L'importanza della composizione in un dipinto

tavolo

«File: Encalado.png» di Roman frances è concesso in licenza con CC BY-SA 4.0

È possibile che tu abbia dipinto un quadro e che ci sia qualcosa che non ti piace del tutto. Ma non sai cosa sia. Potrebbe essere la composizione di esso.

Ci sono una serie di tecniche e regole per raggiungere un equilibrio nel tuo lavoro e che i suoi elementi combacino perfettamente. Ecco qui alcuni di loro:

Usa le regole di composizione

È importante che quando ti trovi di fronte alla tela bianca, incornicia ciascuno degli elementi che vuoi dipingere, in modo tale che ci sia un equilibrio tra le diverse parti di esso, nonché un punto focale (qualcosa a cui vogliamo dare un'importanza speciale, distinguendosi dal resto).

Per raggiungere questo equilibrio possiamo usare la regola dei terzi. Consiste nel dividere la tela in tre righe e tre colonne con le stesse proporzioni, creando quadranti. Il punto focale si consiglia di disegnarlo proprio nel quadrante centrale, perché è quello che la vista affronterà per primo. Il nostro orizzonte può essere disegnato in una qualsiasi delle linee orizzontali che abbiamo creato. Gli oggetti secondari devono essere diagonali rispetto all'oggetto del punto focale.

Crea contrasto

Le diverse figure nel dipinto avranno una serie di ombre proprie e riflesse (puoi saperne di più su questo argomento in questo post precedente). È essenziale creare un contrasto, aree di maggiore chiarezza e aree di maggiore oscurità, in modo che il disegno non sia piatto.

Considera dimensioni e contorni

Presta attenzione alla profondità del paesaggio, disegnando gli oggetti lontani dallo sguardo dello spettatore più piccoli e quelli più vicini più grandi. Se creiamo anche contorni irregolari e li avviciniamo a contorni regolari, gli oggetti attireranno un'attenzione notevole.

Ogni pittore ha le proprie tecniche, cerca informazioni e impara quella che ti piace di più!


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.