Mariano Peccinetti e il surrealismo hanno fatto collage

Mariano Peccinetti

Mariano Peccinetti è un musicista e artista collage surreale, questo autore è dedicato alla creazione di ambienti da sogno ritagliando immagini, per lo più tratte da documenti e riviste del anni 60-70, che stanno diventando sempre più importanti nelle nuove correnti creative del nostro tempo, realizzando a rinascita di questi decenni.

Questa influenza non si vede solo nel mondo del collage, possiamo anche trovarla nei video della società di produzione di Barcellona, Canada, così come il famoso video del gruppo Tame Impala Meno so meglio è incluso nella categoria Vimeo Staff Pick.

Mariano Peccinetti

Tutto il suo collage mostra un grande riferimento al movimento nuovo e sempre più popolare lo-fi che consiste nell'utilizzo in questo caso di immagini di bassa qualità per dare un effetto stilistico e un proprio linguaggio, vicino, amichevole e caloroso.

Mariano Peccinetti

Nelle sue composizioni l'artista usa e solitamente crea spazi tridimensionali con una o più situazioni al loro interno, in questo aspetto puoi vedere il riferimento di altri artisti del collage come Richard Hamilton, che ha anche scelto di creare mondi paralleli dove i personaggi assumono grande rilevanza in quanto si trovano per lo più in immagini di interni, fortemente influenzate dal cubismo e dal futurismo.

Mariano Peccinetti

Questo artista genera il suo universo onirico attraverso l'uso di motivi diversi che si ripetono durante tutto il suo lavoro così come sono gradienti multicolore, immagini del universo e ragioni per il natura. Tutta questa creazione di immagini che prendono come protagonista una persona, mescolate ad elementi naturali ci ricorda anche l'artista del collage degli anni '80 e '90 Caso Reginald che pur non generando mondi così fantastici, la sua selezione di immagini diverse è molto simile a quella già nominata Mariano Peccinetti.

Mariano Peccinetti

qui Vi lascio una selezione dei suoi lavori e i link dove potete trovare altri suoi lavori.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.