Questo è il nuovo look del marchio Android

Android

Google ha impiegato un momento per insegnare in un video le nuove linee di design di quella che sarà la prossima evoluzione di Android. Un video che mostra la tavolozza dei colori e alcune guide più che importanti per sapere come sarà questo sistema operativo per i prossimi anni.

Fanno anche sapere che lo faranno accentuare il colore per farlo risaltare come linguaggio di progettazione in app, soluzioni e sistema operativo, oltre a mostrare i colori di quella tavolozza scelta molto bene.

L'ultima volta che hai ricevuto un aggiornamento nel design del logo e del marchio era nel 2014. È quest'anno in cui viene introdotto un look più moderno e in cui la sua simpatica bambola androide non viene dimenticata.

Il design del logo è ispirato al robot androide, quello che appartiene alla community e che è stato il simbolo di questo sistema operativo che oggi è il più installato del pianeta. È il robot che ora ha un posto speciale nel tuo logo.

Colori

ha modificato il logo da verde a nero e il motivo è perché sembra più chiaro leggendo in questo modo. Detto questo il colore, che vediamo i robot significa anche che inizieranno a dare le ali alla personalizzazione del proprio sistema operativo con la successiva versione di Android 10; che tra l'altro, non si chiamerà più con il nome di un dolce come i precedenti.

Nel video che condividiamo Puoi vedere parte del lavoro sulla riprogettazione del logo e quella tavolozza di colori che verrà utilizzata nei prossimi anni. La verità è che è molto equilibrato e segue le linee guida del linguaggio progettuale visto dalla grande G negli ultimi anni.

Non perdere come Google ha progettato il tema scuro per il loro nuovo aggiornamento da Android.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.