Femminista illustrata l'illustratrice che combatte per la disuguaglianza di genere

Donne artiste che cercano di riflettere la disuguaglianza di genere

Femminista illuminata un ilucidatore che combatte per la disuguaglianza di genere che ci farà vedere le cose da un altro punto di vista facendoci aprire gli occhi su una società che non è uguale come sembra. Pochi giorni fa abbiamo incontrato il Giornata internazionale della donna, un incontro in cui milioni di persone sono scese in piazza per mostrare le loro lamentele e disaccordi sul disuguaglianza socialeAbbiamo visto più collegamenti su donne famose inventori, scienziati e altri rami, ma che dire di tutte quelle artiste attuali che mostrano quella lotta nella loro giornata? la verità è che ci sono molti artisti nelle reti, in questo settimana ne mostreremo uno.

Le immagini valgono più di mille parole Questo è qualcosa su cui siamo chiari, se vogliamo raccontare qualcosa di meglio, raccontalo visivamente e se lo facciamo con un tocco di umorismo molto meglio per generare un maggiore impatto sulle persone.

Nelle reti che possiamo trovare molti artisti di tutti i tipi, da artisti che hanno una linea di lavoro focalizzata su mostrare disuguaglianza che esiste nella società legata al genere, anche artisti che lavorano linee di lavoro che non hanno nulla a che fare con il femminismo ma lo sono ancora donne artiste. In una serie di settimana stiamo andando a rendere le donne un po 'visibili come creatrici Nel mondo dell'arte, proveremo a trovare donne che oggi siano creatrici. Incoraggiamo i nostri lettori a farlo aggiungi artisti nei commenti per postare successivamente su di loro.

Femminista illustrato in uno progetto realizzato da due donne Andalusi: Maria Murnau e Helen Sotillo, il loro lavoro si concentra sulla realizzazione rendere visibile il machismo attraverso la rappresentazione grafica di tutti i tipi di situazioni quotidiane.

L'artista femminista illustrata riflette le situazioni sessiste nel suo lavoro

Il suo lavoro riflette disuguaglianza sociale di genere con un tocco di umorismo a volte è molto attraente per tutti i suoi seguaci. Molte volte cerca di rompere quelle idee macho sui ruoli delle donne che sono legati a qualcosa di secondario, nell'immagine sopra possiamo vedere comeVai contro l'idea di una principessa delicata e la trasforma in una potente e forte Jedi.

Su tour professionaleHa iniziato presso l'Università di Siviglia dove ha realizzato progetti audiovisivi, fotografie e progetti legati al ricerca femminista. Ha completato un Master in Gender, Identity and Citizenship presso l'Università di Cadice.

Il femminismo cerca di promuovere l'uguaglianza

Il progetto principale di Femminista illustrata è nata a novembre 2015 per mano di Maria Murnau e Helen Sotillo. Questo progetto si concentra sul mostrare tutti quelli situazioni quotidiane da macho in modo visivamente attraente e con un tocco di umorismo. Ha lavorato per diverse istituzioni perché ritiene che il suo progetto dovrebbe essere aperto al mondo.

Recentemente ho presentato un file lavoro editoriale dove potremmo incontrarci fino a che punto arriva il patriarcato e come attraverso le situazioni quotidiane potremmo realizzarlo. Questo progetto è interessante perché riflette situazioni in cui tutto possiamo sentirci identificati a un certo punto della nostra vita. A livello grafico lo è un lavoro molto pulito Nello stile più puro di Illustrated Feminist.

Femminismo illustrato il libro di Ilsutrada femminista

Sul loro sito web possiamo trovarne molti informazioni interessanti sul femminismo, qualcosa di molto interessante è il vocabolario su alcuni concetti molto utili per essere in grado di approfondire questo mondo.

Alcuni di loro sono:

  • Androcentrismo: Organizzazione del mondo, sue strutture economiche e socio-culturali, basata sull'immagine dell'uomo. Il mondo è fondamentalmente percepito come "maschile".
  • Divario di genere: Differenza quantitativa osservata tra donne e uomini in termini di valori, atteggiamenti e variabili di accesso alle risorse, benefici della produzione, istruzione, partecipazione politica, accesso al potere e processo decisionale, tra gli altri.
  • Coeducazione: metodo educativo composto da educare senza stabilire relazioni di dominio da un sesso all'altro. Basato sulla parità tra i sessi e sulla non discriminazione.

Ne sappiamo già qualcosa in più grande artista di combattimento che cerca l'uguaglianza attraverso l'arte. A poco a poco saliremo settimana di tutti quei professionisti che oggi possiamo trovare sparsi per il mondo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.