Luciano Pavarotti - Oggi cambia il logo di Google

Oggi venerdì 15 ottobre Google ci delizia con un altro logo, che ricorda la data di nascita del grande Luciano Pavarotti ...
 
a breve una breve recensione ... 
 
Luciano Pavarotti (Modena, Ottobre 12 de 1935 - id., Settembre 6 de 2007).Tenore Italiano, uno dei cantanti contemporanei più famosi, entrambi al mondo di Ópera come in molti altri generi musicali. Ben noto per i suoi concerti televisivi e come uno dei Tre tenori, Insieme con Plácido Domingo y José Carreras. Riconosciuto per la sua volontariato, raccogliendo fondi per refugiados e per il Croce Rossae per essere stato premiato più volte.
 
 
Biografia

Nato alla periferia di Modena, nel nord Italia, era figlio di Adele venturi, operaio in una fabbrica di sigarette e Fernando Pavarotti, baker e tenore amatoriale, che ha stimolato Luciano ad iniziare i suoi studi nel mondo del canzone lirica. Sebbene parlasse con affetto della sua infanzia, la sua famiglia aveva poche risorse finanziarie; i suoi quattro membri erano rannicchiati insieme in un appartamento di due stanze. Secondo Luciano, suo padre aveva una bella voce da tenore, ma rifiutava la possibilità di intraprendere la carriera di cantante a causa dei suoi nervi fragili. Il Seconda Guerra Mondiale costrinse la famiglia a lasciare la città 1943e l'anno successivo dovettero affittare una stanza a un contadino della vicina campagna, dove il giovane Luciano sviluppò un interesse per l'agricoltura.

Le sue prime influenze musicali provenivano dalle registrazioni di suo padre, la maggior parte dei tenori popolari dell'epoca - Beniamino Gigli, Giovanni martinelli, Tito Schipa y Enrico Caruso. Intorno all'età di nove anni iniziò a cantare con suo padre nel coro di una piccola chiesa locale. Anche in gioventù ha seguito alcuni corsi di vocalizzazione con il professor Dondi e sua moglie, ma ha sempre attribuito poca importanza a entrambi.

Dopo quella che apparentemente era un'infanzia normale con un tipico interesse per lo sport - nel caso di Luciano, il calcio sugli altri - laureato presso il Scuola Maestrie ha affrontato il dilemma della scelta professionale. Era interessato a perseguire una carriera calcistica professionistica nella posizione di portiere, ma sua madre lo convinse a diventare un insegnante. Successivamente ha praticato in una scuola elementare per due anni, ma alla fine ha permesso al suo interesse per la musica di prevalere. Riconoscendo il rischio che ciò comportava, suo padre acconsentì con riluttanza, accettando che Luciano avrebbe ricevuto vitto e alloggio fino ai 30 anni e, se non fosse riuscito a quell'età, si sarebbe guadagnato da vivere da solo. I suoi mentori nell'arte di bel canto erano Arrigo Pola y Ettore Campogalliani.

Le sue prime apparizioni in pubblico come cantante furono nel coro del Teatro de la Comuna, a Modena, e successivamente a La Coral de Gioacchino Rossini, dove ha mostrato il suo talento. Ha debuttato Aprile 29 de 1961, come Rodolfo nell'opera La Bohème de Puccini, nel Palazzo dell'Opera di Reggio Emilia. Se questo gli ha fatto guadagnare molta popolarità, ha guadagnato di più quando ha cantato il ruolo di Tonio dall'opera La figlia del reggimento de Gaetano donizetti con la sua difficile aria a nove note petto fare. Questo lo ha reso degno di apparire sulla copertina di un'edizione del quotidiano americano Il New York Times.

Busto in bronzo di Luciano Pavarotti realizzato nel 1987 by Serge mangin

Nel suo approccio alla musica popolare, ha registrato duetti con Eros Ramazzotti, Sting, Andrea Bocelli, Frank Sinatra, Michael Jackson , e senza precedenti, con il brasiliano Caetano Veloso, Argentina Mercedes sosa e il gruppo rock irlandese U2. Con i suoi colleghi e amici, i tenori spagnoli Plácido Domingo y José Carreras, ha formato il trio I tre tenori (I tre tenori). Ha registrato molte opere su disco, dove il suo lavoro si distingue Joan Sutherland e il direttore d'orchestra indiano Zubin Mehta.

Nella sua vita personale, Luciano Pavarotti era un grande appassionato di calcio, pittura e cavalli. Ha unito il suo destino, per 34 anni, con Dogana Verona, da cui ha avuto tre ragazze -Lorenza, Cristina e Giuliana-, ma il Dicembre 13 de 2003 ha sposato di nuovo la sua assistente, nicoletta mantovani, 30 anni più giovane di lui e con lei ha avuto la sua quarta figlia -Alice-.

Per diversi anni consecutivi da 1991, Pavarotti ha risposto all'appello dell'organizzazione War Child, per raccogliere fondi per la costruzione di un centro di musicoterapia in Mostar. In questo modo venivano organizzati annualmente concerti a Modena con il titolo "Luciano Pavarotti e amici", dove hanno partecipato anche altre personalità della musica internazionale, come Anastacia, dove vengono raccolti fondi per diverse cause e benefici per ragazzi e uomini, di tutto il mondo.

In ottobre 2003 Pavarotti ha dichiarato che il peruviano Juan Diego Florez sarebbe stato il suo successore come cantante d'opera[1].

Pavarotti era molto richiesto nei teatri di tutto il mondo fino al suo ritiro al New York Metropolitan Opera, nel marzo del 2004, dove ha interpretato il ruolo del pittore Mario Cavaradossi in Tosca, di Giacomo Puccini.

A maggio 2004, alla vigilia del suo 70esimo compleanno, annunciò il tenore "The goodbye tour" composta da 40 concerti in giro per il mondo, per salutare i fedeli seguaci della sua canzone. Nonostante questo ritiro, a febbraio 2006 ha interpretato il aria Nessun dorma, di Turandot, a chiusura della cerimonia di inaugurazione del 2006 Olimpiadi invernali allo Stadio Olimpico di Torino.

 Gli ultimi giorni

Sfortunatamente, "The Goodbye Tour" è stato sospeso a causa di un intervento chirurgico alla schiena all'inizio del 2006 e quando si preparava a partire NY Nel riprendere il suo tour mondiale di addio, un tumore maligno è stato scoperto nel suo pancreas. È stato operato in ospedale NY, la 7 luglio de 2006 e tutti i suoi concerti furono cancellati a causa del suo stato di salute molto delicato, causato da a polmonite dopo l'operazione.

L'inizio della fine è stato annunciato il 8 agosto de 2007, quando è stato ricoverato vittima di un "stato febbrile", e le complicazioni respiratorie, tuttavia, la speranza era guarita, dopo aver lasciato la clinica il giorno stesso 25 agosto de 2007, per continuare la convalescenza a casa.

El Settembre 6 del 2007, è morto a casa a causa di il cancro del pancreas.[2]

La cerimonia funebre si è svolta nella sua città natale alla presenza del Presidente del Consiglio italiano. Romano Prodi, il Ministro della Cultura Francesco Rutelli, il regista italiano Franco Zeffirelli e l'ex segretario generale del Nazioni Unite, Kofi Annan. Alla cerimonia era presente anche il leader di U2, Legame, come i cantanti Zucchero Fornaciari y Laura Pausini.

L'ingresso alla messa è stato accompagnato dal soprano bulgaro Raina Kabaivanska, che ha cantato il Ave Maria del Otello de Verdi. Durante l'offertorio, il suonatore di flauto André Griminelli toccato il tema di Orfeo ed Euridice, di Gluck. La comunione è stata accompagnata dalla voce di Andrea Bocelli, che ha suonato il Ave verum corpus de Mozart.

Il tenore è stato sepolto nel cimitero Montale Rangote vicino alla sua villa, alla periferia della città, dove sono sepolti i suoi genitori e il figlio Riccardo, morto poco prima di partorire nel 2003.

fonte: wikipedia


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.