10 film e serie pieni di creatività da non perdere

Elenchi di cinema

«Mur de cinema» di moltilearn è concesso in licenza con CC BY 2.0

Quale appassionato d'arte non ha mai sognato di condurre una vita bohémien, vivendo nelle strade storiche di Venezia, oa Parigi, nel quartiere di Montmartre? Chi non è stato motivato dopo aver visto un film che trasuda creatività?

Questi fantastici film e serie ti faranno fuggire temporaneamente in quelle ambientazioni idilliache, dove la vita è arte in ogni angolo. Quartieri affascinanti, personaggi fantastici, trame brillanti ... iniziamo!

Amelia (2001)

Un classico per gli amanti della vita bohémien. Questa commedia romantica francese diretta da Jean - Pierre Jeunet e interpretata da Audrey Tautou si trova nel quartiere Montmartre di Parigi, uno dei centri artistici per eccellenza al mondo. È molto motivante vedere la semplicità e il grande talento creativo di Amélie, così come la sua determinazione a raggiungere la felicità degli altri in modo anonimo.

Charlie e la fabbrica di cioccolato (2005)

Questo film trasuda creatività e colore in ogni scena, come in ogni film eccentrico di Tim Burton. È l'adattamento del famoso romanzo di Roald Dahl e interpretato brillantemente da Johnny Depp. Divertimento e arte in abbondanza.

Vicky Cristina Barcellona (2008)

Il genio Woody Allen ci delizia con questo vero film bohémien. I suoi protagonisti, Penélope Cruz, Javier Bardem e Scarlett Johansson, ci trasportano nel lato più emozionante degli artisti, i cui dettagli ci terranno incollati fino alla fine del film.

Questa è arte (2017-oggi)

Questa magistrale serie informativa, guidata dal comunicatore Ramon Gener, ci immerge nella storia dell'arte attraverso le emozioni, essendo concetti di apprendimento davvero facili e divertenti che potrebbero essere densi. Finirai per comprendere e apprezzare senza sforzo le opere d'arte più famose di tutti i tempi. Una serie che nessun amante dell'arte dovrebbe perdere.

Memorie di una geisha (2005)

Film drammatico prodotto da Steven Spielberg che ha vinto tre Oscar, uno dei quali per la migliore direzione artistica. Ed è questo, ogni dettaglio è curato in questa storia, quello ci trasporta al tempo delle geishe, veri artisti tradizionali giapponesi. Il film ci mostra i loro rituali per vestirsi e truccarsi, le loro lezioni di danza e musica, nonché il loro comportamento delicato nella società, specialmente nella famosa cerimonia del tè.

Mezzanotte a Parigi (2011)

Un altro classico diretto dal mitico Woody Allen. In questo caso, questo film romantico ci porta nella città bohémien di Parigi degli anni '20, spreco di creatività e bellezza. Brillantemente interpretato da Owen Wilson, Marion Cotillard e Rachel McAdams.

I demoni di Da Vinci (2013-2015)

Questa serie combina elementi storici, fantastici e drammatici, mostrandoci la vita del genio Leonardo da Vinci. Ambientato nella Firenze rinascimentale del XV secolo, ci delizia con la storia della famiglia Medici, come consideravano l'arte e come Leonardo sviluppa le sue grandi idee.

Nightmare Before Christmas (1993)

Un altro classico per eccellenza che nessun amante dell'arte dovrebbe perdere. Si tratta di un film d'animazione basato sui burattini (si dice che ne furono costruiti circa 227 per rappresentare i diversi personaggi), diretto da Tim Burton. Il suo protagonista è Jack Skellington, un famoso scheletro che ha prodotto una grande quantità di merchandising, prodotto da milioni di artisti in tutto il mondo, sotto forma di fanart.

Moulin Rouge! (2001)

Un altro grande film ambientato nella vita bohémien parigina dell'anno 1900, al famoso cabaret del Moulin Rouge. È un musical, la cui colonna sonora è conosciuta in tutto il mondo. Interpretato da Nicole Kidman ed Ewan McGregor, è senza dubbio una storia d'amore indimenticabile che ci terrà incollati allo schermo fino alla fine.

Genius Picasso (Serie 2 Stagione, 2008)

Genius è una serie americana prodotto da National Geographic che racconta la vita di una persona notevole in ogni stagione. Nella seconda stagione dello stesso, racconta la vita del grande pittore spagnolo Pablo Picasso, interpretato da Antonio Banderas. È curioso vedere come Picasso abbia lasciato la sua carriera artistica universitaria, per entrare a far parte di una cerchia di artisti che amano la vita bohémien.

Cosa stai aspettando per iniziare ad immergerti completamente nella vita più bohémien?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.