I loghi diventano retrò?

Kodak

Nella progettazione del logo, come in altri aspetti in cui le tendenze dettano il ritmo, è possibile tornare a quei tratti più identificati con altri decenni. È l'agenzia dietro il rinnovamento del marchio Kodak, il che lo indica la tendenza a tornare ai loghi retrò sta diventando una realtà.

È in quello intenzione incessante di rinnovare, richiesto dal mondo e dal sistema in cui ci troviamo, i marchi tendono a ritoccare e dare mille giri a quei loghi, in modo che alla fine vengano appannati con alcuni dei punti più caratteristici di altri tempi. Kodak, the Co-op e NatWest stanno riportando i loghi usati in passato piuttosto che crearne uno nuovo.

I loghi più storici sono solitamente associati a quei marchi con ciò che è nostalgia ed esperienza questo li distingue da quello serie di concorrenti più giovani. Oltre all'attuale tendenza di tornare al retrò nei loghi, i nuovi design stanno anche affrontando ciò che è accaduto negli anni '60 e '70.

Kodak

Kodak è il chiaro esempio riportando il suo simbolo ufficiale disegnato da Peter J. Oestreich nel 1971. Il logo è stato utilizzato per 35 anni. Keira Alexandra, partner dell'agenzia Work-Order, lo spiega così:

Non direi che è solo nostalgia. Di più, lo è un ritorno ai principi dell'azienda e le sue radici, mostrando un impegno da soddisfare. Se le basi sono solide e / o hanno un valore ereditario, usale.

Non accade solo nei loghi, ma può esserlo vedere nella moda, nella musica, nello sport e la cultura in cui si cerca di mantenere quella storia di marchi popolari che affermano di essere popolari in ciò che li ha resi popolari.

Bacardi

Nell'immagine precedente del marchio Bacardi potete vedere di nuovo come diventa a un pipistrello più realistico come i loghi tra il 1890 e il 1931.

Bruce Duckworth, con 24 anni di esperienza come capo progettista presso Turner Duckworth, afferma:

I marchi sono sempre alla ricerca di modi per prendere le distanze ed essere rilevante per i consumatori. Se la tua storia e la tua esperienza si aggiungono alla tua storia e alla tua autenticità, è di grande valore ricordarlo ai consumatori.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.