Come calcolare la dimensione di un'immagine digitale

Come calcolare la dimensione di un'immagine digitale

Calcolare le dimensioni di un'immagine digitale non è complicato. Tuttavia, ci sono molti termini correlati con immagini digitali e talvolta è facile confondere l'uno con l'altro. Prima di sapere come calcolare la dimensione, è importante essere chiari su alcuni concetti, come ad esempio cos'è un'immagine digitale o il differenza tra dimensione digitale o peso e dimensione fisica. In questo post metteremo fine a tutti quei dubbi e anche ti insegneremo come calcolare la dimensione di un'immagine digitale Da non perdere!

Che cos'è un'immagine digitale

cos'è un'immagine digitale?

Un'immagine digitale è il rappresentazione bidimensionale di un'immagine tramite bit. Un bit è la più piccola unità di informazione, solitamente composta da uno e zero. In parole povere, un'immagine digitale è tanti uno e zeri (informazioni) che quando combinate generano un'immagine. 

cos'è un pixel?

Chiamiamo questo tipo di immagini, formate da un codice binario bitmap. Si chiamano così, perché in realtà sono il risultato dell'unione di un numero elevato di punti o pixel. Infatti, se vai su un programma di editing, come Photoshop, e ingrandisci abbastanza una fotografia, sarai in grado di distinguere quei pixel. Ogni pixel è composto da bit.

Concetti che dovresti essere chiari quando parli di immagini digitali

Profondità di colore

profondità di colore

La profondità di colore si riferisce al numero di bit necessari codificare e salvare le informazioni su colore di ogni pixel. Ad esempio, se è 1 bit, possono essere codificati solo 2 colori; ma se è a 24 bit, possono essere memorizzati 16,7 milioni di colori diversi. 

Modalità colore

Modalità colore è la quantità massima di dati colore stabiliti che può essere memorizzata. Ad esempio, in modalità colore RGB è possibile memorizzare un totale di 16 milioni di colori (profondità colore a 24 bit), mentre se lavoriamo con modalità monocromatica, verranno memorizzati solo due colori (profondità colore a 1 bit).

Dimensione di un'immagine digitale

le dimensioni o il peso di un'immagine digitale

La dimensione di un'immagine digitale è definita come il prodotto di lil numero di pixel che questa immagine ha in larghezza dal numero di pixel alti. La dimensione di un'immagine digitale, nota anche come peso dell'immagine, viene spesso misurata in byte, MB o KB e da non confondere con la dimensione fisica (che di solito è misurato in cm). La stessa immagine può essere stampata in diverse dimensioni fisiche, così come le immagini con un peso diverso possono essere stampate con la stessa dimensione fisica. Ciò che determina la dimensione digitale dell'immagine è la sua qualità: maggiore è la sua dimensione, cioè più pixel contiene, maggiore è la sua qualità. Se abbiamo un'immagine composta da pochissimi pixel, la qualità si riduce e quei pixel saranno visibili. 

Ad esempio, se stampo due immagini digitali di dimensioni diverse nella stessa dimensione fisica, quella con il maggior numero di pixel (immagine 1) avrà un aspetto infinitamente migliore dell'altra (immagine 2).

Risoluzione

risoluzione di una fotografia

La la qualità dell'immagine digitale è anche nota come risoluzione. Tecnicamente, la risoluzione è la densità dei pixel, cioè il numero di pixel in 1 pollice (dpi)

Logicamente, meno pesa l'immagine, meno pixel la formeranno e meno pixel ci saranno in ogni pollice. La sua risoluzione sarà quindi peggiore di quella di un'immagine più pesante stampata alla stessa dimensione fisica. 

Quando determini cosa risoluzione stamperai, ad esempio 200 ppi o 300 ppi, non cambi la dimensione digitale dell'immagine, ciò che modifichi è la dimensione fisica. Se stampi a 200 ppi otterrai una foto più grande con una risoluzione inferiore. Se aumenti la risoluzione a 300, la fotografia sarà fisicamente più piccola, perché stai chiedendo che un numero maggiore di pixel sia concentrato in ogni pollice, e per ottenere ciò la dimensione fisica viene ridotta perché la dimensione digitale rimane costante. 

Come calcolare la dimensione di un'immagine digitale

come calcolare la dimensione di un'immagine digitale

Per calcolare il dimensione di un'immagine digitale in byte, dobbiamo solo moltiplicare il numero di pixel totali che possiede l'immagine (pixel di altezza x pixel di larghezza) dal peso di ogni pixel

Per scoprire il peso di ogni pixel, devi prendere in considerazione la modalità colore. Ad esempio, se si tratta di un'immagine RGB, quello che faremo è dividere i 24 bit per 8, perché 1 bit è uguale a 8 byte. Se vuoi conoscere la dimensione in KB, devi solo dividere il risultato per 1024.

Tuttavia, sul computer, accedendo alle proprietà del file, troverai la dimensione della fotografia senza alcun problema, Ciò che è più complicato è sapere a quale dimensione dovresti stampare un'immagine digitale in modo che la risoluzione sia buona, ti porto un truco che ti salverà la vita. Puoi accedere questo calcolatore di taglie online per preparare i tuoi lavori per la stampa e andare sul sicuro. 

 

 

 

 


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.