Esercitazione video: effetto carta strappata in Adobe Photoshop + After Effects

http://youtu.be/C_K6o_p_6BM

In questo video tutorial ti mostrerò come creare un'animazione in formato Adobe After Effects totalmente da zero e aiutandoci Adobe Photoshop. Questa è una piccola linea guida per creare questo effetto su video e con una qualità accettabile, anche se in un video tutorial successivo ti mostrerò come sfruttare questo effetto per creare un'animazione professionale con movimenti della telecamera 3D.

Al momento inizieremo creando gli elementi su cui andremo a lavorare in Adobe Photoshop e quindi importeremo il file .psd in After Effects e lo manipoleremo fino a ottenere un'animazione realistica. Come sempre, vi lascio una guida con il passaggi più importanti che supporterà il video:

  1.  Creeremo un nuovo documento con dimensioni di 1000 px X 1000 px.
  2. Fare doppio clic sul file colore frontale e selezioniamo il colore bianco per dargli un Luminosità del 45 percento con l'obiettivo di trovare una tonalità grigiastra. Dopo aver scelto il tono appropriato, coloreremo lo strato con il barattolo di vernice.
  3. Aggiungiamo un nuovo livello trasparente e facciamo clic Ctrl + tasto Canc per colorare questo secondo strato con il colore dello sfondo.
  4. Aggiungiamo l'effetto rumore in Filtro> Rumore> Aggiungi disturbo Tipo gaussiano, monocromatico e al 10%.
  5. Aggiungiamo una sfocatura gaussiana, in Filtro> Sfocatura> Sfocatura gaussiana e gli diamo una quantità di 3 pixel.
  6. Premiamo Ctrl + B per modificare i livelli di colore: 0, e 0 53 a mezzitoni e attivando il box leggerezza.
  7. Utilizzando lo strumento Lazo tracciamo la rottura della cartain modo totalmente irregolare e realistico. Una volta effettuata la selezione, creeremo una maschera di livello.
  8. Andremo a Menu Filtro> Galleria filtri> Schizzi applicare un raggio di 15 e una levigatura di 10.
  9. Duplicheremo questo livello con Ctrl + J.
  10. Al nuovo livello derideremo la regolazione dei livelli, premendo Ctrl + L. En Livelli di ingresso applicheremo i seguenti valori: 0-0,61-255 e nei livelli di uscita: 244.
  11. Presseremo Ctrl + T e modificheremo la dimensione di questo livello per esporre la striscia di colore bianco che delimita il ritaglio.
  12. Applicheremo il filtro di sfocatura gaussiana questa volta con 1 pixel di quantità.
  13. Allo strato inferiore applicheremo l'effetto di ombra esterna modificando le seguenti impostazioni: Modalità di fusione in moltiplica e con una tonalità di nero puro con un'opacità del 30%. Una distanza di 9 pixel e una dimensione di 8 pixel.
  14. La seconda parte sarà in Adobe After Effects. Dobbiamo importare il nostro file Photoshop in formato .psd all'applicazione. Una volta scelto questo file, apparirà una finestra di dialogo che ci darà la possibilità di scegliere tra scegliere i livelli individualmente o importarli in un file congiunto. Dovremo selezionare i livelli in modo indipendente.
  15. Una volta importati tutti i livelli, dovremo posizionare prima il foglio di carta inferiore, quindi il livello con il foglio di carta superiore, quindi il livello della maschera di livello bianco e infine lo strato con la maschera di livello più grigia.
  16. Applicheremo l'effetto CC volta pagina nel primo strato di tutti loro, cioè nel pezzo di carta inferiore e applicare i valori che più ci si adattano.
  17. Usando il timer creeremo dei fotogrammi chiave per rivelare quel movimento e quell'interruzione sotto forma di animazione.

Facile o no? Hai qualche dubbio?

 

effetto carta strappata


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.