Programmi per creare infografiche

infografica

Fonte: Infomania

Quando progettiamo un progetto, può essere informativo. Queste informazioni possono essere distribuite in molti modi possibili. Quando invece troviamo un progetto che riassume tutto quello che vuole raccontare, in una sorta di manifesto informativo, lo chiamiamo infografica.

In questo post non vi mostreremo solo il mondo dell'infografica, ma anche, affinché richiami ancora di più la vostra attenzione e ne sappiate di più, vi presenteremo le migliori applicazioni/pagine web dove progettare e offri loro, in questo modo, un tocco in più di persone al tuo lavoro.

Ti spiegheremo di seguito.

Infografica

Se dovessimo definire cos'è un'infografica, sarebbe meglio iniziare con una rappresentazione visiva di informazioni e dati. Combinando testo, grafici, diagrammi ed elementi di immagini video, un'infografica diventa uno strumento efficace per presentare dati e spiegare problemi complessi in un modo che può portare rapidamente a una migliore comprensione.

Per questo, una buona infografica deve essere uno strato di:

  • Informare ed educare agli utenti cui tali informazioni sono dirette.
  • Deve contenere non solo un aspetto atractivo, senza anche funzionale.
  • Dovrebbe anche raggiungere le menti degli utenti e dei loro comprensione.

Per questo motivo, il concetto di infografica si è esteso a molti settori nell'ultimo decennio, diventando un potente strumento di comunicazione per aziende, governi e istituzioni educative. C'è un intero nuovo pubblico di professionisti interessati a presentare i dati in un modo più avvincente, perspicace e interessante.

Suggerimenti per creare una buona infografica

Come abbiamo precedentemente aggiunto, le infografiche hanno la capacità di presentare dati complessi in modo conciso e altamente visivo. Se fatte correttamente, le infografiche raccontano le storie che i dati contengono in modo efficace, rendendo le informazioni facili da digerire, educative e coinvolgenti.

Per riassumere questo punto in un modo più attraente, Una buona infografica deve abbinare tutte le sue informazioni sia al pubblico a cui si rivolgerà che agli aspetti più grafici, ovvero immagini e icone semplici, una buona gerarchia dei testi e una tipografia chiara e concisa.

  • Buone informazioni: La funzione principale è quella di avere una sorta di storia da raccontare agli altri, poiché non può essere vuota, tanto meno non voler riportare su un argomento specifico. Una volta ottenute queste informazioni, viene organizzato ciascuno dei punti chiave che sono stati precedentemente riassunti e raccolti.
  • Alleviare: Non vogliamo che il lettore lavori più duramente del dovuto per fargli capire il tuo lavoro. Un set visivo altamente saturo non è divertente da guardare e spesso distrae dal messaggio. Pertanto, è preferibile che la semplicità sia utilizzata come risorsa principale per la comprensione e il successo del proprio lavoro.

Esempi

Non è necessario che immaginiamo un'immagine con molto testo distribuito e immagini che lo accompagnano. In effetti, è preferibile tornare indietro di anni nella storia e rendersi conto che abbiamo vissuto con migliaia e migliaia di infografiche.

Dipinti

Non si discute sul fatto che gli uomini preistorici siano stati i primi progettisti di infografiche. Hanno trasformato la vita di tutti i giorni in immagini che raffigurano nascite, battaglie, animali selvatici, morti e celebrazioni.

Geroglifici egizi

I geroglifici egizi erano il sistema di scrittura formale utilizzato dagli antichi egizi che usavano simboli per illustrare parole, lettere e concetti. Erano una forma di comunicazione unica ma ampiamente utilizzata e accettata, risalente al 3000 aC Questi geroglifici rappresentano principalmente la vita, il lavoro e la religione.

William Playfair

William Playfair è considerato il padre dei grafici statistici, avendo inventato i grafici a linee e a barre che usiamo spesso oggi. È anche accreditato per aver creato i grafici ad area e i grafici a torta. Playfair era un ingegnere ed economista politico scozzese che pubblicò The Commercial and Political Atlas nel 1786.

Edmond Halley

Era un astronomo, geofisico, matematico, meteorologo e fisico inglese, noto soprattutto per aver calcolato l'orbita della cometa di Halley. Halley ha sviluppato l'uso di curve di livello sulle mappe per collegare e descrivere aree che mostrano le differenze tra le condizioni atmosferiche da un luogo all'altro.

Florence Nightingale

È famosa per il suo lavoro come infermiera durante la guerra di Crimea, ma era anche una scrittrice di dati. Si è reso conto che i soldati stavano morendo a causa della scarsa igiene e della malnutrizione, quindi ha tenuto meticolose registrazioni dei tassi di mortalità negli ospedali e ha visualizzato i dati. I suoi diagrammi "a cresta" o "a rosa" l'hanno aiutata a lottare per migliori condizioni ospedaliere in modo da poter salvare vite umane.

Alfred Leete

Era un artista grafico britannico il cui lavoro consisteva in molti degli elementi visivi e di dati che vediamo nelle infografiche di oggi. Come artista commerciale, ha disegnato molti manifesti e pubblicità, in particolare la sua famosa propaganda in tempo di guerra per il London Opinion.

Otl Aicher

Era un grafico e geometra tedesco noto per la progettazione di pittogrammi per le Olimpiadi estive del 1972 a Monaco di Baviera. I suoi pittogrammi semplificati sono diventati una forma di comunicazione universale, comparendo su molti segnali stradali che vediamo oggi.

Pietro Sullivan

Peter Sullivan era un graphic designer britannico noto per le infografiche che ha creato per il Sunday Times negli anni '70, '80 e '90. Il suo libro Newspaper Graphics rimane uno dei pochi libri che si concentra sulla grafica delle informazioni sui giornali.

Tipi di infografica

A seconda del tipo di informazioni che offriamo al nostro pubblico, un'infografica può essere:

Informativa

È stata una delle principali tendenze emerse dal giornalismo. Il suo scopo è offrire informazioni tempestive o un concetto che comprenda tali informazioni.

Prodotto

Aiuta a descrivere gli aspetti fondamentali di un prodotto. L'intenzione è quella di pubblicizzare un prodotto o un servizio, ed è molto utile presentare le caratteristiche del prodotto, poiché aiuta a sottolineare ciò che è più rilevante. Evidenziando le qualità o le caratteristiche con brevi concetti e immagini di alta qualità, sarai in grado di dare un'idea di come è quel prodotto o servizio e come funziona.

Sequenziale

In questo tipo di grafico, una sequenza viene solitamente visualizzata in modo organizzato. In altre parole, viene utilizzata una struttura sotto forma di elenco, supportata da icone o immagini consecutive. Questo è molto utile se si desidera sviluppare guide rapide o tutorial e l'obiettivo è riassumere tali informazioni in passaggi. Sarà l'ideale quando vuoi esporre il funzionamento dei tuoi prodotti o un metodo di acquisto.

Scientifico

Si tratta di una tipologia di infografica didattica per facilitare l'insegnamento di argomenti scientifici, ma non ne limita l'utilizzo a fini prettamente accademici. Usalo per spiegare ai tuoi clienti argomenti complessi che contengono concetti, termini o tecnicismi, se la tua azienda appartiene a un settore specializzato.

Biografico

Questo tipo di infografica descrive la vita e il lavoro di un personaggio, in alcuni casi utilizza icone che aiutano a rappresentare alcuni aspetti, come i loro studi, la loro nazionalità e alcune attività, tra gli altri. Quando è necessario parlare succintamente di un personaggio ed evidenziare le cose più importanti della sua vita, questa risorsa è di grande aiuto per spiegare chi è o era quella persona. Usalo per parlare del fondatore della tua azienda o dei principali ricercatori nel tuo settore.

Geografico

Servono a localizzare il luogo di un evento tramite mappe. Possono essere utilizzati per mostrare una posizione o una rete di espansione. Se il tuo obiettivo è indicare il luogo in cui si è verificato o si svolgerà un evento o una serie di eventi, oppure tracciare un itinerario geografico o il soggiorno di una persona o di un oggetto, puoi creare un'infografica geografica

I migliori strumenti

Dopo aver fatto un breve riassunto di quelle che consideriamo infografiche, di seguito, ti mostreremo le migliori pagine web o applicazioni dove puoi creare le tue e personali.

Abbiamo iniziato.

canva

interfaccia canva

Fonte: Canva

Canva è considerato uno degli strumenti di accesso gratuito dove possiamo trovare modelli per creare i nostri progetti. Basta sceglierlo e scaricarlo.

Quando entriamo in Canva, troviamo un pulsante di registrazione con Facebook o tramite la tua e-mail. Il sito web ti offre un tour virtuale per vedere le possibilità dello strumento, che è assolutamente spettacolare.

L'ambiente online ti offre molti modelli, immagini ed elementi, dove molti sono gratuiti e altri a pagamento. Puoi anche caricare le tue immagini e condividere i tuoi risultati direttamente dal browser.

Info Gram

Logo dell'infogramma

Fonte: Martech

Info Gram è dedicato alla creazione di queste composizioni grafiche. Il suo sito web è lieto che più di 30.000 aziende si fidino del suo strumento.

La sua versione gratuita non ha limiti di durata, ha più di 30 tipi di diagrammi, la possibilità di importare file Excel e la possibilità di pubblicare direttamente da Infogram.

Pixlr

Programma pixel

Fonte: Jobscom

È un editor di foto che contiene uno slogan che non lascia dubbi sul suo approccio: «Trasforma le tue foto quotidiane in arte». Le loro credenziali iniziano con una tavolozza di filtri per le tue fotografie che non ha nulla da invidiare a riferimenti come Instagram.

Secondo i loro stessi calcoli, l'unione di tutti i suoi elementi si traduce in 2 milioni di possibili combinazioni, quindi puoi essere sicuro che non vedrai il tuo disegno tracciato altrove.

Visme

Visme è uno strumento per creare infografiche con immagini attraenti. Viene fornito con diverse funzioni di automazione per la pubblicazione e la visualizzazione; Ciò consente agli editori di impostare i tempi per automatizzare gli invii e l'analisi online per monitorare l'efficacia dei contenuti pubblicati.

È molto facile da usare e pPuoi scegliere tra centinaia di modelli di infografica dal design professionale, oltre 50 grafici e tabelle, mappe interattive, funzionalità dei social media con privacy totale e strumenti di collaborazione.. Puoi anche combinare e abbinare blocchi di contenuti predefiniti dalla tua libreria multimediale.

Snappa

Snappa ha una versione gratuita senza limiti di tempo, anche se ha download, dato che ne hai un massimo di 3 al mese. È un software adatto per iniziare nella creazione di infografiche, poiché ti offre più di 5.000 modelli e più di 1 milione di grafici in alta definizione.

Puoi migrare ai loro piani a pagamento dove avrai funzionalità avanzate come la collaborazione online e il caricamento dei tuoi caratteri personalizzati.

genially

Questo strumento online ti aiuta a creare infografiche e contenuti interattivi, contiene migliaia di modelli con interattività e animazione predefiniti da professionisti, che puoi facilmente modificare in base alle tue esigenze.

Con esso, puoi caricare le tue risorse o utilizzare quelle che lo strumento ti offre per personalizzare i tuoi progetti. Puoi condividere la tua infografica con un link, via email o sui social network, anche incorporarla nel tuo sito web e scaricarla come PDF o HTML.

È una piattaforma gratuita e puoi realizzare creazioni illimitate e accedere per sempre ai modelli e alle risorse gratuiti.

Crello

Strumento Crello

Fonte: Crello

Crello è uno strumento di progettazione grafica online per la creazione di infografiche dai suoi 50.000 modelli progettati professionalmente e una libreria illimitata di oltre 1 milione di risorse creative esenti da royalty. Include immagini premium, video, vettori e 200 milioni di file multimediali di Depositphotos.

La sua interfaccia è molto facile da usare e non è necessaria una precedente esperienza nella progettazione; Puoi realizzare infografiche interessanti su statistiche, dati e date in modo elegante e accattivante. Oltre ai modelli, con Crello puoi creare animazioni della grafica, creare i migliori testi con i suoi oltre 300 caratteri e aggiungere oggetti dalla sua libreria integrata per rendere il tuo processo creativo il più semplice e veloce possibile o, se preferisci, puoi caricare i tuoi contenuti.

Il suo prezzo iniziale è gratuito e puoi eseguire fino a 5 download al mese, ma se desideri espandere questo numero con download illimitati, il piano premium di Crello è di $ 7,99 al mese.

Miro

Miro ha uno strumento lavagna che ti aiuta a creare infografiche in modo collaborativo e a condividerle. Ha migliaia di modelli che puoi modificare in base alle tue esigenze. Questo strumento è perfetto per i team di progettazione che lavorano in remoto.

Potenzia il tuo processo agile con retrospettive collaborative, crea e sviluppa idee con team distribuiti come se fossero nella stessa stanza, ovunque e in qualsiasi momento. La sua lavagna ti consente di lavorare come desideri e ha integrazioni con altre applicazioni come Dropbox, Google Suite, JIRA, Slack e Sketch.

Puoi invitare qualsiasi membro del tuo team a visualizzare, modificare o commentare il tuo progetto gratuitamente; Tuttavia, per rendere privati ​​i tuoi progetti, devi acquistare un piano premium da 16 USD al mese per team da 2 a 7 membri.

Piktochart

In Piktochart puoi utilizzare icone e grafici specifici per creare infografiche di ogni tipo. Tutto quello che devi fare è scegliere un modello, modificare il contenuto e condividerlo sui tuoi social network o sul tuo sito web, in modo facile e veloce.

Hai tutti i design preconfigurati che vuoi affrontare, sempre con un layout divertente e divertente che attirerà l'attenzione del tuo pubblico.

PicMonkey

PicMonkey sempre scommetti sulla massima semplicità nel tuo editor online: ridurre il numero di azioni alle più elementari, ma anche alle più utilizzate.

Usa la sua grafica per dare più vita alle tue infografiche, così come diversi stili con cui puoi fare elenchi di passaggi da seguire, presentare statistiche o mostrare una timeline.

Adobe Spark

Strumento di progettazione Adobe Spark

Fonte: weRSM

Se stai cercando di raccontare storie attraverso un'infografica, Adobe Spark ha a disposizione modelli di infografica per progettare i migliori. Ogni modello è ricco di immagini, illustrazioni, sfondi, testo e molte altre caratteristiche essenziali. Devi solo personalizzare ogni modello in base alle tue esigenze e voilà: puoi stampare o scaricare la tua infografica in pochi secondi.

La sua interfaccia è molto facile da usare e puoi provare il suo piano premium gratuitamente per 30 giorni e poi il prezzo parte da 14 USD al mese.

punto.vu

Dot.vu è una piattaforma che ti aiuta a creare infografiche interattive per catturare l'attenzione del tuo pubblico e raggiungere i tuoi obiettivi di strategia di contenuto. Scegli un modello dalla sua vasta gamma che offre nel suo MarketPlace e personalizza il design in base alle tue esigenze e alle linee guida del tuo marchio. Puoi implementare la tua infografica interattiva ovunque tu voglia, devi solo copiare il codice e incollarlo nella posizione che desideri.

punto.vu si integra con strumenti analitici esterni per consolidare i tuoi sforzi e garantire una descrizione completa che definisca e misuri il successo di tutti i progetti di contenuti interattivi che realizzi.

Puoi utilizzare qualsiasi funzione Dot.vu nella tua infografica per creare un'esperienza interattiva davvero unica. Il suo prezzo è di 453 USD al mese e include servizi interni, in cui i ninja interattivi possono progettare qualsiasi esperienza interattiva per te.

Conclusione

Se non abbiamo ancora risolto il mistero di come creare una buona infografica, ti invitiamo a continuare ad approfondire e a cercare informazioni su questo tipo di progetto.

È molto semplice, basta essere molto chiari su ciò che si vuole comunicare e su quali elementi possono adattarsi a ciò che andremo a dire.

Sei curioso?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)