toni ocra

colore ocra

Fonte: Vivi come sogniamo

Ci sono colori che si abbinano meglio a determinati periodi dell'anno, o anche a determinati stati d'animo. Anche i colori sono sempre stati progettati, come un sigillo o un marchio per qualsiasi azienda o istituzione, e fanno anche parte del marketing e del design digitale che conosciamo attualmente, poiché sono un buon elemento di persuasione.

Ma in questo post vi vogliamo parlare di un colore specifico, o meglio di una tonalità che va molto di moda e che non passa inosservata. Stiamo parlando della tonalità ocra, una miscela tra un giallo e un marrone, e viceversa.

Di seguito parleremo delle sue caratteristiche e delle possibili combinazioni.

Colore ocra: caratteristiche

vestiti color ocra

Fonte: Dreamstime

il colore ocra è definita come la miscela dello standard giallo arancio semichiaro e contenente una saturazione moderata. In breve, possiamo dire che il colore ocra è un misto tra giallo brunastro e marrone giallastro chiaro.

È il colore per definizione di molti artisti, poiché è un colore che, nell'ambito più artistico, si distingue per la sua contemporaneità e la sua immagine rustica. Anche, è un colore che brilla abbastanza per essere sorprendente e, a sua volta, soddisfa le aspettative per diventare il colore della moda.

Storia

Se parliamo di storia, possiamo dirlo il colore ocra era utilizzato come ocra rossa in alcuni gruppi religiosi e opere architettoniche dell'epoca. È il caso, ad esempio, di alcuni dipinti che nell'antichità venivano usati sulle pareti e anche in alcuni pezzi di ceramica, grazie all'invenzione dell'argilla e del fango.

Ha fatto anche parte della simbologia di molti gruppi e tribù, per i quali, È praticamente diventata una simbologia molto importante ed eccezionale nella storia dell'umanità.

Altre definizioni

colore ocra

Fonte: Wikipedia

Il termine ocra, fa riferimento anche nel campo della geologia, al giallo dei minerali terrosi. Sono minerali costituiti da ossido di ferro idratato, dove normalmente appaiono mescolati con altri componenti come l'argilla.

Sono minerali che, ad occhio nudo, si trovano nel terreno e in alcune parti sotterranee come l'acqua. Si caratterizzano per essere molto resistenti all'umidità e alla luce, e Come regola generale, sono molto usati in alcuni pigmenti, poiché il loro colore è molto sorprendente e brillante.

Questi minerali sono solitamente ottenuti attraverso piccole miniere che si trovano all'estero. Solitamente è un minerale che si rinnova per il suo utilizzo e che, inoltre, gran parte della polvere rimanente che sprigiona viene utilizzata come pigmento.

E non è che il pigmento sia usato esclusivamente ora, nel presente in cui viviamo, ma che molti altri gruppi lo hanno già utilizzato nel corso della storia, come avviene nella preistoria, che dipinse e disegnò su alcune pareti interne delle grotte.

Indubbiamente l'ocra è stato un colore che ha attraversato diverse epoche.

Colore Ocra: Combinazioni Ideali

combinazioni

Fonte: menta

Bianco

Il bianco è uno dei colori che si combinano perfettamente con questo tipo di colore. Anche, Va anche aggiunto che il colore bianco è un colore neutro, quindi si abbinerà sempre a tutto. 

Indubbiamente, una parete dove si accostano colori come il bianco e l'ocra, fanno risaltare ancora di più il colore ocra, quindi non c'è problema estetico nell'accostamento. Senza dubbio, un colore che si trova facilmente e che non è difficile da applicare.

Nero

nero e ocra

Fonte: Goian

Al contrario, anche se a prima vista sembra che il nero non si combini con tutto come il bianco, con il colore ocra è anche un buon esempio di buon abbinamento.

Il nero non solo renderà più attraente la tua parete, o il tuo capo o outfit, ma metterà in risalto l'abbinamento da km. Una scelta di nero su ocra è un'eccellente combinazione che porterà maturità, serenità e un aspetto molto più drammatico e sorprendente.

Per cosa Non dovrebbero esserci problemi nell'avere il nero, un colore che viene spesso rifiutato dall'industria.

grigio

Nonostante sia un colore che a prima vista non piace a molti designer e artisti, È una tonalità che si combina molto bene anche con l'ocra. E non parliamo più dall'industria della moda, ma piuttosto dal design degli interni. 

È un'ottima combinazione che non potrai dimenticare se stai pensando di ridipingere le pareti della tua casa. Inoltre, porterà un tocco di serietà e conforto agli occhi degli altri. Quindi non esitate ad avere anche il grigio.

Blu marino

blu e ocra

Fonte: Decora

Anche se a prima vista può sembrare strano, anche il blu navy è una buona opzione. Essendo un colore freddo, si abbina molto bene e contrasta in modo eccellente con colori caldi come l'ocra. Quindi non solo offrirà una buona combinazione di colori brillanti, ma anche Avrà anche una grande personalità e carattere proprio per il design.

È una miscela che trasmette molta pace e tranquillità, quindi può essere la tua casa, un posto molto accogliente. Non dimenticate di avere il blu navy, non ve ne pentirete di averlo fatto.

marrone

Il colore per eccellenza che meglio si combina con l'ocra, senza dubbio. Essendo un colore che contiene pigmenti gialli, contrastano e si combinano molto bene con i marroni scuri. Senza dubbio, sono l'opzione perfetta per rendere la tua casa un perfetto mix di colori.

rosso

Anche il rosso è una buona combinazione. Non dimentichiamo che è un colore che suscita passioni e che, di conseguenza, è evidente, quindi può combinarsi molto bene con l'ocra e può persino risvegliare una maggiore attrazione visiva nell'ocra.

Senza dubbio, è un ottimo modo per unificare due sfumature, che a loro volta condividono somiglianze.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.