Presto sarai in grado di selezionare singoli oggetti con il nuovo strumento in Adobe Photoshop

Strumento di selezione degli oggetti di Adobe Photoshop

Adobe ha annunciato una funzionalità più che importante per il giorno per giorno di un designer che deve comporre scene. Semplicemente il nuovo strumento di selezione degli oggetti autoesplicativo. Cioè, puoi selezionare interi oggetti per dimenticarti di dover usare il loop magnetico e quegli strumenti a cui siamo abituati.

In un video di YouTube che condividiamo da queste stesse linee, Adobe mostra come funziona questo strumento questo ci consentirà di risparmiare tempo prezioso che possiamo utilizzare per altri scopi.

Se abbiamo già il pulsante «Seleziona tema», e che consente agli utenti di selezionare il tema più evidente di un'immagine grazie ad un semplice e singolo clic, presto sarai in grado di utilizzarer il nuovo strumento di selezione degli oggetti da Adobe Photoshop.

Questo strumento si trova nella parte superiore del gruppo di strumenti Bacchetta magica e ce lo permetterà selezionare singoli oggetti e combinarli o deselezionarli quando lo vogliamo. Il modo in cui questo nuovo strumento "cattura" questi oggetti è dovuto al prezioso aiuto di Adobe Sensei, la tecnologia di intelligenza artificiale di Adobe che utilizza in quasi tutta la sua gamma di prodotti.

Lo stesso Responsabile del prodotto Photoshop, Payne Stotzner, in un video pubblicato oggi su YouTube, ci mostra un'anteprima di come funziona questo strumento. Quindi ti consigliamo di goderti i 1:50 secondi in cui dura il video e in cui ci mostra come questo nuovo strumento è in grado di prendere un intero oggetto. Lo fa con una fotografia di due ragazze che, selezionando con la casella di selezione, Adobe Sensei fa le sue cose per selezionarle entrambe.

Uno nuovo strumento che renderà le cose molto più facili quando dobbiamo selezionare diversi oggetti nella scena per applicare effetti e altre azioni che un programma come Adobe ci consente. Un Adobe che ha già preparando Adobe Fresco e presto riceveremo l'integrazione con strumenti di produttività come Microsoft Word.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.