La tecnica artistica chiamata "Inceptionism"

Inceptionism

Due mesi fa ci siamo conosciuti una strana immagine resa che era passato attraverso una rete neurale e che in realtà era una natura morta realizzata dall'artista e pittore Eric Wert. Una di quelle strane immagini che ci portano verso altri percorsi e altre tecniche che sono uscite dal digitale e questi nuovi tempi che danno inizio a nuove formule.

Detto questo andiamo direttamente a un file tecnica artistica chiamata 'Inceptionism' dove le immagini vengono combinate utilizzando reti neurali per generare un'unica immagine combinata. I risultati possono essere totalmente stimolanti o terrificanti per gli altri, come puoi vedere nelle immagini che condividiamo da queste righe in Creativos Online.

Queste immagini rare sono creato dagli utenti tramite il sito web Russo ostagramma. È lo stesso Google che, dal suo blog di ricerca, sottolinea anche come le reti neurali artificiali abbiano raggiunto notevoli progressi nella classificazione delle immagini e nel riconoscimento vocale.

Inceptionism

Una rete neurale è un modello computazionale basato sulla struttura di una rete neurale biologica. In altre parole, funziona come un cervello umano. Il software convenzionale opera attraverso parametri rigorosi, ma le reti neurali artificiali hanno la capacità di "apprendere" essendo "alimentate" con sempre più dati col passare del tempo.

Inceptionism

Le immagini sono reso possibile dal software DeepDream, che trova e migliora i modelli nelle immagini mediante un processo noto come pareidolia algoritmica. Google è stato il pioniere e originariamente prendeva il nome dal film Inception.

Inceptionism

Un modo curioso di combina due immagini per formare un finale che prende alcuni aspetti di ciascuno per crearne uno unico e originale. Puoi passare per questa voce per vedere quello creato con la natura morta di Eric Wert quando si attraversa DeepDream o anche usare il proprio per crearne di unici e diversi.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.