Loghi per squadre competitive

loghi per squadre competitive

Hai una squadra con i tuoi amici? Forse un cliente ti ha incaricato di realizzare loghi per squadre competitive per eSports o simili? Non è così folle come potresti pensare, ed è un altro progetto che può venire da te.

quindi sapendo quali caratteristiche compongono i loghi per i team competitivi, come realizzarli e le idee per quei loghi può essere un'ottima idea. E poi vogliamo aiutarti ad avere esempi e sapere cosa dovresti guardare per crearne uno.

Caratteristiche dei loghi per i team competitivi

I loghi per i team competitivi sono design di logo che, a differenza di altri, Si cerca di fornire forza, coraggio, energia, ecc. L'obiettivo non è altro che quello di mettere in relazione la squadra e la sua lotta per il successo con quell'immagine che si crea. Per questo motivo ha molto a che fare con la scelta delle forme, delle immagini, dei colori e anche della tipografia. Ne discutiamo ulteriormente.

In generale, un logo per una squadra competitiva deve fare un'impressione molto forte, sia come base identitaria della squadra, un modo per differenziarsi dalla concorrenza ma anche per legare il suo pubblico, i membri del team ed essere una dichiarazione di intenti per tutti .

Questi loghi sono chiamati branding di squadra, perché quello che si cerca con loro è creare una forza attorno ai membri del team (a differenza dei loghi di un'azienda, che quello che vogliono è riflettere il marchio).

È durante la progettazione che entra in gioco un grafico. Questo, come abbiamo detto prima, deve essere sistemato in alcuni aspetti come l'essenza della squadra, cosa si vuole trasmettere, i colori, la tipografia, ecc. È vero che esistono alternative più economiche o gratuite (di cui parleremo più avanti) ma spesso non sono così originali come quelle che può creare un designer.

Che tendenze hanno

La stragrande maggioranza dei loghi per gli eSport o per i team competitivi tende ad avere punti in comune. Uno di questi sono gli avatar o le immagini, che si riferiscono a giochi, animali o simboli classici, stiamo parlando di una spada, una corona, un re, uno scudo...

Quanto alla loro "forza", è vero che la maggior parte si concentra sulla rappresentazione del potere e della ferocia, la "spaventosa" nel vedere il loro logo. Ma non deve essere sempre così, ci sono momenti in cui può essere più morbido (mirando all'intelligenza e all'intuizione).

I disegni più comuni scommettono quasi sempre su:

  • Animali: il lupo, le scimmie, le tigri oi leoni, o anche i topi. A volte sono inclusi anche conigli, gatti, cani, coccodrilli, lucertole, serpenti...
  • Esseri mitologici: come elfi, folletti, maghi, draghi...
  • Elementi classici: castelli, spade, elmi, torri, montagne, corone, re, scudi...
  • Persone: ninja, shinigami, pirati, vichinghi, guerrieri, cavalieri, soldati...
  • Facce: arrabbiate, incitanti, ciniche, feroci...
  • Elementi extra: fuoco, esplosioni, controller di gioco, pistole...

Siti per creare loghi per squadre competitive

Se il tuo cliente non ha le risorse per pagarti un lavoro originale al 100% e vuoi comunque offrirgli una proposta, potresti scegliere di creare loghi per team competitivi attraverso dei modelli. Ci sono diversi siti dove puoi farlo come:

Desygner

È una sito web dove, seguendo un tutorial, è possibile creare gratuitamente loghi di eSports. Se hai anche un talento per il design, puoi sempre dargli un tocco personale.

Mettilo a posto

Attualmente è una delle migliori opzioni che trovi perché ha tonnellate di modelli e grafica, inoltre puoi persino creare loghi animati. Certo, li sconsigliamo perché se il logo viene stampato per il merchandising perde ogni grazia.

DesignEvo

È forse una delle pagine più incentrate sui loghi per gli eSport. Smaltire più di 200 modelli e possono essere personalizzati, quindi sarebbe un lavoro minimo per dargli quel tocco speciale.

Esempi di loghi per squadre competitive

Poiché sappiamo che potresti aver bisogno di ispirazione per creare loghi per team competitivi, ecco alcuni link ad esempi di altri progetti che i grafici hanno realizzato che ti daranno un'idea di come puoi realizzarli da solo.

Tiger eSports di Travis Howell

Tiger eSports di Travis Howell

Andiamo con un design che si sposa perfettamente. E, se guardi da vicino, il logo è composto dalle parole Agility Esports e da una tigre in posizione di salto.

Come sai, le tigri sono abbastanza agili, non agili come gli altri animali, ma in questo caso funziona bene perché mostra anche la sua forza. Allo stesso tempo che Dici agli altri che la squadra è sfuggente gli dici anche che sono in grado di attaccare quando meno te lo aspetti.

Lo trovi qui.

Rive Gaming di Slavo Kiss

Rive Gaming di Slavo Kiss

In questo caso hai un logo con più ferocia, se possibile. A appare un orso attaccante, con gli artigli tirati fuori e una vista abbastanza visibile delle zanne. Non è l'orso completo, poiché si gioca con le ombre e mostra a malapena il minimo in modo che tu sappia che è quell'animale.

Poi, nelle parole, se guardi la R ha dei segni di essere stata strappata, con quegli artigli ovviamente.

I colori marrone, rosso, bianco e nero gli conferiscono eleganza ma allo stesso tempo potenza.

Lo vedi qui.

Cutlass Gaming di JP Design

Cutlass Gaming di JP Design

Non abbiamo parlato prima di pirati, spade e simboli classici come gli scudi? Bene, qui è tutto condensato. UN pirata con due spade e dietro uno scudo da cui spicca la figura e lettere di squadra.

Avete capito bene qui.

ThirtyBomb di JP Design

loghi per squadre

In questo caso non si tratta di una singola cifra, ma di tre, nello specifico di tre animali come un gufo, un lupo e un serpente. Nei colori verde, bianco e giallo, il tandem delle figure, da un lato il gufo con i suoi sorprendenti occhi gialli, e dall'altro il lupo e il serpente, lo rende d'impatto.

Lo vedi qui.

Dragon Esports, di Jhon Ivan

esempi di loghi per squadre

In questo caso possiamo vedere come la squadra è Dragon Esports, ma il logo ha messo «Draken». Perché questo può accadere? Bene, potrebbe essere perché è la mascotte della squadra, quindi lo chiama Draken.

Il design fa il drago confina quasi con tutta la parola, che è abbastanza visibile, mentre la testa del drago avverte che "non scherzare con lui".

Puoi dare un'occhiata? qui.

Ci sono molte altre opzioni che puoi guardare, ma pensiamo che con queste hai abbastanza per capire come creare loghi per squadre competitive. Tuttavia, se hai domande, puoi sempre chiederci e cercheremo di aiutarti.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)