Progetta una grafica pubblicitaria in Photoshop passo dopo passo

 

Impara a progettare una grafica pubblicitaria passo dopo passo

Progetta una grafica pubblicitaria in formato Photoshop È qualcosa che oggi viene fatto continuamente a causa dei grandi vantaggi offerti da questo programma di ritocco fotografico per eccellenza che ci permette di fare tutto come se fossimo maghi digitali. La qualità grafica che otteniamo dipenderà dal nostro livello con il programma e dal nostro obiettivo in quella grafica. Molte volte cercheremo un design più semplice e altre volte più complesso ed elaborato.

In questo settimana abbiamo creato un file piccola grafica fittizia per Netflix, questo grafico è stato precedentemente creato come parte di un settimana su come creare pubblicità efficace, in questo primo settimana ci concentriamo sulla parte teorica e ora ci concentreremo sulla parte pratica.

Lasciare crea il grafico che possiamo vedere in alto, come vediamo il file linguaggio grafico che abbiamo utilizzato per la nostra grafica pubblicitaria è la fotografia, un primo piano (PP) di circa occhi con occhiaie e un'estetica attenuata che simula un file sensazione cupa. Anche se sembra complicato da fare, è abbastanza facile.

Pubblicità creativa sottile

La prima cosa che dobbiamo fare è ottenere una foto, possiamo usarne uno di Internet o scattare direttamente le foto da soli. L'ideale in questi casi è utilizzare un file Internet fare un po ' schizzo digitale di quello che vogliamo fare e di come possiamo farlo, con questo schizzo vedremo un approssimazione per la nostra idea finale. Un servizio fotografico sempre deve essere pianificato per farlo correttamente, l'uso di schizzi a mano o materiale digitale è sempre di grande aiuto.

  1. Noi cerchiamoè una fotografia
  2. Noi prepariamo una sessione fotografica (se vogliamo il nostro materiale)
  3. Noi apriamo la nostra immagine in Photoshop

La prima cosa che dobbiamo fare Photoshop es creare un nuovo documento. In questo caso abbiamo creato un documento con determinate dimensioni ma puoi inserire le misure con altre misure adatte alla tua idea. L'ideale è rispettare la risoluzione, la modalità colore (RGB se è per CMYK digitale se è per la stampa) e il file profilo colore. Creiamo il documento con un nome per lavorare nel modo più ordinato possibile e andare al passaggio successivo.

Creiamo un nuovo documento in Photoshop

Prima di modificare le dimensioni della nostra immagine è altamente consigliabile trasformalo in Oggetto intelligente, in questo modo evitiamo che la nostra immagine perdere qualità con le modifiche future che apportiamo ad esso.

Trasformiamo la nostra immagine in un oggetto intelligente

La prossima cosa che dobbiamo fare è apri la nostra immagine e passalo al nuovo documento. Molte volte la nostra immagine non si adatta alle dimensioni del documento quindi dobbiamo farlo dimensiona la nostra immagine con Photoshop. Per modificare le dimensioni dalla nostra immagine premiamo la scorciatoia CTRL + T o vai alla scheda superiore di Photoshop modifica + trasformazione gratuita. A poco a poco modifichiamo la nostra immagine e la lasciamo a nostro piacimento.

Adattiamo la nostra immagine

Dopo aver regolato l'immagine, la prossima cosa che dobbiamo fare è iniziare con il file ritocco fotografico.

Giocheremo con i seguenti strumenti di Photoshop:

  • Livello di regolazione delle curve
  • Livello di regolazione dell'intensità
  • Livello di regolazione delle curve / modalità di moltiplicazione dei livelli

Impareremo i seguenti concetti:

  • Scurisci le curve modificate di un'immagine
  • Lavora con i livelli di regolazione
  • Applica ombre di punti specifici

La prima cosa che faremo è creare un file livello di regolazione delle curve per iniziare a scurire la nostra immagine.

1. Creare un livello di regolazione delle curve

Premiamo il icona in basso dall'area del livello e scegli il file opzione curve, verrà creato automaticamente un nuovo livello sopra la nostra foto originale.

creiamo un livello di regolazione delle curve per scurire la nostra immagine

Modifichiamo i punti nel livello curve di regolazione durante la visualizzazione dell'immagine per ottenere il tocco che stiamo cercando.

Iniziamo a scurire l'immagine con il livello di regolazione delle curve

2. Strato di regolazione dell'intensità

Creiamo un file livello di regolazione Intensità per ridurre la saturazione del colore della nostra immagine, in questo design stiamo cercando di creare un'immagine con un tono più spento per renderlo qualcosa di più cupo.

Con lo strumento del livello di regolazione dell'intensità possiamo abbassare la saturazione del colore dell'immagine

Cambiamo il file percentuale di colore a nostro piacimento, cercando di riflettere quell'obiettivo che abbiamo precedentemente pianificato. Una volta ottenuto questo, applicheremo ombre specifiche.

3-Applica ombre puntiformi con una modalità di moltiplicazione del livello di regolazione della curva

Creiamo un file livello di regolazione delle curve normali e poi nella zona di stile mantello mettiamo l'opzione modalità moltiplicare, quando lo facciamo la nostra immagine diventerà molto più scura, per evitarlo premiamo la scorciatoia control + I.

Un livello di regolazione in modalità moltiplicazione ci consente di scurire l'immagine

Dopo aver premuto questa scorciatoia, la nostra immagine tornerà come all'inizio, il che è stato fatto Photoshop è lasciare il file effetto invisibile per dopo noi decidere in quali aree si desidera apportare le modifiche.

Ora che abbiamo preparato il nostro livello di regolazione, la prossima cosa che dobbiamo fare è modificare i parametri del nostro pennello per poterlo fare creare ombre (occhiaie) nell'immagine il più realisticamente possibile. Per fare questo possiamo vedere le immagini cerchi scuri dentro Internet così possiamo avere un'idea di come sono realmente.

Modifichiamo la durezza del pennello per adattarlo alle nostre esigenze

La cosa normale è abbassare il durezza, intensità e forza del pennello il più possibile per sfumare gradualmente l'immagine e rendere il risultato il più realistico possibile. Se premiamo il Tasto X. noi pennello invertito arrivando così a cancellare invece di applicare le ombre.

Una volta che abbiamo questo pronto, possiamo passare all'ultimo punto del nostro grafica pubblicitaria: applica logo e testo. Questa parte è facoltativa a seconda di ciò che stiamo cercando, in questo caso abbiamo applicato il logo di Netflix poi un po 'il suo linea di design.

Applichiamo il logo nel nostro design

In questo ultimo passaggio abbiamo utilizzato gli stessi strumenti rispetto ai passaggi precedenti: trasformazione, opacità e riempimento.

Più o meno velocemente ma senza perdere qualità e creatività Abbiamo realizzato una grafica pubblicitaria che risponde molto bene agli obiettivi prefissati in fase di brainstorming. Photoshop È uno strumento eccellente che ti permette di fare molti ritocchi sorprendente fotografico, il segreto per controllarlo è usarlo continuamente.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Paul Gondar suddetto

    Scusa per l'errore di battitura nel titolo del post, ho messo pubblicità al posto della pubblicità. Piccolo errore durante il caricamento di una delle immagini.

    Spero ti piaccia il post!