Tecniche creative, come generare idee

Scrittura creativa di notte

Le tecniche creative sono utilizzate per generare idee, sono metodi che utilizziamo per affrontare e risolvere problemi pubblicitari o artistici, perché ogni briefing è come un nuovo cruciverba a cui daremo una soluzione unica. Molte delle tecniche creative che spiegheremo in questo post in modo sintetico, intendono che giochiamo con l'inconscio, che diamo spazio al caso e che ci dimentichiamo di critiche e pregiudizi perché è quando siamo in quello stato liberato quando diamo più idee, più varietà, originalità e impatto.

Certo, è molto importante tenere in considerazione oltre alle tecniche creative, la situazione personale, professionale, la circostanza concreta a livello vitale della persona creativa o creativa per valutarne i risultati, poiché l'inconscio, le emozioni insieme al lo stato d'animo gioca un ruolo fondamentale nel processo creativo.

La tecnica di induzione

All'interno del numero di tecniche creative, l'induzione è molto interessante per la sua componente motivante. Quindi "indurre" significa istigare, spostare qualcuno. Ebbene, nella pubblicità le immagini e le parole vengono usate per stimolare la creatività. Chiamata Indurre le parole.

1. La prima cosa che dobbiamo fare è formulare chiaramente il problema o il progetto, oggetto del nostro studio creativo e, quindi, a quello che daremo una soluzione creativa.

2. Creeremo un elenco di 10 parole che inducono, possono essere casuali o possono essere suggerimenti basati sul problema. Sono parole che possono essere scelte perfettamente a caso o che possono essere significative per il progetto in questione.

3. A ciascuna viene assegnato un numero e vengono proposte 3 associazioni per ciascuna delle parole della lista.

Infine, avremo un totale di 30 parole o punti di partenza per generare idee. Ciascuna delle 30 parole è correlata al problema che dobbiamo risolvere, generando 30 o più idee per la sua risoluzione.

Disegnare mappe mentali

Il suo obiettivo principale è esplorare il problema e generare idee in un modo analogo a come si comportano il cervello umano ei suoi neuroni. All'interno delle tecniche creative, le mappe mentali sono una tecnica molto pratica che può essere sviluppata individualmente. Disegniamo, scriviamo il problema o la questione più importante al centro del foglio.

Il principale temas relativi al problema emergono dall'immagine centrale ramificato. Da questi argomenti trarremo immagini o parole chiave su linee aperte, senza pensarci, automaticamente ma chiaramente. Così formiamo una grande struttura di nodi.

Scrittura del sonno

Una delle tecniche creative più curiose, che vuoi sfruttare il potere creativo del sogno, che è quando il nostro inconscio lavora più duramente. Per eseguire questa tecnica si consiglia di organizzare sessioni pomeridiane e assorbire gli elementi del problema prima di andare a dormire, approfondire tutti i dettagli del problema, il briefing ... So che questa tecnica comporta "straordinari" e anche che può influire sul nostro riposo, invece, per chi ancora pensa che il creativo possa avere orari ufficiali, vi dirò quanto deluso! Ebbene, il lavoro creativo non comprende gli orari poiché è un lavoro puramente mentale ed emotivo. È possibile raggiungere una disciplina di base in cui alleniamo la nostra mente a lavorare le ore che siamo in "studio", ma credo che le idee migliori escano proprio quando e dove meno te le aspetti.

Si consiglia di lasciare carta e matita sul comodino prima di andare a dormire, per scrivere rapidamente i sogni, immagini o associazioni che vengono in mente prima di addormentarsi, anche al risveglio. Potrebbe essere che ti sei svegliato nel cuore della notte. Scrivi quello che ti viene in mente, descrivi idee e sogni! Dalí ha usato questa tecnica.

Le annotazioni vengono poi discusse in gruppo per vedere se è possibile estrarre materiale che servirà a risolvere il problema. La base è l'uso del sogno o dei momenti in cui stiamo per coglierlo, poiché l'inconscio si manifesta molto facilmente.

tecniche-creative-di-brainstorming-con-post-it

Brainstorming con Post-it

Una delle tecniche creative più conosciute e praticate, ottima da fare in squadra. Quando è fatto tramite post-it, consente una visione più ampia e globale delle idee generate. Il brainstorming post-it è un modo per regolare la velocità di generazione dell'idea mentre la sessione si svolge. Facilita il riutilizzo delle idee degli altri e aiuta la loro convergenza.

Presto saranno disponibili altre tecniche creative. Un argomento complesso e lungo che vado a dosare, poiché ci sono molte tecniche creative, alcune molto innovative, per generare idee di cui parlerò presto. Continua :)


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Un commento, lascia il tuo

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.

  1.   Vittoria suddetto

    Che tecniche creative interessanti, sto iniziando con Marketero, una landing page e strumento di email marketing, quindi ho bisogno di migliaia di idee .. Grazie