Tatuaggi tribali

tatuaggi tribali

Uno dei tatuaggi che non passa di moda e che ha sempre più fan, sono tatuaggi tribali. Questi sono senza genere, il che significa che possono essere utilizzati da uomini e donne.

In passato erano usati per distinguere le diverse tribù che popolavano la Terra, ma oggi sono ancora per molti un elemento decorativo che indossano sulla loro pelle. Se stai pensando di ottenere tatuaggi tribali, sei arrivato in un buon posto, perché non solo ti daremo idee per i tatuaggi, ma vogliamo anche che tu sappia da dove vengono e il significato che possono avere a seconda del tipo Tu scegli.

La storia dei tatuaggi tribali

tatuaggi tribali

Come sai, i tatuaggi stessi non sono qualcosa di nuovo. Sono con noi da molto tempo, ma è che sin dagli albori della vita umana nel mondo esistevano, anche se di solito lo rendevano "meno permanente", usando sangue o altre sostanze per adornare la loro pelle.

Gli I disegni tribali iniziarono ad apparire nelle antiche tribù. Infatti, è noto che i primi riferimenti ad essi sono ottenuti dalle tribù celtiche, Borneo, Maori, Polinesia ... quest'ultima è ancora più importante perché potresti non saperlo ma, la parola tatuaggio, o tatuaggio, viene dalla parola polinesiana "tatau", ed era quella che usavano per dire "mark" o "hit".

Lo scopo per cui le persone hanno segnato la loro pelle non era quello di godere o decorare il proprio corpo, in realtà questi tatuaggi avevano uno scopo, come quello di identificare i membri di una tribù o di un'altra. Inoltre, in base ai tipi di tatuaggi tribali, questi potrebbero determinare un certo status sociale o risultati che quelle persone avevano raggiunto. Era anche legato alla protezione, sia per mimetizzarsi con l'ambiente durante la caccia, sia per superstizione, che faceva sentire protetto chi indossa quel marchio.

Oggi, i tatuaggi tribali sono cambiati, e puoi trovare due grandi gruppi: i tatuaggi tribali "originali" e quelli moderni. Perché differiscono? In abbastanza, ma ne parleremo di più di seguito.

La storia dei tatuaggi tribali

Il significato dei tatuaggi tribali

Come hai già scoperto, i tatuaggi tribali non sono qualcosa di moderno, hanno migliaia di anni e quelli tradizionali avevano significati che, ora, sono andati perduti. Tuttavia, proveremo a chiarire un po '.

Per cominciare, e come abbiamo detto prima, c'è due grandi gruppi all'interno di tatuaggi tribali: il tradizionale e il moderno. La verità è che l'uno e l'altro sono simili come l'acqua e l'olio; o come la notte e il giorno. Visivamente, potrebbero piacerti di più quelli moderni, ma questi non hanno i grandi significati che avevano gli altri. Vuoi sapere entrambi? Bene, veniamo a questo.

Il significato dei tatuaggi tribali

Tatuaggi tribali tradizionali

Il tradizionale tatuaggio tribale è uno dei più vari che esistano. Infatti, il modello ha infiniti modi per tracciare, senza seguire il fatto che era intrecciato, o che doveva seguire un ordine. E il fatto è che per coloro che l'hanno usato in passato, non importava se fosse "carino" o "accordo"; per loro serviva per essere associato a un tipo di tribù o ad un altro, come segno identificativo.

Tatuaggi tribali delle tribù Maori

Tatuaggi tribali delle tribù Maori

Come abbiamo commentato, queste tribù sono i primi riferimenti che abbiamo riguardo ai tatuaggi tribali. Sono apparsi in Nuova Zelanda e sono stati caratterizzati da tatuaggi sul viso, sulle braccia e sulle gambe. Ad esempio, nel caso del viso, lo chiamavano "moko", e ognuno aveva un disegno unico, che era correlato al proprio stato sociale e al proprio lavoro, ai risultati personali ottenuti, ecc. Nel caso delle donne, questi tatuaggi venivano eseguiti solo sulla bocca e sul mento (negli uomini poteva coprire l'intero viso).

Tatuaggi Haida

Tatuaggi tribali Haida

La tribù Haida proviene dall'America ed era nota per i tatuaggi che indossano soprattutto sul braccia, petto, spalle e schiena. Che tipo di tatuaggi erano? Ben basato sugli animali. In effetti, il massimo che si poteva vedere erano orsi, castori, pesci, ecc.

Tatuaggi Dayak

Dayak si trova nell'isola del Borneo, in Asia. In questo caso, i tatuaggi, utilizzati da uomini e donne, avevano lo scopo di proteggere le persone che li indossavano. Perciò, i disegni erano con fiori, draghi, cani ... E, a differenza dei precedenti, qui hanno usato i colori (non sempre ma molte volte).

Tatuaggi polinesiani

Nel caso della Polinesia, i tatuaggi erano caratteristici degli abitanti dell'isola, dove erano completi: braccia, gambe, seni, spalle ... Per loro era un modo di rappresentare la propria storia, e di dire chi erano, a quale famiglia appartenevano, il loro status, le loro convinzioni, i loro successi ...

Antichi tatuaggi celtici

Finiamo con i tatuaggi tribali celtici. Di questi è noto che vivevano principalmente in Irlanda, Francia e Inghilterra e scomparvero intorno all'anno 1000. Tuttavia, i loro tatuaggi rimangono.

E come erano? Bene, stiamo parlando di tatuaggi che avevano la forma di animali, in particolare uccelli, cani o persino esseri umani. Questi erano intrecciati tra loro, oltre ad essere a forma di spirale.

Tatuaggi moderni

Tatuaggi tribali moderni

Ora parliamo di quelli moderni. Si chiamano "il nuovo tribalismo" e la verità è che non hanno molto a che fare con i precedenti di cui abbiamo discusso. In questo caso ciò che conta non sono tanto le funzioni che avevano gli altri tatuaggi, ma quella estetica. Sono fatti in un modo o nell'altro solo per farlo sembrare bello, ma niente di più.

È vero che il design cerca di avvicinare le antiche tribù, ma non porta a realizzarlo, dal momento che sono più ornati e includono persino figure o disegni moderni che, nei tempi antichi, non si fermavano a pensare o lo facevano in quel modo. Tieni presente che gli antichi usavano strumenti rudimentali, come un ago cavo che hanno ricavato da una punta di un animale, ossa, bambù ... che hanno riempito di inchiostro nero per contrassegnare in seguito il corpo dell'altra persona.

Ora, i tatuaggi tribali possono anche avere un colore, soprattutto rosso o giallo. Inoltre, si basano su linee spesse condite con linee molto più fini, o dettagli che sarebbero impossibili da vedere nei tatuaggi originali.

Anche così, non significa che non siano carine e che, di per sé, possano avere un significato per la persona che le indossa.

Esempi di tatuaggi

Infine, e come facciamo a sapere cosa vorresti vedere idee tatuaggio tribale, abbiamo creato una raccolta di immagini in cui vengono mostrate. Hai sia il tradizionale che il più moderno. Che tu scelga un tipo o un altro dipenderà da te.

tatuaggi tribalitatuaggi tribalitatuaggi tribalitatuaggi tribalitatuaggi tribali tatuaggi tribali tatuaggi tribali tatuaggi tribali tatuaggi tribali


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.