Poster dei giocatori

I poster dei giocatori

Fonte: Diario As

Durante il progresso della tecnologia, nella nostra società, sono stati sviluppati centinaia e migliaia di videogiochi che, nel corso degli anni, sono diventati un successo nella nostra generazione attuale. Abbiamo tutti giocato a un gioco di cui stiamo parlando e, in caso contrario, tutti a un certo punto della nostra vita, abbiamo visto poster o striscioni dove qualcosa è stato promosso.

In questo post vi presenteremo il mondo dei videogiochi, non vi mostreremo la storia di queste locandine ma del tema principale: i videogiochi. 

Iniziamo.

Cos'è un videogioco

Videogiochi

Fonte: Wikipedia

Sicuramente sai già di cosa si tratta, ma pochissimi conoscono la sua vera definizione. Un videogioco è inteso come un'applicazione interattiva orientata all'intrattenimento che, attraverso determinati comandi o controlli, consente di simulare esperienze nel schermo un TV, One computadora o altro dispositivo elettronico.

Fanno parte di un altro dei tanti media di intrattenimento che esistono, e anche nei videogiochi possiamo essere i protagonisti, e quindi, possiamo prendere il controllo dell'identità dell'utente.

Per gestire e creare questi movimenti, è necessario utilizzare un controller (noto anche come gamepad o joystick), attraverso il quale gli ordini vengono inviati al dispositivo principale (un computer o una console specializzata) e questi si riflettono in a schermo con il movimento e le azioni dei personaggi.

Tipi di videogiochi

Attualmente, ci sono un gran numero di videogiochi. Ognuno svolge un ruolo e caratteristiche differenti che lo rendono diverso dagli altri. La stessa cosa accade con il cinema e la musica, c'è un elenco lungo e complesso di generi e sottogeneri, e la classificazione dello stesso titolo può variare a seconda di chi lo analizza.

piattaforme

Le piattaforme danno vita a un'esperienza in cui l'avventura o la trama principale ruotano attorno a sfide fisiche, dove richiedono un alto livello di precisione da parte dei giocatori per avanzare attraverso strutture complesse, affrontando generalmente nemici diversi. Uno dei più famosi senza dubbio è Super Mario Bros., sviluppato da Nintendo nel 1985 e dal suo creatore Shigeru Miyamoto.

Sparare o inseguire

Di solito è uno dei generi più ampi. Il suo nome in inglese è tiratori e, si riferisce al azione sparare. Non dovrebbe essere necessariamente un'arma da fuoco, poiché nessuno di questi giochi si concentra sui progressi del personaggio principale nell'uso di un potere che viene sparato verso i nemici, sotto forma di proiettile o fulmine, ecc.

Aventuras

I giochi di avventura sono senza dubbio il genere più utilizzato dagli utenti. Sono quei giochi in cui c'è sempre una storia coinvolta, e la storia è la protagonista principale. Come ogni storia, deve contenere una buona narrazione e alcuni eventi. I protagonisti, l'ambientazione e la trama sono solitamente i principali elementi di interesse in questo tipo di videogioco.

Rullo chimico

I giochi di ruolo vengono spesso confusi con i giochi di avventura, poiché sono abbastanza simili ma, a differenza di questi ultimi, il loro focus è i personaggi e la loro evoluzione lungo la storia. Questo genere è particolarmente popolare in paesi come il Giappone, sebbene ci siano molte comunità di giochi di ruolo in tutto il mondo.

Sport

Tendono ad appartenere anche al genere d'azione, i giochi sportivi rispecchiano fedelmente le regole della disciplina originaria, ma non a livelli millimetrici, bensì utilizzano determinate licenze, come il fatto che il tiempo progredire più velocemente della realtà.

Come hai visto, ci sono molti generi diversi. Va anche aggiunto che, attualmente, si stanno sviluppando molti nuovi generi.

Un po' di storia

Contesto storico dei videogiochi

Fonte: Infosalus

È molto difficile sapere con certezza quale sia stato il primo videogioco sviluppato, ma alcuni esperti hanno stabilito che si trattava di Niente e croci, chiamato anche OXO, sviluppato da Alexander S. Douglas nel 1952. Il gioco era una versione computerizzata, simile al tris che correva sopra l'EDSAC e permetteva a un giocatore umano di giocare contro la macchina.

presto

Nel 1958, un uomo di nome William Higginbotham creò, grazie ad un programma per il calcolo delle traiettorie e ad un oscilloscopio, Tennis per due (tennis per due): un simulatore di ping-pong, che fungeva da intrattenimento per i visitatori della mostra del Brookhaven National Laboratory.

Anni dopo, Steve Russell, creò un videogioco per computer in cui la grafica era vettoriale e fu ribattezzato guerra spaziale. Il gioco consisteva nel controllare due navi aerodinamiche che combattevano tra loro.

Nel 1966, Ralph Baer, ​​​​Albert Maricon e Ted Dabney, svilupparono insieme un videogioco chiamato Fox e segugiÈ stato senza dubbio il primo videogioco casalingo ed è stato uno dei primi videogiochi ad essere collegato alla televisione.

1970 - 1979

Quest'anno è stato molto importante nell'era dei videogiochi, da quando Nolan Bushnell ha iniziato a commercializzare con Computer Space, una versione più rinnovata di Spacewar.

Questi aggiornamenti hanno lasciato il posto alla macchina arcade Pong che è considerata la versione commerciale del gioco Tennis for Two di Higginbotham. Il sistema è stato progettato da Al Alcom per Nolan Bushnell presso la neonata Atari.

Gli 8 bit

Negli anni '80 il settore dei videogiochi era in costante crescita, a tutto questo si aggiungevano le macchine per videogiochi arcade. Sono state create e progettate sale piene di questo tipo di macchine. Le prime console risalgono agli anni '70.

Spiccano sistemi come Oddyssey 2 (Phillips), Intellivision (Mattel), Colecovision (Coleco), Atari 5200, Commodore 64, Turbografx (NEC). D'altra parte, giochi come il famoso Pacman (Namco), Battle Zone (Atari), Pole Position (Namco), Tron (Midway) o Zaxxon (Sega) hanno trionfato nelle macchine arcade.

Successivamente, il Giappone ha optato per le console, creando quella che oggi conosciamo come Nintendo. Fu lanciato nel 1983. Fu così che due anni dopo uscì il primo videogioco Nintendo, Super Mario Bros e con esso, l'invenzione del famoso Game Boy.

Console 3D

Negli anni '90, questa generazione ha visto un aumento significativo del numero di giocatori e l'introduzione di tecnologie come CD-ROM, un'importante evoluzione all'interno dei diversi generi di videogiochi, principalmente grazie alle nuove capacità tecniche.

dal 2000 ad oggi

Negli anni 2000, Sony ha lanciato la Play Station 2 mentre Microsoft è entrata nel settore delle console creando la Xbox nel 2001.

Quest'anno si aggiungono anche invenzioni come il Game Boy Advance.

Poster dei giocatori

I poster dei giocatori sono arrivati ​​con la creazione dei videogiochi. Molti di questi sono abbastanza riconosciuti oggi e altri sono stati aggiornati nel corso degli anni.

Mario Bros

Locandina di Mario Bros

Fonte: Gamepros

Uno dei poster più classici, senza dubbio, è quello di Super Mario Bros. Nintendo ha progettato questi poster per promuovere l'uscita del videogioco. I colori sono abbastanza vistosi, molto comuni per mantenere quello stile vintage dell'epoca in cui si trova. Il carattere tipografico è tipico di Nintendo, un carattere sans serif, piuttosto ampio e sorprendente. Senza dubbio siamo di fronte a uno dei videogiochi che è entrato meglio nella nostra società e che dura fino ai giorni nostri.

Call of Duty

poster di cal of duty

Fonte: Milenium

Senza dubbio siamo di fronte a uno dei videogiochi attuali più moderni e famosi. Call of duty riceve il nome di un videogioco di azione e inseguimento in cui l'utente prende il controllo di un membro dell'equipaggio di guerra che deve combattere e vincere le battaglie che deve affrontare. Attualmente, questo videogioco ha già più di 5 versioni diverse, in ognuna di esse vengono generate nuove battaglie e nuovi modi di competere. Alcuni dei suoi poster si distinguono per i loro colori sorprendenti e per la loro tipografia così caratteristica da decifrare l'utente di cosa tratta il videogioco.

Inesplorato

poster di videogiochi non sbandierati

Fonte: 1Zoom

Uncharted è uno dei giochi di avventura più famosi del momento. Il gioco ruota intorno alla vita di Nathan Drake, un avventuriero la cui missione è ottenere i forzieri più grandi e affrontare quei nemici che rubano questi tesori. Attualmente, questo gioco ha più di tre versioni diverse, ognuna affronta da sola o è accompagnata. I manifesti solitamente contengono colori scuri e la sua caratteristica tipografia lo rende uno dei giochi in cui la storia prevale su tutto il resto. È anche uno dei giochi esteticamente più evoluti.

Conclusione

Con il passare del tempo, ci siamo resi conto che non solo siamo avanzati come società, ma anche i videogiochi sono avanzati con noi.

I videogiochi sono stati e continueranno ad essere uno dei migliori strumenti di distrazione e intrattenimento. Non si sa ancora con certezza cosa accadrà nei prossimi anni, ma siamo sicuri che ci saranno nuove storie da raccontare e protagonisti da incontrare.

Ora è giunto il momento per te di tuffarti in te stesso, attivare il pulsante ON sulla tua console e avventurarti nei tanti elementi che la compongono.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)