Tipografia di Montserrat

Tipografia di Montserrat

Fonte: Multimedia

Ci sono font che ci aiutano a capire cos'è il design o a decifrare come sarà. Ce ne sono altri che ci lasciano con l'ignoto ed è il messaggio dietro che ci dice come sarà. I caratteri tipografici sono stati progettati con l'obiettivo che tutte queste domande potrebbero rispondere da sole senza bisogno di parole. 

Ed è per questo che fanno parte del design da decenni. Quello che pochi conoscono è la storia di alcuni di loro. Questa volta siamo venuti a parlarvi di una tipografia molto particolare e molto rappresentativa, Tipografia di Montserrat. Vogliamo che tu lo documenti perché è uno dei caratteri che può adattarsi perfettamente a ciò che stai cercando.

Per questo motivo, ti spiegheremo cos'è questo importante carattere tipografico e perché lo è. Continua a leggere fino alla fine perché ne varrà la pena.

Tipografia di Montserrat: che cos'è

fontana di Montserrat

Fonte: Pinterest

Per cominciare e per poter capire cos'è questa tipografia, bisogna risalire ad aspetti più semplici. Pertanto, definiamo questo carattere tipografico come un font creato dalla designer Julieta Ulanovsky nel 2010.

Come indica la tua parola, È stato ispirato nientemeno che dal piccolo quartiere di Montserrat, inoltre ha anche una certa tendenza ai manifesti tipografici degli anni '20. 

Non sorprende che sia uno dei caratteri tipografici più rappresentativi, in quanto ha sempre accompagnato molti brand e molti importanti progetti di grafica. È per questo motivo che non abbiamo potuto tralasciare anche alcune delle caratteristiche più generali che attualmente lo tengono in vita e che spiegano perché è ancora utilizzato come elemento principale in molte occasioni.

Saresti anche sorpreso di sapere che aspetto hanno fisicamente e quali sono stati i loro usi principali.

caratteristiche generali

versioni

Attualmente, se decidiamo di scaricare questo carattere tipografico, possiamo vedere che ha versioni diverse nei suoi design. La versione normale (normale) di questo font è stata acquistata dalla società Google Fonts e possiamo scaricarla gratuitamente da lì. Inoltre, ha le sue versioni corrispondenti, il che rende molto più interessante vedere: versione in grassetto, versione alternativa e versione in corsivo o sottolineata. Senza dubbio è un punto a favore riuscire a trovare un carattere tipografico che abbia versioni secondarie poiché nella maggior parte dei casi, se lo utilizziamo per i titoli, possiamo giocare con lo spessore e l'inclinazione del carattere.

Usi frequenti

Per decenni, il carattere tipografico Montserrat non è stato scelto come carattere rappresentativo per loghi o marchi, tuttavia, molti marchi lo hanno utilizzato come mezzo pubblicitario per i loro poster o spot pubblicitari. Ecco perché lo possiamo trovare in molti volantini, siti web o luoghi che richiedono aspetti molto più grafici. Grazie alla sua elevata gamma di leggibilità, si adatta anche a molte applicazioni utilizzate di frequente, rendendolo un carattere tipografico adatto sia per il Web che per i media fisici. Senza dubbio, non lascia nulla a desiderare.

Dove scaricare il font Montserrat

Font di Google

Fonte: IdeaCreate

Google Fonts

Google Fonts è uno degli strumenti più utilizzati dagli utenti su Internet. È un sito web adatto per scaricare diversi tipi di carattere. Tutti loro sono caratterizzati dalla libertà di utilizzo e sono caratteri che contengono un'ampia gamma di leggibilità. Inoltre, ha una vasta categoria di caratteri e un motore di ricerca progettato per trovare alcuni dei migliori caratteri che rappresentano l'attuale design grafico. Non c'è dubbio, è l'opzione migliore per iniziare nel mondo del design.

Dafont

Se dovessimo pensare a un sito Web in cui scaricare font gratuitamente e che abbia più di sette milioni di stili diversi, sarebbe senza dubbio Dafont. Con questo strumento, Non hai più scuse per scaricare alcuni dei migliori font. Inoltre, ha anche un motore di ricerca molto ampio, che ti consente di trovare facilmente un carattere adatto al tuo profilo di lavoro. Non perdere tempo e inizia ad utilizzare questo super strumento, perché non te ne pentirai e offrirai al tuo lavoro un tocco molto più creativo e personale.

Fonti del fiume

Font River è uno strumento che funge da motore di ricerca dei caratteri. Ha anche la possibilità di scaricarli velocemente e gratuitamente. È caratterizzato dal fatto che contiene un'ampia categoria di sorgenti. Possiamo trovare font con un design molto più gotico, altri con un design più tecnologico, altri che sono molto più scritti a mano e simulano font disegnati a mano. Troviamo anche font roman e sans serif sans serif. In breve, non puoi perderti questo strumento pieno di font di diversi design. Inoltre, non sorprende che la tua tipografia ideale possa essere trovata nelle migliaia di schede che ha.

Tipo di carattere

La nostra ultima e non meno importante opzione in cui puoi scaricare font gratuitamente è Font Freak. Un'altra alternativa gratuita che ha un totale di oltre 8mila font da scaricare in cui sono coinvolti circa 400 grafici.

Quello che potrebbe non convincere o non ha convinto gli utenti che l'hanno già provato, è quello non possiamo modificare il colore ma solo la taglia. È un aspetto piuttosto negativo, poiché il colore è un elemento importante per i caratteri.

Altri caratteri simili di interesse

carattere Helvetica

Fonte: tela

Helvetica

Senza dubbio, se dovessimo scegliere un altro carattere tipografico a stella, sarebbe il carattere tipografico Helvetica. È considerato il carattere tipografico più utilizzato al mondo. e non è sorprendente, perché il suo aspetto lo rende un carattere tipografico perfettamente progettato.

Ha un'ampia varietà di versioni. È stato creato nel 1957 dal grafico Max Miedinger e Edouard Hoffmann. per una certa azienda che si dedica alla progettazione di caratteri tipografici. Questo carattere tipografico è diventato il carattere stellare degli anni '60 e '70 e grazie alla sua tendenza artistica modernista, è diventato il carattere che è oggi.

Avvenire

Futura è un altro dei font che entrano nella top 5 dei font più utilizzati. Disegnata dal grafico Paul Renner nel 1925, È un carattere sans-serif influenzato dalla tendenza artistica del Bauhaus. Tra le sue caratteristiche più generali spicca il mantenimento di un aspetto fisico abbastanza geometrico nelle sue forme, inoltre ha anche altre versioni di se stesso che vanno da tratti più fini a tratti più spessi e marcati: grassetto, semigrassetto, super grassetto, eccetera. È un carattere tipografico ideale per l'esecuzione di testo e per testo di grandi dimensioni, il che lo rende un carattere molto funzionale. 

Garamond

Il carattere tipografico Garamond è un font disegnato dal disegnatore di caratteri, Claude Garamaond, noto anche come tipografo e incisore. All'epoca era così importante che i suoi progetti iniziarono ad avere una certa rilevanza. Pertanto, ad un certo punto della sua carriera, il re Francesco I di Francia gli commissionò di disegnare una tipografia che avesse una serie di caratteri greci tipici dell'epoca.

Attualmente esistono molte versioni di questo font, ma il più utilizzato è il carattere tipografico Adobe Garamond, disegnato da Robert Slimbach e che possiamo trovare in risorse come Adobe Fonts.

Bodoni

Bodoni è la star dei caratteri italiani dell'epoca. Nasce con il cognome del suo disegnatore di caratteri Giambattista Bodoni. Ho creato questo carattere tipografico che è diventato così famoso oggi, alla fine del XNUMX° secolo e fu il culmine della vasta evoluzione temporale della tipografia romana. È una tipografia caratterizzata dal contenere contrasti fini e spessi nelle sue forme. Inoltre, contiene anche alcune aste sottili che le caratterizzano molto. Ci sono versioni molto più rinnovate, come quella di Bauer Bodoni disegnata nel 1926 per una certa fondazione.

Franklin Gotico

È impossibile non vedere questa tipografia rappresentata in numerosi poster, loghi o spot pubblicitari. Lo stesso creatore si caratterizza per essere l'autore di numerosi altri font e design, il che rende questo carattere tipografico considerato un font importante nel mondo del design. Insieme al suo mentore e padre, hanno creato circa 190 altri caratteri distribuiti in diverse categorie tipografiche. 

Franklin Gothic è stato progettato nel 1904 e attualmente offre un'ampia varietà di versioni diverse che lo caratterizzano molto, che vanno da uno spessore adatto per titoli di grandi dimensioni, a uno spessore fine o regolare per testi e paragrafi di grandi dimensioni.

Conclusione

Ci auguriamo che tu abbia imparato di più su questo carattere tipografico che è diventato così famoso e rappresentativo nel settore della progettazione grafica. Come hai potuto verificare, molti dei font che abbiamo citato sono stati progettati da un'ispirazione: un luogo, una persona, un elemento importante nella storia del mondo o dell'umanità, ecc.

Ogni carattere tipografico o font che troviamo è stato progettato con uno scopo iniziale. Ora tocca a te continuare la ricerca di font e documentarti ancora di più su di essi. Inoltre, puoi anche provare alcuni degli strumenti che ti abbiamo suggerito.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.