Colora le luci con Photoshop.

Stoppini finali

In date speciali come Halloween, ci piace farne un po ' feste a tema o solo disegni che rappresentano queste date. Tra il costume, gli elementi che condizionano il luogo, ecc., Abbiamo passato la giornata a progettare un look. A volte vogliamo persino passare al file colore dei nostri capelli, Che royo!

Pertanto, per oggi abbiamo portato a tutorial speciale di Halloween, per portarti avanti nel gioco. Ti insegneremo come dare ai tuoi capelli quei riflessi colorati che si adattano all'occasione.

I passaggi da seguire sono semplici, visto che abbiamo parlato di highlights, quindi selezioneremo i settori dei capelli che vogliamo colorare. Abbiamo usato il strumento poligono per selezionarli. Successivamente definiamo i bordi della selezione toccando il pulsante Migliora bordo, per rendere rigido il contorno selezionato variando la sfocatura del bordo.

Selezione

Infine quello che dobbiamo fare è applicare a livello di regolazioneCome abbiamo già accennato in altri tutorial, questi vengono utilizzati per non lavorare direttamente sull'immagine e in questo modo non è necessario ricominciare da capo se la raggruppiamo.

In questo caso l'opzione che useremo per questo livello sarà una chiamata bilanciamento del colore. Nel nostro caso, abbiamo aggiunto toni più rossi e un po 'di giallo alla selezione, variando anche con una piccola regolazione del colore verde per ottenere finalmente un tono più arancione.

Dai colore

Dopo aver utilizzato un livello di regolazione, possiamo dipingere in bianco su di esso, e applicherà la stessa impostazione ad altre ciocche di capelli.

E così otteniamo un capello con riflessi colorati, che presto sarà la copertina di Halloween. Ricorda che può essere variato anche in altri colori, per diverse situazioni o per altri motivi in ​​cui vogliamo applicare questo effetto che abbiamo previsto in questo tutorial. Ora tocca a te provare questo tutorial su quello che vuoi.

Ci auguriamo che questa anteprima di Halloween vi sia stata utile e, voi che avete scelto di fare esattamente la stessa cosa che abbiamo presentato, otterrete un risultato il più vicino a quello che abbiamo ottenuto. Se hai domande o commenti, puoi commentare qui sotto.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.