Come poteva essere stata Baby Yoda (e fortunatamente non lo era)

Baby Yoda originale

Baby Yoda era tutto di tendenza l'anno scorso quando è stata rilasciata la nuova serie Disney e che tutti sappiamo da The Mandalorian. Intensa e interessante questa nuova serie TV che ha portato con sé quell'adorabile Baby Yoda che tutti hanno voluto avere la sua bambola in realtà.

Adesso lo sappiamo come poteva essere stato questo bambino yoda e la verità è che non era così, perché l'aspetto non è lo stesso. Sicuramente non sarebbe stato un trend e questa Baby Yoda più "paffuta" sarebbe rimasta un aneddoto. Almeno quella faccia di pane che Lucasfilm gli ha messo addosso e che alla fine non è stato lo sketch finale scelto.

Il nuovo concept art di Baby Yoda Non volevo renderlo "adorabile" e "accattivante". Quegli occhi "acquosi" con quelle piccole orecchie e quel viso affascinante appare molto più "grasso" e "maleducato" in uno Yoda che sembra più il cugino brutto e distante di quello che abbiamo oggi in The Mandalorian

Concetto di Baby Yoda

Quella direzione avrei potuto prendere La Disney sarebbe stata disastrosaSebbene senza riferimenti a questa adorabile Baby Yoda, non avrebbe prodotto un tale impatto e avremmo prestato maggiore attenzione agli altri personaggi della grande serie Disney; almeno ha quella cosa diversa dai film che negli ultimi anni sono stati apertamente criticati dai loro fan.

Altri concetti

Quel concetto di Yoda con quei doppi menti e le orecchie uno di loro copre quasi tutto il viso, la verità è che rispetto all'altro non c'è differenza. In effetti l'originale ha causato un tale impatto che molti artisti hanno disegnato il proprio Baby Yoda per l'ispirazione quello è stato se stesso.

Ad ogni modo, manteniamo l'originale e quel concetto rimane in un personaggio vago a cui piace mangiare molto e non ci piace. Siamo chiari.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.