Il nuovo logo per la birra Guinness di Design Bridge

Guinness

Progettare il logo da un marchio riconosciuto deve passare nelle mani degli studi più famosi e famoso. E più di una marca di birra come la Guinness, una delle più conosciute al mondo.

Una birra venduto in più di 150 paesi con 10 milioni di birre consumate quotidianamente in tutto il mondo. Guinnes introdurrà presto un logo rivisto progettato da Design Bridge, uno studio con sede a Londra.

Per portare un nuova interpretazione del riconoscibile logo Guinness, Design Bridge ha utilizzato modelli creati da sé e mock-up di varie skecthes realizzati con la guida di alcuni produttori di arpe, Niebisch & Treee.

Evoluzione della Guinnness

Questo processo collaborativo ha permesso al team immergersi nelle forme e nelle linee dell'arpa, dalla curva caratteristica del manico armonico al modo in cui le ombre vengono proiettate sullo strumento, garantendo al tuo design un aspetto e una sensazione il più autentico possibile.

Dettagli Guinness

Una volta che Design Bridge ha finito con i suoi schizzi, li ho portati a Gerry Barney, che ha la particolarità di essere l'unico ha progettato il logo per la British Rail nel 1965. Ha disegnato la versione monocolore del logo che si può vedere sotto.

Guinness un colore

Finalmente superato lavorare con New North Press riprodurre il logo in diverse tecniche di stampa per trovare quello più adatto a te per la riproduzione del colore e quale sarebbe l'eventuale digitalizzazione dell'arpa finale.

Il risultato è misto una trama inaspettata che sfida le ombre tipiche o anche i rendering 3D di alcuni loghi.

Guinness dettagli texture

Il logo finale è piuttosto sorprendente e sorprendente. Evita le tendenze minimaliste molto in voga in questi giorni. I dettagli sono più evidenti con il logo di dimensioni maggiori.

Guinness

Design Bridge dichiara che il nuovo logo può funzionare perfettamente per alcune delle birre artigianali in Europa alle edizioni limitate in Africa. Un logo semplicemente sublime perfetto per chi apprezza una buona Guinness.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.