Com'è la pubblicità IKEA?

pubblicità ikea

Nell'anno 1945, l'azienda IKEA inizia a fare pubblicità sui giornali locali in Svezia e, dove parlano della loro vendita per posta. Alcuni anni dopo, nel 1951, viene pubblicato il suo primo catalogo. In questo post in cui ci troviamo, parleremo di come è la pubblicità IKEA dai suoi inizi fino ad oggi.

Come tutti sappiamo, l'azienda svedese impiega qualche anno per arrivare nel nostro Paese, per essere più precisi non lo fa fino al 1996.  Il primo negozio in latta ad aprire i battenti è a Badalona, quindi possiamo sottolineare che non c'è comunicazione pubblicitaria fino a quel momento.

Dal suo inizio, l'azienda svedese ha continuamente optato per azioni di marketing e pubblicità altamente innovative, che lo ha portato a lasciarsi alle spalle il tradizionale. I suoi atti di comunicazione trasmettono il suo carisma di marchio, attraverso le sue diverse pubblicità sul piccolo schermo o attraverso i suoi mezzi grafici. Le sue azioni pubblicitarie cercano di raccontare storie, suscitare emozioni e, soprattutto, riflettere il suo carattere unico.

Con chi ha lavorato IKEA?

Negozio IKEA

Fino al 1999, l'account IKEA Spagna era di proprietà dell'agenzia pubblicitaria Delvico Bates. Le pubblicazioni che si possono trovare da quella fase, non sono andati oltre ciò che ha a che fare con il supporto grafico.

In questo stesso anno di cui abbiamo appena parlato, l'agenzia SCPF guidata dal creativo Toni Segarra, rileva in Spagna il conto dell'azienda svedese. Durante gli anni in cui l'account era sotto questo comando, Le campagne IKEA diventano molto più conosciute e vengono lanciate in modo massiccio, il che rende l'immagine del tuo marchio molto più migliorata. Chi non conosce la nota campagna "Benvenuti nella repubblica indipendente di casa mia", un classico del brand.

Questa agenzia di pubblicità e design, pone l'azienda come uno dei marchi più solidi nel mercato spagnolo in quel momento. Questo diventa un'ampia varietà di riconoscimenti da parte di diversi festival pubblicitari come il Sol Efficacy Award o CdeC, tra molti altri.

Dopo circa 15 anni sotto il controllo di SCPF, l'account cambia e inizio a lavorare secondo le linee guida di McCann Madrid. Questa agenzia ha mantenuto l'idea di lavorare con gli ideali stabiliti dall'agenzia precedente, creando campagne famose come "The Kitchen Whisperer". In questa fase sono stati ottenuti anche numerosi riconoscimenti nazionali e internazionali.

Pubblicità IKEA su supporto grafico

Pubblicità esterna

www.motivoperché.es

In questa sezione, abbiamo voluto indagare su come IKEA fa pubblicità su supporto grafico. Vale a dire, come l'azienda pubblicizza i suoi prodotti, come sono le sue promozioni, notizie, ecc.

In particolare in determinate occasioni non esiste una relazione diretta tra la pubblicità effettuata graficamente e in altri mezzi pubblicitarisì Ecco perché, in questa pubblicazione, abbiamo separato l'analisi dei loro diversi modi di comunicare.

Come abbiamo accennato nella sezione precedente, nella prima agenzia che ha lavorato con IKEA, Delvico Bates, si sono concentrati sullo sfruttamento al massimo del supporto grafico per comunicare i tuoi messaggi Nel corso degli anni, sia lo stile che il modo di comunicare con il tuo pubblico si sono evoluti, portando la tua comunicazione a un livello superiore.

Va sottolineato, come abbiamo già detto, che IKEA si affida principalmente alla pubblicità per inviarci un messaggio su nuove promozioni, notizie o prodotti., ma c'è da notare che quando ricorre all'utilizzo di supporti grafici non è da meno e continua a mantenere quello stile divertente e caratteristico del brand.

Pubblicità IKEA nelle azioni all'aperto

Marketing di strada IKEA

lacreaturacreativa.com

Come nel caso precedente, IKEA realizza azioni pubblicitarie all'aperto che in determinate occasioni non sono direttamente collegate alle sue campagne pubblicitarie. Queste azioni all'aperto sono riconosciute per saper catturare l'attenzione del pubblico, per essere innovative e originali, tenendo sempre conto dei loro prodotti e delle novità.

IKEA e le agenzie con cui ha collaborato, sono stati in grado di giocare con il mezzo in cui queste azioni verranno eseguite e giocare con il pubblico in un modo molto creativo, facendoli sempre partecipare in un modo o nell'altro.

Una delle azioni di street marketing che ricordiamo di più è quella che è stata effettuata presso la stazione ferroviaria di Atocha nella città di Madrid, dove l'azienda ha posizionato i mobili in modo che gli utenti di detto trasporto potessero riposare più comodamente che sui sedili dei vagoni.

Campagne pubblicitarie IKEA

È tempo di parlare di alcune delle campagne pubblicitarie più riconosciute in Spagna. Abbiamo stilato un elenco organizzato cronologicamente, che vanno dal più antico al più attuale. In ognuno di essi parleremo dei diversi supporti che sono stati utilizzati.

2002 – 2006 “Ridecora la tua vita”

IKEA Rinnova la tua vita

www.youtube.com

Ricordiamo in questa fase uno dei primi slogan dell'azienda svedese, che si rivolgeva direttamente ai consumatori e non tanto ai suoi prodotti. Più concretamente, Ci parla della libertà di scegliere e di esprimersi. Non solo sono stati realizzati diversi spot pubblicitari che potevano essere visti in televisione, ma sono state anche create varie campagne grafiche.

2006 “La repubblica indipendente di casa tua”

Un concetto che segna un prima e un dopo nel modo di comunicare di IKEA. Parliamo di una campagna che ha incentrato la propria comunicazione principalmente sugli spot pubblicitari realizzati dalle famiglie spagnole. Oltre a ciò, la campagna è stata supportata anche dallo sviluppo di diverse grafiche in cui è richiamato lo slogan della campagna.

2007 "Questo non è toccato"

Un'altra delle campagne più famose di IKEA e, mai meglio dire. Come, la canzone che è apparsa nell'annuncio è diventata un inno dato che era il più orecchiabile, sicuramente leggendo il titolo ti è venuta in mente la melodia.

2009 "Dove due si adattano a tre si adattano"

Una campagna che cerca di avvicinarsi al consumatore, cerca di essere il fedele compagno delle case spagnole. Uno slogan, che fa riferimento alla crisi economica vissuta in Spagna in quell'anno.

2010 – 2011 “Chi ha di più non è il più ricco, ma quello che ha bisogno di meno”

Questa azione pubblicitaria aveva come obiettivo principale è sottolineare il valore delle piccole cose che abbiamo in ciascuna delle nostre vite. A causa della crisi subita, ha cercato di aggiungere il valore della felicità e della prosperità alle sue campagne.

2013 “Anatra”

Campagna pubblicitaria IKEA Duck

www.elpubblicista.es

Chi non ricorda l'uomo che fa amicizia con una meravigliosa papera? Questa è la storia, raccontata in questo spot pubblicitario del marchio. Un'amicizia indissolubile e curiosa, in cui si dimostra che i piccoli gesti possono diventare grandi opportunità.

2014 – 2015 “L'altro Natale”

Una trilogia di spot, che ci mostrano l'altro volto di questa festa così segnata nel calendario della società spagnola. Ci presentano versioni diverse di come ognuno di noi vede, gode e celebra queste date, così come i piccoli, le persone incaricate di pulire le strade e anche i saggi.

2015 “Amici dei terrazzi”

una campagna, che cerca di convertire i terrazzi delle nostre case in luoghi dove vivere momenti davvero unici. Questa campagna è stata presentata in uno spot televisivo e azioni sui social network dove puoi vedere come le terrazze cambiano completamente con un restyling. Oltre a questo, sono state realizzate una serie di grafiche a supporto del messaggio.

2017 “Digli che canta”

IKEA Dillo cantando

www.spkcomunicación.com

Nella campagna presentata quest'anno, IKEA si concentra sulla promozione di prodotti decorativi, che possono essere trovati nei suoi negozi per dare una svolta alla nostra casa. L'azienda cerca di trasmettere l'idea che, con una casa ordinata, c'è stress e le discussioni si riducono.

2019 “Non conosciamo la nostra famiglia?”

Con questa campagna pubblicitaria emotiva, IKEA sta cercando di inviarci un messaggio molto importante, ovvero quello, in determinate occasioni ci concentriamo così tanto sui nostri dispositivi mobili che non prestiamo attenzione a ciò che è veramente utile, anche lasciando le persone che amiamo di più, quasi senza conoscerle.

2021 “Mobili dalle vite infinite”

La vita dei nostri mobili non ha fine quando smettiamo di vederne la funzionalità nelle nostre case, questa è solo la prima fase della sua vita. Un viaggio che può viaggiare in diverse parti del mondo e raccontare migliaia di storie quando finisce in una nuova casa.. Quando vedi un mobile che non ti piace più tanto, pensa che puoi cambiarne l'aspetto o addirittura trovargli una funzione diversa.

Come è stato osservato con questa selezione di campagne pubblicitarie IKEA, l'azienda non lascia mai nessuno indifferente. È un'azienda che dà totale libertà a quelle agenzie o studi che lavorano con loro in ogni paese del mondo ed è per questo che la loro pubblicità è davvero impressionante.

Con tutto questo, IKEA è riuscita a realizzare una pubblicità totalmente personalizzata adattata a ogni situazione o ideologia che vive ogni paese in cui opera. Campagne emozionali, divertenti, originali, impressionanti, totalmente connesse con i loro consumatori e persino virali.

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.