Sketch 4.1 porta un'interfaccia ridisegnata a questa app di progettazione digitale

Schizzo

Anche se stiamo affrontando l'ascesa di Adobe XD, Sketch è ancora un'applicazione molto speciale per progettazione di app e siti web, e tutti quei componenti che li compongono. Ecco perché il team dietro il suo sviluppo continua a lavorare sodo per portare aggiornamenti.

La versione 4.1 è stata rilasciata pochi giorni fa e tra le sue novità, come le nuove funzionalità, c'è quella che sarebbe un interfaccia e design rinnovati ancora dalla sua icona. Questo aggiornamento è gratuito per chi possiede l'applicazione, che attualmente costa 94,45 €.

Il cambiamento più evidente è il logo dell'app. Lo puoi già dire addio a quel diamante dalle numerose sfumature conformando quello che sarebbe il volume di quella pietra preziosa di alto valore utilizzata come elemento più iconico nel ricordare questa applicazione. Ora il logo va a quei colori piatti, che sono la parola d'ordine per la stragrande maggioranza delle icone e dei loghi di molti altri servizi e app.

Schizzo

Anche le sfumature sono state rimosse dalle icone delle app e si prestano ad avere l'estensione linguaggio di design più piatto per andare di pari passo con il restyling del logo. Bohemian Coding, uno degli sviluppatori di Sketch, afferma che questo aspetto più piatto verrà trasferito ad altre parti dell'app e all'identità di Sketch per i prossimi mesi.

Fino a questo aggiornamento, in ogni istanza di un simbolo in un documento, potresti sovrascrivere testo e immagini mentre venivano modificati. Con Sketch 4.1, puoi anche correggere qualsiasi simbolo, purché abbia le stesse dimensioni, il che ti consente di sostituire una versione "disattivata" di un pulsante con la versione migliorata.

Gli altri miglioramenti sono la possibilità di proteggere i file tramite Sketch Cloud, una nuova opzione nel menu "Incolla con stile" Quando si desidera incollare testo RTF nell'app, sono stati migliorati i moduli, le opzioni per l'allineamento verticale e orizzontale e una buona varietà di bug.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

bool (vero)