Font Serif più usati

caratteri serif

Lavorare con i caratteri implica essere consapevoli di quali sono i caratteri più utilizzati in ciascuno dei tipi. Sai quali sono i font Serif più usati? Onde Sans Serif? È qualcosa che devi sapere per poter conoscere la tendenza del design in quel momento, o per rompere con il solito e offrire al cliente qualcosa oltre il convenzionale.

Quindi oggi vogliamo concentrarci sul font Serif più usati, Vuoi sapere cosa sono e perché? Te lo diciamo allora.

Che cos'è un carattere tipografico Serif

Conosciuto anche come serif, terminal o serif, è un carattere tipografico che ha ornamenti alle estremità dei caratteri, cioè, ogni lettera ha un bel ornamento che aiuta a renderle visivamente più belle.

Il carattere Serif si caratterizza soprattutto perché può cambiare in base all'inclinazione, alla larghezza, al peso elevato... Ecco perché lo rende una delle scelte migliori per i quali progetti. Ad esempio, per libri, loghi, poster, ecc. In generale, qualsiasi testo lungo può trarre vantaggio da questo tipo di carattere perché rende più facile la lettura e crea anche una sorta di linea immaginaria per non perdersi.

Cosa trasmette il carattere Serif?

Si dice che il carattere Serif sia uno dei più classici. Perché, a volte la chiamano "tipografia romana" perché trasmette quella formalità, conservazione, tradizione e così via.

Certo, oggi ci sono due tipi di Serif, quelli antichi romani, i cui serif si affinano man mano che raggiungono l'estremo; e romano moderno, che mantengono lo spessore per tutta la lettera.

Tuttavia, tutti danno una sensazione di serietà, autorità, culto ... Quindi, sono ampiamente utilizzati soprattutto nei libri e nei progetti educativi, grazie alla loro sobrietà.

I font Serif più usati

Come ti abbiamo detto, i caratteri Serif fanno parte della nostra quotidianità. Giornali, riviste, libri, libri di testo, ecc. Ci offrono quel tipo di carattere e noi li vediamo come qualcosa di naturale, anche se non sappiamo che si chiamano così.

Ma, tra tutti i tipi di questo tipo, quali sono i font Serif più usati? Se vuoi saperlo, ne parleremo di seguito.

Times New Roman, uno dei font Serif più usati

Questo è uno dei più conosciuti, soprattutto perché dall'inizio di Word lo utilizza e lo sappiamo dal lavoro con i documenti.

È abbastanza chiaro ed è della dimensione giusta per leggere senza troppi mal di testa.

Garamond

Caratteri Serif: Garamond

Garamond è uno dei font Serif più utilizzati e diffusi al mondo. Nel caso non lo sapessi È stato creato nel XVI secolo in Francia. Il suo creatore? Il designer Claude Garamond, da cui il suo nome.

Apple è una delle aziende che lo utilizza da molti anni ed è perfetto per libri di testo, siti Web, ecc.

Linotipo di Palatino

Si tratta dei classici e comuni font Serif, soprattutto nei giornali, ma anche nei libri, nelle riviste e anche nelle pagine web perché rendono i testi molto leggibili.

È un font di sistema, cioè è installato di default praticamente su tutti i computer.

Bookman vecchio stile

Questo è stato progettato da Ong Chong Wah nel 2005 e ha la caratteristica di offrirti fino a 12 caratteri. Tuttavia, l'autore ha attinto a un carattere tipografico precedente, Oldstyle Antique, progettato nel 1858 da AC Phemister su commissione della fonderia Miller e Ricard di Edimburgo, in Scozia.

Dopo il successo di questo, molte altre aziende americane crearono diverse versioni dando origine al Bookman.

Un altro dei caratteri Serif più usati è Georgia

Caratteri serif: Georgia

Il carattere Georgia è simile a quello di Garamond, ma più sottile e piatto del Times New Roman. È anche più piccolo, quindi occupa meno spazio delle altre lettere come il precedente, Bookman Old Style.

Come per quelli che abbiamo commentato, è ben noto e lo abbiamo installato sul computer.

Forum

Basato sui caratteri più classici, questo è uno dei caratteri Serif più utilizzati, soprattutto nei titoli e nelle intestazioni. Tuttavia, questo non significa che possa essere utilizzato solo per questo.

Il suo creatore, Denis Masharov, l'ha inventato con l'obiettivo di essere utilizzato in paragrafi o testi lunghiin quanto sembra abbastanza grande e facile da seguire.

athene

Progettato da Matt Ellis, questo è uno dei font Serif più utilizzati che Potremmo dire che è uno dei più classici (di quelli romani antichi). Come mai? Ebbene, perché le terminazioni delle lettere tendono ad "assottigliarsi" alle estremità, cosa caratteristica di questo tipo di font.

Tuttavia, in questo caso gli conferisce un aspetto audace e sorprendente allo stesso tempo, perché poiché l'intera lettera non è la stessa, cattura l'attenzione. Nel testo lungo non avrai problemi con esso.

Bodoni

tipografia bodoni

Questo è uno dei font Serif più utilizzati anche se la sua creazione è piuttosto vecchia. Ed è che il suo creatore lo fece nel 1787. Giambattista Bodoni era un veterano e anche in anticipo sui tempi perché ha realizzato un carattere dal taglio moderno, che è stato utilizzato per molti editoriali, riviste di moda, ecc.

Naturalmente, la versione attuale non è quella realizzata ai suoi tempi. Questo nuovo si chiama Bauer Bodoni.

piantare

Sebbene non sia un carattere tipografico molto conosciuto, la verità è che è stato uno dei più utilizzati nel 2020 nei caratteri tipografici Serif e ciò significa che per quest'anno puoi anche prenderlo in considerazione.

Viene utilizzato principalmente per lavori editoriali, e anche per testi continui perché la sua lettura è molto gradevole alla vista e ti fa immergere direttamente nel testo dimenticando tutto il resto.

Sentinella

Questo è uno dei font Serif più utilizzati da quando è stato creato nel 2009. La sua forma fa pensare al corsivo, anche se la lettera non è direttamente così. È facile da capire e ha alcune linee che ti incoraggiano a guardare solo quel tipo di carattere.

Ci sono molti altri font Serif, alcuni addirittura rompono con il "normale" tra le caratteristiche di questo font. Nomi come Book Antiqua, Libre Baskerville o Alegreya sono solo alcuni degli altri esempi che possiamo darvi dei font Serif più usati, me ne consigliate alcuni?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)