Miglior logo: il più riconosciuto nella storia

Amo il miglior logo di New York

I i loghi esistono da molto tempo. Sono una rappresentazione visiva del marchio a cui appartengono e hanno l'obiettivo di essere scolpiti nella mente di chi lo vede per essere ricordato e identificato. Ma non esiste un singolo miglior logo, ma molti di loro.

Negli anni ci sono stati loghi che hanno fatto scalpore e che ancora oggi sono attivi e riconosciuti anche se non portano il marchio. Il coccodrillo di Lacoste, la bambola fatta di pneumatici Michelin o la mela morsicata di Apple sono solo alcuni esempi. Ma vorresti saperlo quali sono i migliori loghi della storia? Facciamo una recensione per loro.

Nike, sarebbe il miglior logo di sempre?

Nike

Non c'è dubbio che, attraverso i tanti sondaggi che sono stati effettuati (soprattutto nel Regno Unito e in America), hanno fatto crescere Nike in molte occasioni con il primo premio dei migliori loghi della storia.

Non c'è dubbio che lo 'swoosh' Nike sia il miglior logo per riconoscimento. Tutti lo identificano con il marchio anche quando non c'è il nome.

E ora che ne parliamo, sapete che è legato all'ala della dea Nike? Questa era una dea greca ed è stata ispirata da Carolyn Davidson durante lo sviluppo del logo.

Sarà per questo riconoscimento che, nonostante le minime modifiche che sono state apportate, è ancora il logo più riconosciuto tra i tanti che esistono.

Apple

Apple

Dare un nome a Apple significa far sì che la tua mente generi l'immagine tipica di una mela (di solito d'argento) con un morso sul lato destro. Ma quella mela ha la coda? E foglia? Ora che ti abbiamo messo in difficoltà?

All'inizio, il logo non aveva nulla a che fare con quello che conosciamo ora. E il fatto è che quel primo logo che avevano era in realtà un disegno di Isaac Newton sotto un melo, con una mela in testa (e la tipica allusione alla leggenda che uno gli cadde in testa e venne una 'grande' idea lui). Tuttavia, lo stesso Steve Jobs sapeva che non avrebbe funzionato e, l'anno successivo, il logo è cambiato in quello attuale, solo che è stato sviluppato, solitamente in ritocchi geometrici e colori, fino a quello attuale.

E a livello del fatto che sia il miglior logo della storia, dobbiamo includerlo nell'elenco poiché oggi quel logo, solo a guardarlo ci fa identificare il brand (e anche il lusso, va detto).

La metropolitana di Londra

Il miglior logo della metropolitana di Londra

Andiamo con un altro dei migliori loghi della storia. E lo facciamo, non con un marchio destinato a vendere (propriamente parlando), ma a offrire servizi di trasporto. Di cosa stiamo parlando? Bene, la metropolitana di Londra.

Se non hai mai visto il logo prima, questo è un cerchio con linee larghe in rosso e una barra blu, leggermente più largo del cerchio, al centro con il nome "Underground".

Questo design che potrebbe benissimo sembrare un segnale di stop, è uno dei loghi più longevi di Londra, soprattutto perché si basa direttamente sul primo che aveva, che era anche un cerchio con una barra (e qualche dettaglio in più) .

Io amo New York

Amo il miglior logo di New York

Senza dubbio, questo è uno di quelli che molti qualificano come il miglior logo. E non è per meno, perché tutti sanno cosa significa, anche se non hanno tutte le parole. Ad esempio, "amore" è sostituito da un cuore e "New York" o "New York" ha in realtà l'acronimo NY.

Tuttavia, da quando è stato creato nel 1977 da Milton Glaser per il Dipartimento del Commercio dello Stato di New YorkÈ riuscita a durare nel tempo, soprattutto perché indica l'amore per una città.

Inoltre grazie a questo logo ne sono stati realizzati molti altri simili per altre città.

Coca-Cola

Coca-Cola

Come sai, la prima volta che la Coca-Cola è stata commercializzata, è stata nelle farmacie da quando è arrivata come medicinale. Tuttavia, il tempo l'ha resa la bevanda analcolica più venduta al mondo.

La il logo è stato creato per la prima volta nel 1887 E la verità è che, fatta eccezione per le modifiche al carattere tipografico e ai colori, la verità è che la sua base è stata mantenuta. Quello che potresti non sapere è che anche questo logo è uno dei migliori nel nascondere i messaggi subliminali. Alcuni dicono che un elefante appare nella parola "Coda"; Altri dicono che se è invertito orizzontalmente, può essere tradotto dall'arabo (la sua traduzione sarebbe "né Maometto né La Mecca"); che se lo metti in verticale vedrai un uomo bianco che sputa su uno nero... Realtà? Che è considerato uno dei migliori loghi. Senza entrare in altri tipi di discussioni.

Michelín

Michelín

Lo sai che la bambola Michelin ha un nome? Ebbene si, si chiama Bibendum, una bambolina che è stata creata con tante gomme di marca. Ma attenzione, all'inizio, nel 1894, non era così, ma sembrava più un pupazzo di neve che fosse stato ricoperto di corde.

Nel tempo ha migliorato la sua "figura" senza perdere la sua rotondità, anche se negli ultimi anni ha perso molto peso.

Molte riviste, agenzie pubblicitarie e persino giornalisti lo hanno valutato come il miglior logo del XX secolo. E quello dei primi ad uscire si è presentato con un coltello insanguinato o con un sigaro e bicchieri (e non con un aspetto bonario come adesso).

Il toro di Osborne

Il miglior logo del toro di Osborne

Se viaggi attraverso la Spagna, è possibile che, in alcune occasioni, ti imbatti in un cartellone pubblicitario sulla strada di un toro. Solo la sagoma nera. Non piu.

Beh, dovresti sapere che questo era il modo di promuovere Brandy de Jerez Veterano, di Osborne. E oggi è dichiarato "patrimonio culturale e artistico dei popoli di Spagna". Quindi si può dire che è il miglior logo per il tuo marchio.

Conchiglia

Conchiglia

Come sapete, Shell è un'azienda energetica e petrolchimica ma, Lo sai che prima era un'azienda di antiquariato, curiosità e conchiglie orientali? Hai ragione.

Per loro lo scambio di cherosene con conchiglie orientali era molto redditizio. Ma a poco a poco stavano trasformando l'attività in quella attuale. Quello che hanno mantenuto è il logo che avevano, anche se c'è un leggero cambiamento. Ed è quello? Se prima usavano un guscio di cozza, nel 1904 hanno iniziato a usare un guscio di capesante.

Dal 1971 il suo logo non è cambiato, quando è stato creato da Raymond Loewy.

Come puoi vedere, ci sono molti loghi, e molti altri che abbiamo lasciato senza menzionare per non annoiare troppo, che potrebbero essere qualificati come il miglior logo, ma la verità è che questo ci farebbe ignorare molti altri. Inoltre, qui entra in gioco la soggettività poiché, anche quando si fanno sondaggi per scegliere il meglio, è l'opinione di ognuno di loro. Quindi, quale sarebbe il miglior logo di sempre per te? Facci sapere!


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)