Sei comandamenti obbligatori prima di consegnare un biglietto da visita

biglietto da visita
Spesso ci troviamo in una situazione straordinaria in cui dobbiamo avere il nostro biglietto da visita a portata di mano. Quella volta troviamo una persona che è importante per noi. Quella stessa volta inizi una conversazione con quella persona e lasci il tuo numero o e-mail inciso nella sua memoria. Così, nel momento meno atteso, una domenica pomeriggio, ascoltando il cellulare sapendo che è lui. Affinché questa situazione non sia l'opposto, dobbiamo conoscere sei comandamenti obbligatori per consegnare la tua carta.

Questi dieci comandamenti saranno utili per attirare l'attenzione. Tenendo presente che se dai una carta su un tovagliolo, non sarai il numero grazioso. Presentare un biglietto da visita in condizioni ottimali è essenziale. Pertanto, prenditi cura di questi piccoli suggerimenti.

Non accumulare dati per favore

biglietto da visita giallo
Si è tentati molto di fare un disegno e, anche vedendolo finito, vogliamo perfezionarlo di più. Questo è quando commettiamo l'errore di inserire molti dati. Nome, logo, numero, e-mail, ecc. Ecc. Ecc. E non c'è nemmeno spazio per vedere il design della carta.

Trova un riassunto perfetto di te o della tua azienda. Impostare una o due linee di comunicazione al massimo. E scrivi il tuo nome personale o, se del caso, il logo.

Ricorda, se qualcuno ha il tuo biglietto da visita, è molto probabile che ti abbia incontrato e sappia già di cosa si tratta. Una carta serve semplicemente come promemoria. Quindi mantieniti semplice: vuoi solo recuperare la loro memoria e indirizzarli al tuo sito Web o da qualche parte possono trovare ulteriori informazioni.

Non essere così socievole

Che tu stia cercando lavoro o che tu sia un'azienda, il tuo profilo privato non interesserà a nessuno. In caso di ricerca di una connessione, utilizza altri social network come Linkedin. Sia le altre aziende che i clienti non sono interessati a ciò che mangi a colazione. Nemmeno la tua opinione su un altro argomento. Con questo puoi chiudere le porte. Ricorda che una prima visione è molto importante, presentati come una necessità, non come un nemico.

Prenditi cura delle tue carte

Non c'è niente di peggio per un cliente o potenziale datore di lavoro che ricevere un biglietto da visita rugosa e macchiata che hai sul fondo del portafoglio da mesi. Quindi tienili nella scatola in cui sono stati consegnati. Per portarlo in borsa, meglio un portafoglio aperto o una tasca dritta della giacca. Almeno durante la tua uscita, mentre sei a casa, tienili in un luogo aperto.

Non progettare lo stesso per tutti

biglietto da visita
Come il curriculum vitae, tutte le aziende che affronti non vogliono lo stesso da te. Cercheranno criteri diversi quando assumono qualcuno o commerciano con la tua azienda. Ad esempio, i biglietti da visita per i progettisti di tipi non dovrebbero avere lo stesso aspetto dei biglietti da visita per i progettisti di UX. Nemmeno le persone che vogliono accedere a uno studio legale che a un laboratorio di falegnameria.

Rafforza il tuo marchio

Cerca di rendere il tuo logo o marchio l'unica immagine sul tuo biglietto da visita. Se stampi fronte-retro (cosa che dovresti fare), altrimenti dovresti includere i tuoi dati di contatto.

Sei sinonimo del tuo marchio e i tuoi clienti o colleghi devono associarsi immediatamente. Quindi non deviare in alcun modo dai colori del tuo marchio; è solo confuso.

Tipografia e leggibilità, la lotta infinita

carta leggibile
A meno che tu non sia un calligrafo, non c'è motivo di usare un font di script sul tuo biglietto da visita. Può sembrare stravagante, ma se non riesci a capirlo a colpo d'occhio, hai semplicemente negato il punto della tua carta.

In breve, assicurati solo che il tuo nome ei dettagli di contatto siano visualizzati chiaramente. E mantieni il tuo testo principale sopra 8pt.

Sarai originale

carta creativa 1
Questo è forse il comandamento più importante di tutti: il "non uccidere" del design dei biglietti da visita. Qualunque cosa tu decida di fare con il tuo design, fallo su di te. Rendilo originale e rendilo memorabile. Che sia attraverso il tuo messaggio unico, una formattazione ponderata o una sottile fustellatura, fai in modo che i tuoi clienti si ricordino di te e assicurati che la tua carta non venga gettata sul fondo di una borsa per essere riciclata sei mesi dopo.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.