Come ridurre le dimensioni di un video

Come ridurre le dimensioni di un video

Immagina di aver appena finito un video che è stato bellissimo. Il problema è che pesa troppo, e questo ti impedisce di poterlo inviare, o addirittura copiarlo su un altro dispositivo. Da fare? Quello che ti serve è ridurre le dimensioni di un video, e per questo hai diversi strumenti per raggiungerlo.

Se hai mai riscontrato questo problema ed è stato difficile trovare la soluzione, qui creiamo una raccolta di siti Web, app e programmi che possono aiutarti a ridurre le dimensioni di un video facilmente, comprimendo e senza perdere qualità. Quindi puoi provare diverse opzioni fino a trovare quella più adatta al tuo progetto.

Perché ridurre le dimensioni di un video

Immagina di dover inviare un video a un collega. O un cliente. Provi ad allegarlo ma l'email ti dice che è troppo grande. Quindi, devi usare un sito web dove puoi caricare il video e poi dare il link a quella persona. Dovrai scaricarlo per poterlo vedere. Il che implica che devi usare un computer perché sul cellulare potresti non avere spazio per vederlo.

In conclusione, sei limitando le opzioni di quella persona per visualizzare il video e solo perché è più grande di quanto dovrebbe. Quindi, per evitare questo problema e renderlo il più semplice possibile per l'altra persona, perché non ridurre le dimensioni del video?

Infatti, farlo dall'inizio con il programma (puoi creare un file con il video che occupa poca dimensione e un altro con più) sarà ancora più semplice. Ad esempio, registrarlo con il formato MP4, che è una delle migliori compresse, pesa meno ed è universale.

Ridurre le dimensioni fa perdere qualità?

Molti programmi così come le pagine web ti dicono che possono comprimere un video e che non perde qualità. Ma la verità è che non è vero. Devi sapere che un video perde qualità durante la compressione, perché ciò che viene fatto per farlo pesare di meno è "Rimuovere le parti invisibili all'occhio umano" e, con esso, è possibile ottenere una certa qualità.

Vuoi dire che è peggio? Non è necessario. A seconda dello strumento che utilizzi, è possibile che il calo della qualità sia minimo e potresti anche non accorgertene. Ma è più evidente quando si tratta di un video di grandi dimensioni e ridotto alla metà o meno.

Modi per ridurre le dimensioni di un video

Ora che conosci i motivi per cui è utile o consigliabile comprimere le dimensioni di un video, è tempo che ti diamo alcune opzioni per ottenerlo. La verità è che questi si basano solo su due: l'uso di programmi o l'uso di strumenti online, siano essi pagine web o programmi online dove non devi installare nulla.

In questo secondo caso, devi tener conto il tipo di video che desideri ridimensionare. Se è un video che necessita di una buona sicurezza, che non vuoi che sia sulla rete, ecc. quindi l'opzione online può essere pericolosa perché usi uno strumento di terze parti e, a meno che tu non sappia con certezza cosa fare con i file che vengono caricati, non è consigliabile. Ora, se ti fidi, vai avanti, perché eviterai di dover occupare spazio durante l'installazione dei programmi.

E quali sono gli strumenti per ridurre le dimensioni di un video che consigliamo? Bene, quanto segue:

Convertitore video Movavi

Convertitore video Movavi

Questo è uno dei programmi più popolari per ridurre le dimensioni di un video. In realtà, ti consentirà molte più funzioni per i video, come la conversione di video in altri formati.

Il vantaggio che ha è che funziona con 4K.

Sebbene abbia una versione gratuita, la verità è che se vuoi usarlo al 100% dovrai pagarlo. Inoltre, lo hai solo per Mac e Windows, non per Linux.

VLC, uno dei migliori programmi per ridurre le dimensioni di un video

Questo è un altro dei più noti tra designer e creatori di video. È conosciuto in tutto il mondo e non solo ha il possibilità di comprimere il video Puoi anche fare altre cose (migliorare la qualità dell'immagine, ritagliare, ecc.).

Perché consigliamo questo programma? Bene, perché è uno dei migliori per fermare la perdita di qualità. Essendo un programmatore professionista, cerca di rendere la rimozione dei dati quando comprimi il video il più lieve possibile in modo che non sia evidente.

Filmora9

Filmora9

In questo caso, come accaduto con Movavi, troverai due tipi di programmi: quello gratuito, limitato nelle funzioni che puoi svolgere con esso; e il pagamento. Il problema è che, in quello gratuito, lo troverai aggiungi una filigrana ai video, che potrebbe non piacerti (sebbene se fosse per mostrare al cliente come sarebbe il video, non sarebbe una cattiva idea).

Ha molte funzioni e ti permetterà di modificare le caratteristiche del video, tagliarlo, montarlo, crearne uno da zero, ecc.

Videosmaller

In questo caso non stiamo parlando di un programma ma di una pagina web che puoi utilizzare per ridurre le dimensioni di un video. Quello che dovresti fare è caricare il video sulla pagina, aspettare che si carichi al 100% e dopo che le dimensioni sono state ridotte, scaricalo di nuovo nella sua nuova versione.

Puoi premere play per vedere come appare e se è quello che stavi cercando (non c'è molta perdita di qualità).

Fastreel

Fastreel

Questo sito Web, di Movavi, può essere un'altra opzione. Ed è che provenendo da uno dei programmi per video di altissima qualità, sai che sarà una buona scelta. Di nuovo dovrai caricare il video su Internet, sul suo server, e una volta fatto te lo dirà il tipo di compressione che si può effettuare, alta, media o bassa, nonché il peso da ottenere con ciascuno di essi.

Una volta scelto, dovrai attendere un po' che il video venga elaborato, quindi scaricarlo e verificare sul tuo computer come è stato il risultato.

Ci sono più opzioni tra cui scegliere per ridurre le dimensioni di un video. Mi consigliate qualcuno che usate regolarmente?


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Magdalena suddetto

    Ciao!

    Opzioni molto buone! Volevo solo dirti che c'è un altro programma, HandBrake, che è gratuito (Open Source), offre molte opzioni di ricodifica ed è abbastanza veloce, nel caso volessi dare un'occhiata e aggiungerlo alla lista ;)

    Un abbraccio e complimenti per il blog, adoro i tuoi contenuti!