Questo artista cattura la magia dei negozietti tradizionali della Corea del Sud

Lee Corea del Sud

I aziende che abbiamo nel nostro quartiere, quel piccolo negozio attraverso il quale sono passate diverse generazioni, sta per scomparire. Ed è per questo che questo artista sudcoreano vuole catturarli nei suoi dipinti in modo che non si perdano nella memoria e nel tempo.

Me Kyeoung Lee ha scelto questo tema sapendo saggiamente che sempre più stanno scomparendo quei piccoli negozi dove possiamo comprare qualsiasi cosa. Ed è che dipinge da più di 20 anni una grande varietà di negozi che collezioniamo oggi lungo queste linee.

È stato un pomeriggio per caso che lo ha fatto tornare a uno di quelli piccoli negozi all'angolo in cui era affascinato dalla magia impregnata in ciascuno dei suoi angoli.

Me kyeoung lee

Da qui l'ispirazione per dipingere queste piccole botteghe che stanno chiudendo sempre di più e che molti dei suoi quadri sono passati a "vita migliore". Uno in particolare è ricordato con affetto, poiché conosceva il suo proprietario, una donna di 80 anni.

sottovento

Alla fine ha deciso di chiuderla dopo più di 50 anni. Così Lo porto su una delle sue tele e così con un buon numero di loro che hanno partecipato alla protezione di quei piccoli negozi all'angolo.

Negozi di quartiere

La tecnica di Lee sottostanti dipingendo ogni pezzo con più strati con linee ultra sottili nel disegno. È in grado di combinare fino a 28 diverse tonalità acriliche in qualsiasi sua opera.

Quartiere

L'obiettivo è che i colori abbiano quella forma solida senza sembrare troppo "spessi", proprio come quella magia che sporge uno di quei negozi dove il tempo si nota in ogni angolo.

Artista coreano

Ed è che Lee è in grado di portarci alla nostra vista ognuno di quei dettagli magici quando iniziamo a prestare attenzione ai suoi dipinti. Quelle scatole di verdure o anche le biciclette parcheggiate proprio fuori.

la magia

lasciamo con il tuo sito web così puoi avvicinarti al resto del suo magnifico lavoro.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.