniziamo ad aggiungere il colore e la quantità di colore che vogliamo. Consiglio di giocare con i diversi valori offerti da Menu degli strumenti, finché non lo controlliamo più o meno.

come-inchiostro-e-colorare-i-nostri-disegni-con-adobe-photoshop-605

Per dare colore devi lasciare la scatola premuta Colore. Quindi stiamo scegliendo i colori per le diverse selezioni, canale per canale, fino a quando non siamo riusciti ad applicare il colore e la tonalità desiderati a tutti gli elementi del disegno, che abbiamo precedentemente separato per canali.

come-inchiostro-e-colorare-i-nostri-disegni-con-adobe-photoshop-606

Consiglio per questa tecnica di provare colori diversi, con gamme diverse, fino a trovare quello che ci piace. Per fare questo, quando abbiamo il disegno inchiostrato, riempito di bianco e pronto per essere colorato, dobbiamo solo duplicare quel livello più volte in modo da poter provare a piacimento.

come-inchiostro-e-colorare-i-nostri-disegni-con-adobe-photoshop-607

Riempimento colorante

Un altro modo per colorare Adobe Photoshop, sta usando lo strumento Riempire, che si trova sul percorso Modifica - Riempio nella scorciatoia da tastiera Maiusc + F5. Questo strumento ci riempie del colore che scegliamo la selezione che abbiamo fatto in quel momento, partendo dai colori Davanti e dietro. Sebbene la precedente opzione di colorazione sia più veloce e dia una finitura migliore a mio piacimento, con questa tecnica avremo una maggiore interazione con la Palette Livelli. Sia con l'una che con l'altra tecnica, possiamo lavorare con gamme di colori scaricate direttamente da Adobe kuler, che è l'applicazione online di Adobe che genera gamme di colori e questo è il modo perfetto per far combaciare tutto il nostro design. Per iniziare a colorare, non ci resta che creare un livello vuoto nella cartella colori, in modo tale che il primo venga lasciato e poi iniziare a scegliere le selezioni dei canali e colorarlo, in modo tale da lavorare prima quelli che sono di più in sottofondo e poi saliamo. Dobbiamo solo caricare i colori che vogliamo usare nella palette dei campioni e poi sceglierli mentre li usiamo. Per iniziare il riempimento, premere Maiusc + F5 e accedi alla finestra di dialogo dello strumento. Lavora sui colori poco a poco da qui.

come-inchiostro-e-colorare-i-nostri-disegni-con-adobe-photoshop-608

Colori Adobe Kuler

Per utilizzare l'app Adobe kuler, non ci resta che entrare nella pagina di Adobe kuler e crea un profilo per noi. Quindi sceglieremo una combinazione di colori e la salveremo dando Risparmi, quindi scaricalo dal menu azioni in Formato ASE. Una volta scaricato, per utilizzarlo non ci resta che andare nel menu delle opzioni del file Palette campioni e dare la possibilità di caricare i campioni.

Durante il caricamento, assicurati che il tipo di file che stiamo cercando dalla finestra di dialogo sia quello di ASE, che è quello che abbiamo scaricato. Una volta caricato, la fine della lista dei colori del file Palette campioni. Da qui sceglieremo i colori che daremo al nostro disegno.

Nella prossima e ultima parte di questo lezione, Ti spiego come ombreggiare il tuo disegno con le selezioni dei canali, che torneranno utili per dare effetti di luce al disegno controllando ogni aspetto di ogni ombra, oltre a lasciare il file scaricabile alla fine, dove a parte Pennelli, gamme di campioni di colore o PSD, Vi lascio le immagini del tutorial. Non perderlo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.