"Mona Lisa defragged" di Tyler Bohm in acrilico su legno e plexiglass

Bohm

La pixel art o l'arte pixelata è ora in voga a causa di alcuni videogiochi che stanno segnando un'intera era come Minecraft o quel numero infinito di giochi per cellulare che stanno portando con sé una certa nostalgia per quelli di noi che hanno attraversato gli anni '80 e '90 per le macchine per videogiochi di un tempo.

Per questo motivo possiamo trovare alcuni artisti che trovano nell'arte pixelata una forma di portaci opere originali e diverse a cui siamo più abituati. Tyler Bohm è uno di loro e ci cita prima di «Mona Lisa defragged», un'opera in acrilico e legno che ha una grande originalità e che può essere quel punto speciale che manca a uno spazio che vuoi diventare un punto di incontro per amici.

L'idea principale è la divisione in molte parti di anche un'opera di tale calibro come la Gioconda. Come accade con questo lavoro artistico di Bohm in cui deframmenta la visione che abbiamo di questo capolavoro della pittura classica.

Bohm

Sebbene possa sembrare arte pixelata il messaggio può essere più profondo di ciò che si può afferrare all'inizio, soprattutto se posizioniamo ciascuno di quei pezzi che compongono l'intera opera e che potrebbero essere ciascuno degli atomi che compongono anche i nostri corpi.

Bohm ci porta a più delle sue opere con questo stile così particolare e, in alcuni momenti, anche videogioco dal tuo sito web. Se cerchiamo qualcosa di simile che abbia superato queste righe, andiamo in un altro formato per le banconote norvegesi dove quello stile particolare è stato utilizzato nel pixel per formare una serie molto creativa e originale.

Un concetto speciale per il tempo che abbiamo involontariamente abbiamo avuto una buona giornata guardando uno schermo pieno di pixel.


Il contenuto dell'articolo aderisce ai nostri principi di etica editoriale. Per segnalare un errore fare clic su qui.

Puoi essere il primo a lasciare un commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

*

*

  1. Responsabile dei dati: Miguel Ángel Gatón
  2. Scopo dei dati: controllo SPAM, gestione commenti.
  3. Legittimazione: il tuo consenso
  4. Comunicazione dei dati: I dati non saranno oggetto di comunicazione a terzi se non per obbligo di legge.
  5. Archiviazione dati: database ospitato da Occentus Networks (UE)
  6. Diritti: in qualsiasi momento puoi limitare, recuperare ed eliminare le tue informazioni.