Ritocco fotografico in stile zombi con Adobe Photoshop

Ritocco fotografico in stile zombi con Photoshop

Stile di ritocco fotografico zombie con Adobe Photoshop per creare un aspetto zombie nella nostra fotografie per questo Halloween. Cambia l'aspetto delle tue immagini con questo interessante effetto che cerca di creare un ritocco fotografico abbastanza semplice ma comunque fotografico llamativo y atractivo utilizzando il programma per eccellenza per il fotoritocco.

Prendi un perfetto trucco digitale per tutte le tue fotografie di questo Halloween ottenere immagini più creative e attraenti rapidamente e abbastanza facilmente. In questo settimana imparerai concetti molto importanti per il ritocco fotografico generale con Photoshop.

Halloween sta arrivando e tutti noi vogliamo averlo fotografie che fanno molta paura quindi non sarebbe male imparare a creare uno stile di ritocco fotografico zombie per ritoccare tutte le nostre immagini di questo Halloween.

Impareremo per utilizzare i seguenti strumenti Photoshop:

  • strati di regolazione (intensità, curve, bilanciamento del colore)
  • Filtro liquefatto (Opzionale)

Useremo quanto segue processi:

  • Abbassa il tono dei piedil (candeggina)
  • Crea occhiaie
  • Immagine a contrasto
  • Cambia la dominante di colore dall'immagine

Apri immagine in Photoshop

La prima cosa che dobbiamo fare è cerca qualche immagine con cui vogliamo lavorare e aprirlo Photoshop. Una volta aperto nel programma duplicheremo il livello principale Per avere una copia e non ritoccare la fotografia originale, per duplicare il livello non ci resta che dargli il tasto destro del mouse e premere Duplica livello.

duplichiamo il livello principale in modo da non ritoccare l'immagine originale

Sbianca la pelle

a sbiancare la pelle della nostra foto la prima cosa che dobbiamo fare è creare un file strato di regolazione dell'intensità, questo livello di regolazione ci consente desaturare il colore dell'immagine ottenendo una tonalità di grigio chiaro. Quando creiamo questo livello dobbiamo premere il pulsante scorciatoia control + i a strato inverso e applica l'effetto solo nelle aree in cui dipingiamo con il pennello.

Creiamo uno strato di regolazione dell'intensità per abbassare il tono della pelle

Usa il livello di regolazione è molto facile, dobbiamo solo immaginarlo È un normale e normale pennello di PhotoshopPoiché ogni pennello ha una serie di opzioni che lo rendono più o meno duro, a seconda di ciò di cui abbiamo bisogno, modificheremo i parametri a nostro piacimento.

Selezioniamo il pennello dopo aver fatto clic sul livello di regolazione più il comando di scelta rapida + i e abbiamo iniziato a dipingere in quelle zone dove vogliamo abbassare il tono della pelle. La cosa normale è che a zombie avere una pelle abbastanza bianca in generale, ma questo è totalmente gratuito a seconda di ciò che ogni persona cerca e desidera.

I parametri che dobbiamo modificare quando si utilizza questo strumento sono i seguenti:

  • Opacità: permette all'effetto pennello di essere più o meno evidente
  • Flusso: quantità di macchia che fuoriesce dal pennello
  • Dimensioni: dimensione del pennello
  • Durezza: rendere il bordo della macchia più o meno sfocato

In questo caso useremo un file pennello con durezza minima per rendere l'effetto più morbido, ottenendo un maggiore realismo.

un livello di regolazione viene utilizzato come pennello

Crea occhiaie

La prossima cosa che faremo è creare occhiaie nell'immagine per dare un aspetto più realistico alla nostra immagine. Per creare questo effetto creeremo un file livello di regolazione delle curve e metteremo il file modalità di moltiplicazione dei livelli, successivamente premiamo il tasto scorciatoia control + i per ottenere ciò l'effetto viene applicato solo nelle aree che desideriamo.

selezioniamo un livello di regolazione delle curve per creare occhiaie

A poco a poco con l'aiuto del pennello stiamo dipingendo la zona degli occhi ottenendo così l'effetto delle occhiaie che stiamo cercando. L'idea di questo effetto è che è abbastanza morbido, quindi è meglio usare un pennello con opacità e bassa durezza andare a poco a poco applicando l'effetto. Se vogliamo che il nostro effetto sia ancora più evidente, quello che possiamo fare è creare un altro livello di regolazione delle curve e riapplicare nuovamente l'effetto.

Con l'aiuto del pennello scuriamo gli occhi per creare le occhiaie

Possiamo creare un livello di regolazione delle curve e modificare i valori dell'immagine in modo generale per ottenere contrasto l'immagine un po 'di più e dai un'occhiata zombie più realistico.

Generalmente scuriamo l'immagine

Cambia la dominante di colore dell'immagine

Abbiamo quasi la nostra fotografia di stile zombie possiamo solo cambiare la dominante di colore dell'immagine per darti un tono più scuro e legati a questo tipo di fotografia. Questa parte è totalmente gratuita a seconda di ciò che ognuno sta cercando, in questo caso daremo all'immagine una tonalità verde ma puoi scegliere un'altra tonalità.

Creiamo un file livello di regolazione del bilanciamento del colore e iniziamo a cambiare i valori dell'immagine fino a raggiungere il tono che stiamo cercando, nell'immagine possiamo vedere il tono esatto utilizzato in questo caso.

Cambiamo la dominante di colore dell'immagine

Possiamo viso magro un po 'o evidenzia il sorriso a ottieni l'immagine più spaventosa utilizzando il filtro liquefatto di Photoshop. Se vuoi imparare a usare questo strumento puoi vederlo incredibile inviare. 

Sappiamo già come ritoccare una fotografia per ottenere un stile zombie abbastanza interessante per questo Halloween. Ricorda che tutti gli strumenti che abbiamo utilizzato possono essere molto utili in altri tipi di file ritocco fotografico.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.