Come rimuovere la protezione da un PDF

rimuovere la protezione pdf

È possibile che, in qualche occasione, per proteggere il tuo lavoro, tu abbia deciso di proteggere un PDF. Ma, se passa un po' di tempo, magari quando vorrai visionarlo, ti accorgerai di aver dimenticato quella password. O forse devi lavorare molto con quel PDF e sei stanco di dover inserire la password ogni due minuti. Fortunatamente, ci sono modi per rimuovere la protezione da un PDF.

Se riscontri questo problema, un PDF che hai creato o uno che ti è stato passato e che non sai come rimuovere la protezione dal PDF Per lavorare con esso, ecco alcune idee su come puoi farlo facilmente. Seguendo i passaggi puoi ottenerlo.

Perché un PDF è protetto?

Perché un PDF è protetto?

È strano pensare di creare un PDF e metterci una password. Ma in realtà molti lavorano così per proteggere il lavoro che stanno facendo. Ed è che, solo se viene inserita la password corretta, il documento può essere visualizzato. Tuttavia, la legge fatta, la trappola fatta. In altre parole, pur trattandosi di un sistema di protezione, oggi esistono molti strumenti e programmi in grado di rimuovere la protezione da un PDF.

Inoltre, comportano un altro problema: che devi inserire continuamente la password. Questo fa essere pesante, soprattutto se apri e chiudi il documento costantemente.

Come misura preventiva, mettere la protezione PDF va bene e può scoraggiare molti. In questo modo, terresti al sicuro qualcosa di importante, sia per il tuo lavoro, sia per i dati privati ​​che contiene, ecc. Ma non fidarti mai di te stesso, soprattutto quando invii il documento in altri luoghi dove non hai più il controllo.

Rimuovi protezione PDF: strumenti che puoi utilizzare

Rimuovi protezione PDF: strumenti che puoi utilizzare

Cosa succede se hai inserito una password sul PDF e improvvisamente dimentichi di cosa si tratta? Non è così poco plausibile ciò che diciamo; poiché dopo un po' puoi dimenticartene, soprattutto se lavori con molti documenti.

Per tali situazioni, gli strumenti che possiamo consigliare sono i seguenti:

Gratuito PDF Unlocker

Questo programma è uno dei più conosciuti e si concentra su ciò di cui abbiamo a che fare in questo momento: rimuovere la password da un PDF, e quindi la protezione che è stata messa su di esso.

Inoltre, è perfetto perché il programma salta la protezione ma senza violare i diritti intellettuali dell'autore originale. Cioè, ti consente di visualizzare il contenuto, persino di modificarlo, ma senza che l'autore originale perda i suoi diritti.

Strumento di rimozione password PDF

Come suggerisce il nome, ciò che farai è rimuovere la protezione da un PDF in modo da poterlo modificare e stampare quanto vuoi. Certo, ha un difetto, ed è Se i file PDF sono protetti con una serie di password utente, sarà impossibile sbloccarli.

PDF Crack

Questo strumento è online, e già conosci l'avvertimento che ti lanciamo ogni volta che utilizzi un programma di terze parti: se il documento è molto importante, meglio non rischiare di perderne il controllo.

Per usarlo, basta dovrai caricare il PDF e attendere qualche minuto affinché faccia la sua magia.

ILovePDF

Un altro sito Web che puoi utilizzare anche per questo scopo è ILovePDF, un dispositivo di rimozione della protezione PDF molto potente. Dovrai solo caricare il file e in pochi minuti avrà rimosso la password e sbloccato in modo da poterlo scaricare senza problemi.

Rimuovere la protezione di un PDF conoscendo la password

Rimuovere la protezione di un PDF conoscendo la password

E se ti trovassi in una situazione diversa? Ad esempio, che conosci la password ma non puoi inserirla ogni volta che desideri visualizzare il documento. Qui è più semplice e hai diversi strumenti per farlo, ma tutti ti richiederanno di inserire la password, almeno una volta. Vuoi sapere quali ti consigliamo?

Google drive

La prima opzione, e anche una delle più semplici, è Google Drive. Tutto quello che devi fare è carica il documento sul tuo cloud. Questa verrà copiata così com'è, cioè con la password, e infatti, quando la vorrete visionare, ve la chiederà.

Per rimuoverlo, devi aprire il documento, inserire la password e farlo aprire per te. Una volta aperto, clicca su stampa (il pulsante che compare sulla destra dello schermo, in alto, e che è l'icona di una stampante). Apparirà il pannello per dirti come vuoi che venga stampato. Ma davvero non lo farai.

In "Destinazione", fai clic su modifica e punta a Salva come PDF.

Non appena lo dai, la schermata precedente sarà cambiata e apparirà il pulsante Salva. Premilo e ti dirà dove vuoi salvare quel nuovo PDF. Metti la posizione che desideri e fai nuovamente clic su Salva.

Una volta scaricato, vai dove l'hai salvato e aprilo. Se lo hai fatto correttamente, il file PDF verrà sbloccato, il che significa che non dovrai inserire più password per visualizzarlo.

Sblocca PDF

Un'altra opzione, in questo caso online, è questa. Ancora una volta ribadiamo che, se è un documento molto importante, non dovresti rischiare perché non sai cosa possono fare con quel documento, e se ha dati privati ​​puoi metterti nei guai per usarlo. È sempre meglio usare programmi sul tuo computer piuttosto che correre rischi con altre terze parti.

Tuttavia, se non succede nulla, questo è uno strumento che può aiutarti. Devi caricare il PDF protetto e segnare una frase che, se non conosci l'inglese, quello che ti dice è che prometti di avere il diritto di modificare quel PDFIn altre parole, fidati della tua buona fede per sapere che stai facendo qualcosa di "legale".

Non appena lo controlli, premi Sblocca PDF. Successivamente, ti verrà chiesto di inserire la password per il documento. E quando lo fai, premi Really Unlock.

In pochi minuti avrai il file pronto per il download.

Come puoi vedere, rimuovere la protezione da un PDF è abbastanza semplice se conosci i canali attraverso i quali dovresti muoverti. Ovviamente, al momento di farlo, non andate a commettere alcuna illegalità.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.