Come modificare i video in Photoshop

Modifica i video in Photoshop

Modificare i video in Photoshop? Hai letto bene, questo strumento non solo ci permette di correggere le immagini. Avere un gamma di possibilità che devi scoprire.

Se hai nozioni su come creare una GIF, ti sarà molto facile capire come funziona questo tutorial. In caso contrario, non preoccuparti perché lo è davvero facile da capire.

Applica i livelli in Photoshop

Per cominciare, è essenziale capire che per eseguire a GIF dobbiamo avere la nostra immagine o illustrazione segmentato in diversi stratiIn altre parole, ogni azione o oggetto che vogliamo aggiungere a ciascuna sequenza deve trovarsi in livelli differenti.

Crea un video: passo dopo passo

Prima di tutto, dobbiamo andare al menu principale e seguire il prossimo itinerario:

  • Finestra - Timeline

Percorso di Photoshop

Una nuova finestra apparirà in basso, è la tabella di editing. Possiamo lavorare con sequenza temporale o come animazione del fotogramma. Quest'ultimo sarà più facile da gestire ed è molto più facile da visualizzare.

Livelli per video Photoshop

Come gli strati, dobbiamo aggiungi una cornice per ogni scena. Con la casella selezionata, indicheremo quali layer verranno visualizzati. dovere attivare o disattivare la visibilità (occhio).

Come creare gli strati

Un'alternativa, se devi creare la composizione di ogni scena, è usare Illustrator. Quindi aggiungeremo ogni livello come immagine. Puoi farlo anche tu combina immagini stock con le tue composizioni. Hai una grande possibilità, devi solo farlo pensa alle alternative e sfrutta al massimo ciascuno degli strumenti. Una buona idea è creare, come vediamo nell'immagine sotto, una mosca, da applicare sopra le nostre immagini. Dobbiamo esportarlo in formato PNG per evitare di avere uno sfondo.

Crea mosca

Durata

Per ottenere un risultato ottimale dobbiamo prestare attenzione ad elementi come durata di ogni scena. Normalmente ci basiamo sui secondi, indichiamo la durata dalla freccia che si trova sotto ogni quadrato. Se facciamo clic, verrà visualizzata una finestra per indicare esattamente i secondi. Possiamo darti tiempos diversi ad ogni scena.

Possiamo anche definire le volte in cui vogliamo che l'azione venga ripetuta. Questa caratteristica è più tipica delle GIF, sebbene possiamo anche usarla se vogliamo che il nostro video venga riprodotto in loop.

Esporta video

Per esportare il video in Photoshop, dobbiamo seguire il seguente percorso:

  • File - Esporta - Interpreta video ...

Quando viene visualizzata la schermata delle proprietà, dobbiamo selezionare l'opzione in cui il file crea per noi formato .mp4.

In questo modo possiamo creare video veramente professionali, comunicativo e visivo che aggiungerà un plus al nostro progetto.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.